iOS 7

Il sistema operativo mobile più evoluto al mondo. Nella sua forma più evoluta.

Interfaccia intuitiva, funzioni sorprendenti, sicurezza integrata: iOS 7 è il cuore di iPhone, iPad e iPod touch. È pensato per essere bello da vedere e facile da usare, e per rendere straordinarie anche le cose più ordinarie. E poi iOS 7 è fatto per sfruttare al massimo le tecnologie evolute dell’hardware Apple. Per questo i tuoi dispositivi sono anni luce avanti a tutto. E lo saranno a lungo.

Interfaccia elegante e intuitiva.

Prendi in mano un iPhone, iPad o iPod touch, e sai già come usarlo. Perché iOS è stato creato per essere facile da usare. La schermata Home, nella sua semplice bellezza, ti invita a scoprire una a una tutte le app. In un attimo sei già in internet, fai mille foto e mandi messaggi agli amici. E tutto quel che fai ti sembra naturale, intuitivo e sempre divertente.

Home
Centro di controllo
Multitasking

Hardware e software. Anime gemelle.

Apple realizza sia l’hardware sia il sistema operativo di iPad, iPhone e iPod touch, per questo tutto funziona in modo davvero intelligente. Questa integrazione permette alle app di sfruttare al meglio caratteristiche hardware come il processore dual-core, la grafica accelerata, le antenne wireless e molto altro. Un esempio? Il multitasking: iOS 7 ricorda in quali momenti della giornata usi di solito le tue app e le aggiorna senza pesare troppo sui consumi, per esempio aspettando che il dispositivo sia acceso e connesso al Wi-Fi. Così le app sono sempre pronte per te, ma la batteria non si prosciuga.

Videocamera
FaceTime
Bussola

App Store. Difficile parlare di limiti quando parli del tuo dispositivo iOS.

Su iOS hai a disposizione un numero incredibile di app: sono oltre un milione e continuano ad aumentare.7 E sono tutte fatte su misura, perché Apple offre agli sviluppatori esterni un set completo di strumenti e API con cui progettare app e giochi in grado di sfruttare le tecnologie integrate nei dispositivi iOS. Trovi tutte le app in unico posto, così le sfogli, le trovi e le compri con lo stesso account che usi per iTunes. Dove? Sull’App Store: accedi dal tuo dispositivo iOS e scaricale con un tap.


iCloud. Quel che ti serve, dove ti serve.

iCloud archivia musica, foto, app, email, contatti, calendari, documenti e molto di più, e grazie alla tecnologia push li invia in wireless a tutti i tuoi dispositivi. Così se compri una canzone, scatti una foto o modifichi un evento di calendario sul tuo iPad, iCloud trasferisce tutto sul tuo Mac, iPhone e iPod touch.8

iCloud è utilissimo anche se hai un solo dispositivo Apple. Se hai smarrito il tuo iPhone, iPad, iPod touch o Mac, Trova il mio iPhone ti aiuta a ritrovarlo. Con la Condivisione foto di iCloud fai vedere a chi vuoi i tuoi momenti preferiti raccogliendoli in streaming condivisi; i tuoi amici possono postare foto, video e commenti nel tuo stream: compariranno sui dispositivi iOS di tutti quanti, automaticamente.9 E con il Portachiavi non sarai più costretto a ricordare i tuoi nomi utente, le password e i numeri delle tue carte di credito: ci pensa iCloud. In tutta sicurezza, grazie alla crittografia AES a 256 bit.

Tutto su iCloud

Facile da aggiornare.

Gli aggiornamenti di iOS sono gratuiti e li puoi scaricare in wireless sul tuo iPhone, iPad, iPod touch non appena sono disponibili. Il tuo dispositivo ti avvisa quando è ora di installare la nuova versione, così non ti perdi nessuna delle fantastiche funzioni incluse in ogni update.

La sicurezza. Una sicurezza.

iOS è sicuro fin dal momento in cui accendi il tuo dispositivo, perché l’hardware, il firmware e il sistema operativo hanno funzioni pensate per proteggere il tuo dispositivo e i tuoi dati.

Sicurezza.

Malware e virus non sono più soltanto un problema dei computer desktop: possono colpire anche i dispositivi mobili. Per questo Apple prende molto seriamente la sicurezza di iOS. Tanto per cominciare, l’hardware e il firmware sono creati in modo da proteggerti da malware e virus, mentre le funzioni di iOS mantengono al sicuro le tue informazioni personali. Un altro modo per impedire accessi non autorizzati al tuo dispositivo è impostare un codice di blocco, che in automatico cripta e protegge le tue email e le app degli sviluppatori esterni.

Privacy.

iOS mette la tua privacy al primo posto. Senza la tua autorizzazione, per esempio, nessuna app può richiedere informazioni sulla tua posizione geografica o dati da Calendario, Contatti, Promemoria o Immagini. Le conversazioni di iMessage e FaceTime sono criptate, così solo tu e la persona con cui parli potete vedere o leggere quello che vi dite. E con le funzioni integrate in Safari navighi al riparo da occhi indiscreti, blocchi i cookie e impedisci ai siti web di tenere traccia del tuo passaggio.

Blocco attivazione, con Trova il mio iPhone.

