Guarda in faccia la potenza.

MacBook Pro con display Retina rivoluziona il tuo modo di pensare a un portatile. Quello che vedi sullo schermo è incredibilmente nitido. E ora è ancora più veloce, grazie a processori Intel di ultima generazione, grafica ad alte prestazioni, archiviazione flash PCIe e tecnologia Thunderbolt 2. Da oggi, tutto ciò che puoi immaginare, puoi anche crearlo.

Con velocità di lettura sequenziale che arrivano a 775 MBps, l’archiviazione flash PCIe è fino a nove volte più rapida di un disco rigido tradizionale.1

L’unione fa la velocità.

Con i nuovi processori Intel Core i5 e i7 di quarta generazione hai tutta la potenza necessaria anche per le attività più impegnative. La grafica integrata Iris e Iris Pro Graphics e la nuova grafica NVIDIA ti danno tutta la potenza che ti serve per sfruttare al meglio ogni singolo pixel. Con tecnologie I/O all’avanguardia come Thunderbolt 2 hai possibilità di espansione fino a ieri impensabili per un portatile. E alla base di tutto c’è un’architettura flash che rende ogni cosa che fai incredibilmente rapida e reattiva. Caratteristiche tecniche di questo livello ridefiniscono l’intero concetto di notebook.

Fotografia

Con oltre 4 milioni di pixel sul modello da 13", e più di 5 milioni su quello da 15", il display Retina è il luogo ideale per visualizzare e ritoccare foto ad alta risoluzione: punto per punto, sullo schermo c’è molto più spazio per le tue immagini, così il fotoritocco diventa molto più accurato. E con tutti quei pixel, anche i dettagli più piccoli sono visibili come non mai. Il display Retina è così nitido che basta guardare le miniature per capire se una foto è a fuoco.

Con due porte Thunderbolt 2 ultraveloci, due porte USB 3 e uno slot SDXC card, MacBook Pro ha tutto quel che serve per diventare il cuore del tuo studio fotografico. E se lo porti in giro a scattare con te, puoi importare direttamente dal set migliaia di immagini RAW, sei volte più velocemente che con un MacBook Pro standard.2 E quando hai caricato le foto, il ritocco in Aperture è più veloce e reattivo che su qualsiasi altro nostro notebook. L’architettura flash PCIe è ancora più rapida e ti permette di sfogliare grandi librerie di immagini direttamente dallo spazio di archiviazione interno, così accedi in un attimo a qualsiasi foto della libreria.

Montaggio video

Processore, grafica, architettura 100% flash, memoria e display: tutti i componenti del MacBook Pro 15" lavorano insieme per darti capacità di editing video senza precedenti per un portatile. L’archiviazione flash ultraveloce permette di gestire fino a 16 stream di contenuti ProRes (HQ) 1080p per il montaggio multicamera in Final Cut Pro X,3 mentre i processori quad-core di ultima generazione decodificano video multi-stream, e una potente GPU elabora milioni di pixel sullo schermo. E con l’unità flash, che offre prestazioni fino a nove volte superiori a quelle di un tradizionale disco rigido,1 adesso puoi montare anche 10 stream video HD 1080p a 8 bit non compressi utilizzando direttamente lo spazio di archiviazione interno del tuo MacBook Pro 15" con display Retina.3

Stream simultanei con Final Cut Pro X³

  • 16
    Montaggio multicam ProRes a 1080p
  • 10
    Montaggio picture-in-picture ProRes a 1080p

Con quattro volte il numero di pixel normalmente presenti su un display standard, i video appaiono incredibilmente nitidi, chiari e definiti, e tutto il tuo girato ti sembrerà ancora più bello di come lo ricordavi. Montare un video su un portatile non sarà mai più lo stesso, soprattutto in Final Cut Pro X o iMovie. Per la prima volta nella storia dei portatili, ora sullo schermo del MacBook Pro 15" puoi visualizzare contemporaneamente le tue riprese HD a 1080p con precisione al pixel, e il tuo spazio di lavoro.

Grafica e impaginazione

MacBook Pro è un perfetto studio di design. Con 2560x1600 pixel sul modello da 13" e 2880x1800 pixel su quello da 15", la risoluzione del display Retina è talmente elevata da fare invidia alla carta stampata. Il riflesso è ridotto, il contrasto è elevato, e hai un angolo di visualizzazione di 178°: difficile immaginare un modo più accurato per vedere il tuo lavoro. La grafica e i processori ad alte prestazioni ti permettono di fare rendering e applicare filtri a velocità strabilianti. E grazie alla tecnologia flash e alla velocissima memoria a 1600MHz, puoi aprire e modificare file di grandi dimensioni con una rapidità che non si era mai vista su nessun portatile della generazione precedente.

