Lavorare con iPhone

Novartis

play miniatura video

Guarda iPhone in azione.

Guarda il video

Novartis

App che fanno bene alla salute.

iPhone avvicina più che mai pazienti, medici e fornitori.

Come leader nella produzione di vaccini e prodotti farmaceutici, Novartis non si limita a vendere medicinali. La missione di questa azienda, che ha sede a Basilea in Svizzera, è dare ai consumatori le risorse per prevenire le malattie e migliorare la qualità della vita. Novartis utilizza già l’iPhone per rendere più efficienti le proprie comunicazioni interne. E di recente ha sviluppato un’applicazione consumer per iPhone, VaxTrak, per aiutare i genitori a gestire i vaccini e le cure preventive della famiglia.

Con circa 100.000 dipendenti in 140 Paesi, l’attività globale della Novartis richiede di poter accedere facilmente alle risorse interne per raggiungere i propri obiettivi. “Il rapido accesso mobile a informazioni su una piattaforma come iPhone ci aiuta a prendere decisioni migliori, decisioni che riguardano direttamente la nostra capacità di contribuire a proteggere la vita,” afferma Nima Farzan, Vicepresidente Marketing di Novartis Vaccines, USA. “Grazie ad iPhone e alle sue applicazioni, è possibile accedere a queste informazioni in modo più semplice ed economico.”

L’interfaccia di iPhone aiuta il personale di Novartis a trovare le informazioni richieste, afferma Ken Grady, Senior Director informatico di Novartis Vaccines and Diagnostics. “Servono dati visivi per poter toccare, colpire, spingere e passare le proprie informazioni ad altri. Con iPhone la tecnologia non intralcia il lavoro.”

Integrazione facile, applicazioni potenti

iPhone fornisce ai dipendenti Novartis l’accesso sicuro e via etere a e-mail, agenda e contatti. “iPhone è perfetto per le imprese,” dice Grady. “Risolve i rischi di sicurezza grazie alla crittografia del dispositivo e si collega al nostro ambiente Exchange per la gestione del dispositivo in remoto e per la sincronizzazione con la nostra lista di indirizzi globale.”

Utilizzando le funzioni integrate dell’iPhone, dice Farzan, “posso aprire un’e-mail, scaricare una presentazione PowerPoint, rispondere a un appuntamento del Calendario, controllare un contatto, partecipare a una teleconferenza. Con il mio iPhone posso fare tutto ciò che devo”.

Il personale di Novartis utilizza anche applicazioni dell’App Store per migliorare la propria attività, per esempio iTranslate, un traduttore universale, e HealthMap, che tiene traccia della diffusione di malattie come l’H1N1.

Un’altra applicazione professionale, Roambi - Visualizer, consente agli utenti di visualizzare e analizzare le informazioni finanziarie in tempo reale. “C’è qualcosa nell’interfaccia Roambi su iPhone che la rende migliore,” afferma Grady. “Puoi toccare, girare e tuffarti nei dati in maniera molto più intuitiva di quanto sia possibile con un normale resoconto Excel.”

La capacità di combinare strumenti come Roambi con applicazioni in-house personalizzate ha reso iPhone ancora più utile per Novartis. “Le applicazioni commerciali e la nostra capacità di sviluppare e distribuire rapidamente applicazioni hanno avuto un'enorme importanza,” osserva Grady. “Possiamo far uscire sul mercato un’applicazione e arrivare direttamente ai nostri pazienti, e il costo di sviluppo è sorprendentemente basso per un dispositivo mobile.”

Un’applicazione memorabile

Novartis crede che si debba dare ai pazienti più controllo, mettendo loro in mano le informazioni di cui hanno bisogno. Per questo motivo l’azienda ha sviluppato la propria app per iPhone, VaxTrak, che aiuta le famiglie a gestire il programma di vaccinazione dei bambini. L’applicazione registra le vaccinazioni somministrate dall’infanzia fino all’adolescenza e comunica ai genitori quando si devono fare i richiami. Gli utenti possono usarla anche per registrare dati assicurativi e trovare le farmacie o altri luoghi dove è disponibile il vaccino antinfluenzale.

“Le applicazioni per iPhone che stiamo sviluppando aiutano i pazienti, i consumatori e i professionisti a prendere decisioni più consapevoli sull’assistenza sanitaria,” afferma Marie Carmen, Direttrice associata del team marketing di Menveo. “La tendenza attuale dell’assistenza sanitaria è a responsabilizzare maggiormente i consumatori nei confronti della propria salute.”

La facilità d’uso del telefono e la sua popolarità tra i consumatori ne fanno un supporto naturale per l’applicazione. “Abbiamo scelto di sviluppare VaxTrak per iPhone perché è la piattaforma più diffusa con il maggior numero di utenti,” afferma Farzan.

Lo sviluppo è stato sorprendentemente semplice, grazie all’iPhone SDK (Software Development Kit) e a un team dedicato di sviluppatori Novartis. “Non avevamo nessuna esperienza nell’uso dell’iPhone SDK quando abbiamo iniziato a sviluppare VaxTrak,” dice Grady, “ma in realtà è stato molto più facile che su molte altre delle nostre piattaforme.”

Fare la differenza

Grazie ad applicazioni come VaxTrak su iPhone, Novartis aiuta i consumatori a prendere maggiormente il controllo del proprio benessere. È solo parte di una tendenza più ampia, spiega Farzan: “iPhone rompe le barriere e ci aiuta a comunicare direttamente con i pazienti, consente ai pazienti di comunicare con i medici e ai medici di comunicare nuovamente con noi. E a guadagnarne è l’assistenza sanitaria.”

“Noi di Novartis cerchiamo di portare l’innovazione in ogni settore della nostra attività, sia utilizzando la tecnologia sia realizzando nuove scoperte scientifiche,” dichiara Grady. “In ultima analisi, il punto è: proteggere e salvare vite umane. iPhone ci permette di compiere questa missione.”

Ritratto aziendale

  • Produttore di farmaci e vaccini
  • Fatturato annuale: 40 miliardi di dollari
  • Sede centrale a Basilea, Svizzera
  • 100.000 dipendenti in 140 Paesi
  • www.novartis.com

“iPhone rompe le barriere e ci aiuta a comunicare direttamente con i pazienti, consente ai pazienti di comunicare con i medici e ai medici di comunicare nuovamente con noi. E a guadagnarne è l’assistenza sanitaria.

Nima Farzan, Vicepresidente Marketing, Novartis Vaccines and Diagnostics


“In ultima analisi, il punto è: proteggere e salvare vite umane. iPhone ci permette di compiere questa missione.”

Ken Grady, Senior Director informatico, Novartis Vaccines and Diagnostics


“Le applicazioni per iPhone che stiamo sviluppando aiutano i pazienti, i consumatori e i professionisti a prendere decisioni più consapevoli sull’assistenza sanitaria.”

Marie Carmen, Direttrice associata, Marketing Menveo, Novartis Vaccines and Diagnostics