Il tuo iPhone è sempre il tuo iPhone, ovunque sia. E lo stesso vale per l’iPad e l’iPod touch. Perché le funzioni di sicurezza di iOS 7 danno filo da torcere a chiunque altro voglia usare o vendere il tuo dispositivo. Per disattivare Trova il mio iPhone o resettare il dispositivo vengono richiesti il tuo Apple ID e la relativa password. Trova il mio iPhone può anche continuare a visualizzare un messaggio sul display, perfino dopo la cancellazione a distanza. E anche per la riattivazione servono Apple ID e password.10

Portachiavi iCloud.

Oggi quasi tutti i siti web ti chiedono di usare un nome utente e una password, e ricordarsi tutto è dura. Ma ora ci pensa il Portachiavi iCloud. Si ricorda i dati di login dei tuoi account, li protegge con la solida crittografia AES a 256 bit e li tiene sempre aggiornati. Poi, quando un sito te li chiede, riempie automaticamente i vari campi. Per i tuoi account online, il Generatore di password ti suggerisce password uniche e molto sicure. Il Portachiavi iCloud funziona anche con i dati delle carte di credito, così fare acquisti sarà questione di un attimo.

L’accessibilità è di serie.

iOS ha tante funzioni di accessibilità che aiutano le persone con disabilità a sfruttare tutto quel che iPhone, iPad e iPod touch hanno da offrire. Il lettore di schermo integrato VoiceOver consente a chi ha disabilità visive di ascoltare una descrizione dell’elemento che sta toccando sul display. Accesso Guidato può disabilitare il tasto Home e limitare il dispositivo iOS a una sola app, o limitare l'input Multi-Touch a una certa area del display: può essere utile alle persone con autismo o con difficoltà sensoriali e di attenzione. E con la funzione Controllo interruttori, chi ha limitate abilità fisiche e motorie ha completo accesso ai pulsanti del dispositivo per controllarlo a piacimento. iOS offre anche tante altre funzioni davvero utili per l’accessibilità, come l’ingrandimento dinamico dello schermo, la riproduzione di video con sottotitoli, l’audio mono, gesti semplificati e molto altro.

Tutto sull’accessibilità in iOS

iOS conosce tante lingue.

iPhone, iPad e iPod touch riconoscono tastiere e dizionari per tante diverse lingue e varianti linguistiche di tutto il mondo.

Cambia lingua al volo.

Con iOS hai a disposizione 30 lingue per l’interfaccia utente, e puoi facilmente passare da una all’altra. La tastiera fa parte del software, perciò puoi scegliere tra oltre 50 layout differenti, con supporto per le dieresi sulle lettere e opzioni contestuali per i caratteri giapponesi. I dizionari inclusi comprendono ben 50 lingue, VoiceOver legge gli schermi in oltre 35 lingue, e Controllo Vocale ne capisce più di 20.

Funzioni specifiche per la Cina.

Usare iOS sarà un’esperienza ancora più gratificante per gli utenti di lingua cinese, grazie a una serie di novità: input di testo più preciso, integrazione con Tencent Weibo e dizionario bilingue cinese-inglese. Anche la scrittura manuale migliora, con il riconoscimento di più caratteri cinesi.

  1. Siri è disponibile su iPhone 4s e successivi, iPad con display Retina, iPad mini e iPod touch (quinta generazione); richiede un accesso a internet. Siri potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue o in tutti i Paesi, e le sue funzioni potrebbero variare a seconda dell’area geografica. Potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.
  2. Il navigatore è disponibile su iPhone 4s e successivi, iPad 2 e successivi e iPad mini con funzione dati cellulare. Potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.
  3. Per chiamare con FaceTime entrambi gli interlocutori devono utilizzare un dispositivo con FaceTime e una connessione Wi‑Fi. FaceTime su rete cellulare richiede iPhone 4s o successivo, iPad con display Retina o iPad mini con funzione dati cellulare. Il funzionamento su rete cellulare dipende dall’operatore; potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.
  4. Le viste a tutto schermo e a pannelli di Safari sono disponibili su iPhone 4s e successivi e su iPod touch (quinta generazione).
  5. AirDrop è disponibile su iPhone 5 e successivi, iPad (quarta generazione), iPad mini e iPod touch (quinta generazione); richiede un account iCloud.
  6. L’app Salute è disponibile su iPhone 4s o successivo e iPod touch (quinta generazione).
  7. AirPlay è compatibile con Apple TV di seconda generazione e successive. AirPlay Mirroring è disponibile su iPhone 4s e successivi, iPad 2 e successivi, iPad mini e iPod touch (quinta generazione).
  8. Numero totale di titoli disponibili nel mondo. Non tutti i contenuti sono disponibili in tutti i Paesi.
  9. iCloud richiede iOS 5 o successivo su iPhone 3Gs e successivi, iPod touch (terza generazione e successive), iPad o iPad mini; un Mac con OS X Lion v10.7.5 o successiva; o un PC con Windows 7 o Windows 8 (l’accesso a email, contatti e calendari richiede Outlook 2007 o successivo o un browser aggiornato). Alcune funzioni richiedono iOS 8 e OS X Yosemite. Alcune funzioni richiedono una connessione Wi‑Fi. Alcune funzioni non sono disponibili in tutti i Paesi. L’accesso ad alcuni servizi è consentito a un massimo di 10 dispositivi.
  10. “Trova il mio iPhone” ti permette di localizzare i dispositivi iOS solo quando questi ultimi sono accesi e collegati a una rete Wi‑Fi registrata o hanno un piano dati attivo. Alcune funzioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi o in tutte le aree geografiche.