Amore a prima vista. Sotto tutti i punti di vista.

MacBook Air è incredibilmente sottile e leggero, e si vede. Ma abbiamo anche voluto che fosse veloce, potente, robusto e piacevole da usare. Con una batteria che dura tutto il giorno. Perché essere sottile e leggero non basta: un notebook deve darti molto di più.

Sottile, leggero, resistente.

Grazie, archiviazione flash.

Meno di 2 centimetri di spessore per appena 1,35 kg: se MacBook Air è così sottile e leggero, è anche merito dell’archiviazione flash.1 È una memoria a stato solido, cioè senza parti mobili, e quindi affidabile, robusta e silenziosa. E occupa quasi il 90% di spazio in meno rispetto a un disco rigido tradizionale, così c’è più posto per altre cose importanti. Per esempio una batteria più grande. Il risultato è un portatile che non ti pesa per niente e con una sola carica ti accompagna tutto il giorno: viva la libertà.

Una tastiera su cui non tramonta mai il sole.

Tutti possono provare a fare un portatile più sottile e leggero. La bravura sta nel farlo senza togliere niente. E infatti MacBook Air ha una tastiera di dimensioni regolari, comoda come quella di un computer desktop. È persino retroilluminata, così puoi scrivere senza fatica anche se c’è poca luce. Un sensore interno rileva i cambiamenti nell’illuminazione esterna e regola automaticamente la luminosità di tastiera e schermo.

Multi-Touch.

Le tue dita diventano strumenti di precisione.

Trovi il Multi-Touch praticamente su ogni prodotto Apple. È il modo più comodo e immediato di interagire con i tuoi dispositivi. E nel caso di un portatile, lo strumento perfetto per il Multi-Touch è il trackpad. Questo vale anche per MacBook Air: il suo trackpad è un’ampia superficie in vetro ultraliscio, priva di pulsanti perché è un unico grande pulsante. E con macOS, i gesti Multi-Touch ti aiutano a interagire con il tuo MacBook Air in modo sempre più facile e intuitivo.

Ti segue tutto il giorno.

E ti aspetta anche per un mese.

Se guardassi dentro a un MacBook Air, vedresti una cosa davvero notevole: lo spazio occupato dalla batteria. Per farle largo abbiamo scelto componenti più piccoli come l’archiviazione flash. D’altronde, in un portatile da usare tutti i giorni la batteria è fondamentale. Quella di MacBook Air ha un’incredibile autonomia: fino a 12 ore.2 Se poi non lo usi per più di 3 ore, il tuo notebook va in standby da solo: puoi riaprirlo anche dopo un mese e si risveglierà all’istante. Con MacBook Air, il tempo è sempre dalla tua.

La vera bellezza

resiste a tutto.

MacBook Air ha un guscio unibody che avvolge il corpo del computer e il display. Il design unibody permette di avere una maggiore precisione e linee più pulite con meno componenti. Questo si traduce in un portatile straordinariamente sottile e leggero, ma così robusto da poter affrontare gli imprevisti di tutti i giorni. E poi MacBook Air ha innovazioni che nessun altro sa darti, come l’alimentatore MagSafe 2 che si stacca al volo se inciampi nel cavo.

Alimentatore MagSafe 2

Il connettore magnetico si aggancia saldamente e si stacca senza danni.