Scienza e ingegneria

Processori dual-core e quad-core di quarta generazione e fino a 16GB di memoria a 1600MHz, insieme per offrirti una potenza colossale. E con la nuova tecnologia della GPU e il display Retina ad alta definizione, visualizzi i tuoi dati come mai prima d’ora. Dalla modellistica molecolare in 3D all’imaging del DNA, dai rendering architettonici alle analisi strutturali: ora con MacBook Pro puoi fare sul portatile tutte quelle cose che prima erano possibili solo su un desktop. Così il tuo lavoro non ha più confini.

Giochi

Giocare così fa tutto un altro effetto. Con milioni di pixel a disposizione, l’esperienza di gioco diventa incredibilmente emozionante, con dettagli e sfumature che non pensavi possibili. Quando il gioco si fa duro, processori e grafica ultraveloci vengono in tuo aiuto con una fluidità eccezionale. E il MacBook Pro con display Retina è così sottile e leggero che puoi portarlo sempre con te, e divertirti dove ti pare. Sono così tanti i giochi disponibili sul Mac App Store, che hai solo l’imbarazzo della scelta.

Chiama Apple.

Domande? Prima di comprare il tuo MacBook Pro chiedi pure a un nostro esperto.

800 554 533
  1. Test condotti da Apple nell’ottobre 2013 utilizzando MacBook Pro 15" di pre-produzione con processore Intel Core i7 quad-core a 2,3GHz e unità flash da 512GB, e MacBook Pro 13" di pre-produzione con processore Intel Core i5 dual-core a 2,6GHz e unità flash da 512GB. I MacBook Pro 13" con processore Intel Core i7 dual-core a 2,9GHz, disco rigido da 750GB a 5400 giri/min e 8GB di RAM erano modelli in produzione. I test sono stati condotti utilizzando Iometer 2006.07.27 con un ramp-up di 30 secondi, una durata di run di 5 minuti, richieste di 512KB, 8 richieste I/O in coda e un file da 150GB. Le prestazioni di rotazione del disco sono state calcolate creando il file di test sul settore esterno, centrale e interno dell’unità e calcolando la media dei risultati delle tre misurazioni. MacBook Pro tiene sotto controllo la temperatura e l’alimentazione del sistema e può regolare le prestazioni secondo necessità per mantenere un funzionamento ottimale.
  2. Test condotti da Apple nell’ottobre 2013 utilizzando MacBook Pro 15" di pre-produzione con processore Intel Core i7 quad-core a 2,3GHz e unità flash da 512GB, e MacBook Pro 13" di pre-produzione con processore Intel Core i5 dual-core a 2,6GHz e unità flash da 512GB. I MacBook Pro 13" con processore Intel Core i7 dual-core a 2,9GHz, disco rigido da 750GB a 5400 giri/min e 8GB di RAM erano modelli in produzione. I test sono stati condotti con Aperture 3.4.9.2 utilizzando immagini RAW. MacBook Pro tiene sotto controllo la temperatura e l’alimentazione del sistema e può regolare la velocità del processore secondo necessità per mantenere un funzionamento ottimale.
  3. Test condotti da Apple nell’ottobre 2013 utilizzando MacBook Pro 15" di pre-produzione con processore Intel Core i7 quad-core a 2,6GHz, unità flash da 1TB e 16GB di RAM. I test sono stati condotti con Final Cut Pro X utilizzando un clip Multicam di 10 minuti con 16 stream ProRes 422 a 1920x1080p24, e clip univoci simultanei ProRes 422 a 1920x1080p24 di 10 minuti. MacBook Pro tiene sotto controllo la temperatura e l’alimentazione del sistema e può regolare la velocità del processore secondo necessità per mantenere un funzionamento ottimale.
  4. Test condotti da Apple nell’ottobre 2013 utilizzando MacBook Pro 13" di pre-produzione con processore Intel Core i5 dual-core a 2,6GHz, Intel Iris Graphics e 1GB di memoria grafica, e MacBook Pro 13" in produzione con processore Intel Core i5 dual-core a 2,6GHz, Intel HD Graphics 4000 e 1GB di memoria grafica; tutti i sistemi erano configurati con 8GB di RAM. Risoluzione utilizzata: 1280x800. X-Plane 10 testato con fps_test=2 test_flight_747.fdr e anti-aliasing 4x. Unigine Valley Benchmark testato con impostazione qualità media, in modalità a tutto schermo e con anti-aliasing disattivato. File per il test timedemo di Portal 2: Laser stairs, con anti-aliasing 4x e qualità grafica alta. MacBook Pro tiene sotto controllo la temperatura e l’alimentazione del sistema e può regolare la velocità del processore secondo necessità per mantenere un funzionamento ottimale.