Facili da
usare per lo studente, facili da gestire per la scuola.

Scarica la Panoramica sulla distribuzione nel settore Education

Portare iPad e Mac nelle classi, a studenti e insegnanti, ora è più facile che mai. Abbiamo semplificato tutte le operazioni iniziali: creare un account per ogni utente dell’istituto, configurare automaticamente i dispositivi, acquistare e distribuire app e libri.

Pronti a partire, in poche mosse.

Abbiamo creato un sistema di gestione centralizzata per i responsabili informatici che vogliono giocare d’anticipo: già prima dell’inizio dell’anno scolastico potranno creare tutti gli account della scuola, definire ruoli e autorizzazioni, gestire i dispositivi, e acquistare e distribuire i materiali didattici.

Apple School Manager

Il nuovo Apple School Manager è un semplice portale web con tutto quel che serve per gestire gli iPad e i Mac della scuola. Da qui si possono creare automaticamente gli “ID Apple gestiti” per tutti gli studenti e il personale, stabilire i criteri con cui assegnare i dispositivi, e acquistare e distribuire app, libri e materiali didattici. Come ci si arriva? Dal browser di un Mac o PC. Per cominciare basta creare un account per l’istituto, o accedere con un account Apple Deployment Program esistente e trasferire utenti, dispositivi e contenuti.

Inizia a usare Apple School Manager

La privacy è di serie.

Apple non registra, condivide o vende le informazioni degli studenti a scopi di marketing o per l’invio di pubblicità, né lo farà mai. Tutti i nostri dispositivi, sistemi operativi, app e servizi integrano solidi meccanismi di protezione. Lo stesso vale per gli ID Apple gestiti, che restano sotto il controllo dell’amministrazione scolastica. Salvaguardiamo quindi la sicurezza, la privacy, la riservatezza e l’integrità delle informazioni personali. E non monitoriamo le attività degli studenti né creiamo profili degli utenti in base ai contenuti delle email o ai siti che visitano.

Panoramica sulla privacy e la sicurezza dei dati per gli istituti scolastici

Scarica il PDF

ID Apple gestiti

Questo nuovo tipo di ID Apple permette agli studenti di accedere ad iCloud, iTunes U e agli iPad condivisi, lasciando all’amministrazione della scuola le necessarie funzioni di controllo. Basta importare i dati che servono dal Sistema Informativo Studenti (SIS) o dai file CSV esportati dall’anagrafica dell’istituto: Apple School Manager creerà in automatico gli ID Apple gestiti per tutti gli studenti e il personale. E dato che gli ID Apple gestiti vengono assegnati dall’istituto e restano di sua proprietà, l’amministrazione può agevolmente resettare le password, verificare gli account, e impostare ruoli e autorizzazioni per ciascun utente.

Crediamo che Apple School Manager farà risparmiare tantissimo tempo ai nostri tecnici, perché potremo gestire i dispositivi, i contenuti e gli account degli studenti da un unico posto.

Patrick Scanlan

Supervisor of Technology & Information Services, San Jose Unified School District

Setup automatico per tutti i dispositivi.

Adesso è più semplice configurare i dispositivi della scuola, sia gli iPad condivisi sia quelli individuali.* Si possono definire in wireless le impostazioni e le restrizioni necessarie, e assegnare rapidamente i dispositivi a studenti, insegnanti o classi.

Apple School Manager e MDM: perfetti compagni di classe.

Per impostare in wireless gli iPad e Mac della scuola si può usare il sistema MDM (Mobile Device Management) già esistente nell’istituto: è perfettamente compatibile con Apple School Manager. Una volta definite le impostazioni e restrizioni desiderate, è possibile automatizzare la configurazione dei dispositivi e poi assegnarli (insieme alle necessarie app) alle classi o ai gruppi stabiliti. Il sistema MDM permette anche di gestire agevolmente i dispositivi e le impostazioni nel corso dell’anno: si possono per esempio riconfigurare i layout della schermata Home, mostrare o nascondere determinate app, programmare durante la notte gli aggiornamenti software, e usare la modalità Smarrito per rintracciare i dispositivi che mancano all’appello.

