Ducati

A tutto gas con iPad.

“Grazie all’app per i punti vendita che abbiamo creato in-house per iPad, i nostri concessionari si sentono parte di una comunità e maggiormente integrati all’azienda.”

Mario Alvisi, Sales Performance Development Manager, Ducati

Ducati è sinonimo di moto dal 1946, cioè da quando i fratelli Adriano, Bruno e Marcello Ducati collegarono un motore leggero al telaio di una bici. Da allora, le Ducati si sono evolute fino a diventare il sogno dei motociclisti di tutto il mondo, famose per la meccanica di precisione, la velocità e il design elegante. Quando è arrivato il momento di integrare una piattaforma ideale di supporto alle vendite che riflettesse l’eccellenza del marchio, la società ha scelto iPad.

“La Ducati è una società unica,” afferma Cristiano Silei, Vice Presidente Global Sales. “Non abbiamo semplici clienti, ma “Ducatisti”, veri e propri appassionati. Non abbiamo semplici concessionari, ma partner fedeli che amano le moto. Ducati è da sempre fra le prime aziende ad applicare nuove tecnologie alle moto. E iPad è una vera rivoluzione per come ci permette di comunicare con la rete di concessionari e con i nostri clienti.”

“È stato chiaro sin dall’inizio che iPad sarebbe stato la scelta ideale, perché è semplice, si può usare subito. Chiunque capisce come funziona in pochi minuti.”

Cristiano Silei, Vice Presidente Global Sales, Ducati

Un sistema di vendita migliore

Le operazioni di distribuzione e vendita passano attraverso una rete di 1.000 concessionari in 88 Paesi. Come per ogni altra multinazionale, per Ducati è essenziale mantenere un’immagine coerente in tutto il network, oltre a fornire informazioni precise e aggiornate sui prodotti per aiutare i clienti ad acquistare la moto giusta.

Ma la geografia non è l’unica sfida del mercato che l’azienda deve affrontare. Oltre alle moto, Ducati vende ricambi, accessori, abbigliamento e altri prodotti che completano l’esperienza Ducati. Sono migliaia i prodotti e le opzioni di personalizzazione che i concessionari devono conoscere, e tra cui i clienti possono scegliere.

In passato il personale di vendita si trovava a gestire informazioni caotiche, contraddittorie o datate su prodotti, disponibilità e tempi, e l’esperienza di vendita o acquisto che ne derivava era tutto tranne che perfetta.

“Il nostro problema principale era che avevamo molti sistemi di comunicazione diversi tra loro,” dichiara Mario Alvisi, Sales Performance Development Manager di Ducati. “Le informazioni c’erano tutte, ma non erano coordinate tra loro.”

Per ovviare a questo problema, Ducati ha dotato la rete di vendita di iPad e ha sviluppato un’app personalizzata chiamata DCS, Ducati Communication System, un’interfaccia SAP che aiuta i concessionari a trovare, inviare e ricevere tutte le informazioni di cui hanno bisogno per inoltrare gli ordini e tenerne traccia nelle fasi di produzione e consegna. I concessionari autorizzati possono scaricarla e ricevere gli aggiornamenti direttamente dall’App Store di Apple. È possibile anche aggiungere strumenti modulari, per esempio un configuratore che aiuta a personalizzare la moto così come la desidera il cliente, completa di accessori, e a inviare poi via email tutte le specifiche.

“Puoi comunicare in tempo reale con i colleghi e completare la vendita senza ritardi o ulteriori messaggi,” afferma Stefano Veronesi, manager del Ducati factory store di Bologna. “I clienti contribuiscono a creare il loro sogno e iPad permette di realizzarlo.”

“iPad è una vera rivoluzione per come ci permette di comunicare con la rete di concessionari e con i nostri clienti.”

Cristiano Silei, Vice Presidente Global Sales, Ducati

Vendite e formazione con il turbo

Con iPad e DCS, i concessionari possono visualizzare informazioni dettagliate e immagini dei prodotti, e mostrarle direttamente ai clienti, semplificando così tutto il processo di vendita. Grazie all’interfaccia intuitiva e al display nitido, iPad mantiene vivo l’interesse del cliente, che si entusiasma nel vedere il prodotto finito, e concludere la vendita diventa più facile.

“I concessionari usano l’app DCS per comunicare con la società circa tutte le questioni di lavoro,” spiega Alvisi. “Possono usarla per configurare una moto, personalizzarla come vuole il cliente, controllare lo stato degli ordini, scambiare prodotti con altri concessionari. Ma anche per ordinare ricambi, abbigliamento e altri accessori, oppure per creare e attivare una garanzia, verificare la storia di un veicolo e qualsiasi altro aspetto della vendita o dell’assistenza al cliente. Tutto direttamente dall’app.”

“iPad è perfetto per i nostri punti vendita, perché si basa su una tecnologia scattante e intelligente, proprio come le nostre moto.”

Oltre a essere un valido aiuto alla vendita, immediato e coinvolgente al tempo stesso, l’app DCS per iPad funge anche da strumento di formazione e aggiornamento sulle novità della linea di prodotti Ducati.

“L’app ci aiuta a formare tutti i dipendenti, dai venditori al personale di assistenza,” dice Veronesi. “Si può accedere ai corsi online in qualsiasi momento, per migliorare le proprie competenze anche sfruttando i tempi morti.”

Con DCS i concessionari accedono a contenuti e risorse aggiornati e facilmente aggiornabili, e possono assicurare sempre un servizio clienti di alto livello. “Grazie a questa app, i nostri concessionari si sentono parte di una comunità, sono maggiormente integrati all’azienda,” dice Alvisi. “Siamo in grado di individuare i nostri migliori rivenditori in tutto il mondo e fornire loro video, contenuti interattivi ed esercizi per migliorarsi.”

Alla guida con iPad

Per i concessionari Ducati, l’app DCS per iPad fa la differenza quando si tratta di trovare e ordinare i prodotti giusti, coinvolgere i clienti in un’esperienza di vendita personalizzata e presentare le novità del mondo Ducati. “È stato chiaro sin dall’inizio che iPad sarebbe stato la scelta ideale,” racconta Silei. “Perché è semplice, si può usare subito. Chiunque capisce come funziona in pochi minuti.”

Questo, per il cliente, significa un ostacolo in meno nel realizzare il sogno di possedere una Ducati.

“Non si compra una moto tutti i giorni,” dice Silei. “Entrare in un concessionario è di per sé un momento importante e carico di emozioni. È fondamentale capire come scegliere la moto giusta e noi facciamo del nostro meglio per rendere questo momento indimenticabile, anche e soprattutto grazie all’iPad, che ci aiuta a trasformare l’esperienza di acquisto di una Ducati in un momento più coinvolgente.”

“Stiamo crescendo in fretta: da un’azienda italiana stiamo diventando un’azienda internazionale. E in questo processo, iPad è cruciale. È il confine”.

Istantanea dell’azienda

  • Fondata nel 1926 a Bologna
  • Produttore di moto dalle alte prestazioni dal 1946
  • 1.000 concessionari in 88 Paesi
  • Oltre 200 club di proprietari Ducati in tutto il mondo
  • www.ducati.com
  • Scarica il PDF del profilo

Riepilogo delle app

App in-house personalizzata:

  • Ducati Communication System (DCS)

Altri profili “Lavorare con iPad”.Altri profili “Lavorare con iPhone”.