iPad condivisi

Non tutti gli istituti possono avere a disposizione un iPad per ogni studente. Per questo abbiamo pensato a una nuova funzione di iOS 9 che permette alle scuole di gestire gli iPad condivisi e ai ragazzi di lavorare su dispositivi il più possibile personalizzati.* Prima di ogni lezione, l’insegnante può assegnare gli iPad condivisi alla classe: ogni ragazzo riconosce il dispositivo che deve usare perché la sua foto o le sue iniziali appaiono sulla schermata di blocco. Inserendo una password o un semplice PIN di 4 caratteri, lo studente sblocca il dispositivo e ritrova tutte le sue cose proprio come le aveva lasciate: dalle app fino ai compiti e agli appunti, che restano archiviati localmente sui dispositivi. Un bel risparmio di tempo per insegnanti e responsabili IT, che non dovranno più fare backup o cancellare dati tra una lezione e l’altra.

Scegliere la giusta soluzione MDM.

Meglio un ambiente cloud o un server locale? I sistemi MDM disponibili sul mercato sono tanti, con funzioni e prezzi diversi: ogni istituto potrà trovare quello più adatto alle sue caratteristiche e cominciare subito a usare i dispositivi Apple in tutte le classi.

Questi sistemi MDM stanno implementando il supporto alle funzioni education di iOS 9.3:

Gli iPad condivisi non sono semplici dispositivi ‘dell’istituto’: sono strumenti didattici personalizzati, su misura per ogni studente.

Eric Culpepper

Technology Support Specialist, Goose Creek CISD

A ogni classe, i materiali giusti.

Gli account, i dispositivi e i contenuti restano sempre sincronizzati: le classi avranno tutte le app, i libri e i materiali didattici giusti prima che inizi l’anno scolastico.

Acquisti a volume. E distribuisci in wireless.

Sulle app e i libri per iPad e Mac comprati dalla scuola tramite Apple School Manager viene automaticamente applicato lo sconto Education per gli acquisti a volume. Poi, con il sistema MDM dell’istituto, si può subito trasferire il tutto alle classi, agli insegnanti e agli studenti.

Scopri di più sugli acquisti a volume

L’ App Classroom

Classroom è una nuova app per iPad che aiuta i docenti a fare lezione, distribuire i materiali didattici e gestire i dispositivi degli studenti. Gli insegnanti possono aprire un’app, un sito web o una certa pagina di un libro: apparirà nello stesso momento su tutti i dispositivi della classe. E via Apple TV possono mostrare il lavoro dei ragazzi su un televisore, un monitor o un proiettore. Possono anche resettare le password degli studenti, vedere con quali app stanno lavorando e assegnare gli iPad condivisi per la lezione. Con il sistema MDM è facile configurare l’app Classroom sull’iPad dell’insegnante.

Guarda Classroom sull’App Store

Secondo noi i tecnici IT dovrebbero intervenire il meno possibile. E gli insegnanti dovrebbero poter essere più autonomi: ora potranno gestire da soli la tecnologia senza dover chiedere sempre aiuto al reparto IT.

Blair Anderson

Technology Director, Shawnee Heights School

Gestisci i test e gli esami.

iPad viene in tuo aiuto anche quando è ora di dare i voti. E con la modalità app singola, è un dispositivo sicuro per gestire compiti in classe, prove finali, esami e le varie valutazioni previste dai programmi scolastici. Ci sono anche app per seguire i progressi degli studenti man mano che si avvicinano gli esami.

Guide e strumenti

Guida a Apple School Manager

Scopri di più

Guida all’app Classroom

Scopri di più

Primi passi con Classroom

Scarica il PDF

Guida di riferimento per la distribuzione di iOS

Scopri di più

Guida di riferimento per la distribuzione di OS X

Scopri di più

Guida allo strumento “Gestore profilo”

Scopri di più

Guida a Apple Configurator

Scopri di più

Panoramica sulla distribuzione nel settore Education

Scopri di più