Risorse Apple per i media

Swift Playgrounds rende l’apprendimento della programmazione facile e divertente

Una nuova app per iPad insegna le basi della programmazione e incoraggia la sperimentazione creativa

SAN FRANCISCO ― 13 giugno 2016 ― Apple ha presentato oggi Swift Playgrounds, un’app innovativa per iPad che insegna la programmazione in modo facile e divertente. Swift Playgrounds dà vita al codice grazie a un’interfaccia interattiva che incoraggia studenti e principianti a esplorare l’utilizzo di Swift, il linguaggio di programmazione intuitivo di Apple usato dai professioni per sviluppare app di alta qualità. Swift Playgrounds include lezioni di programmazione studiate da Apple, in cui gli studenti potranno scrivere codice per guidare i personaggi a video in un coinvolgente mondo grafico, risolvendo enigmi e affrontando sfide, mentre imparano le basi della programmazione. L’app integra inoltre template che incoraggiano gli utenti a esprimere la loro creatività e a sviluppare programmi reali, che potranno condividere con gli amici via Mail o Messaggi, e persino pubblicare sul web.

“Vorrei che ci fosse stata Swift Playgrounds quando ho iniziato io a programmare,” ha dichiarato Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering diApple. “Swift Playgrounds è l’unica app nel suo genere ad essere semplice e intuitiva per studenti e principianti, ma anche sufficientemente potente da permettere di scrivere codice reale. Si tratta di un modo innovativo per dar vita ai concetti di base della programmazione e per fornire alle nuove generazioni le abilità necessarie per esprimere la loro creatività.”

“La nuova Swift Playgrounds di Apple è una delle app più potenti e comunque intuitive per insegnare le basi della programmazione che abbiamo mai visto; siamo ansiosi di integrarla nel nostro programma per il prossimo camp,” ha affermato Jean MacDonald, fondatrice di App Camp for Girls. “Offre ai nostri studenti un modo facile e divertente per imparare i principi di base della programmazione con l’iPad e li prepara all’utilizzo di Swift, un linguaggio che crescerà con loro, qualsiasi cosa decidano di fare.”

La libreria di lezioni di programmazione sviluppate da Apple aiuta gli studenti a imparare concetti chiave della programmazione, come inviare comandi, creare funzioni, eseguire loop e usare variabili e codice condizionale, e permette loro di acquisire progressivamente sicurezza e nuove capacità. Apple rilascerà regolarmente nuove sfide, così gli studenti potranno continuare ad affinare le abilità di programmazione man mano che le loro capacità e i loro interessi si evolvono. Gli insegnanti e gli sviluppatori possono inoltre usare Xcode per creare sfide ad hoc per l’app.

Oltre alle lezioni, Swift Playgrounds include diversi template integrati che aiuteranno gli aspiranti sviluppatori a esprimere la loro creatività. Studenti e sviluppatori possono modificare o aggiungere codice a questi modelli e personalizzarli con grafica e interazioni touch. Swift Playgrounds permette di creare una gamma pressoché infinita di programmi creativi usando Swift e i framework di iOS. Si possono creare nuovi documenti o partire da uno dei template integrati, che offrono una struttura per l’implementazione di grafica e interfaccia utente, e sviluppare così app potenti che supportano funzioni touch e accelerometro o che controllano i dispositivi Bluetooth. E poiché Swift Playgrounds usa vero codice Swift, i progetti possono essere esportati direttamente in Xcode per creare programmi per iOS e macOS, per poi trasformarli in app complete e perfettamente funzionanti.

Dal momento che Swift Playgrounds è stato progettato sin dal principio per l’interfaccia Multi-Touch dell’iPad, bastano pochi tap per creare programmi completi. Una nuova tastiera di programmazione consente di digitare caratteri aggiuntivi, comunemente usati nella programmazione Swift, semplicemente sfiorando i tasti, mentre una barra delle scorciatoie mostra i comandi o i valori successivi più probabili, in base al contesto. Inoltre, utilizzando un tastierino a comparsa, basta fare tap per modificare un numero inserito, toccare un valore di colore per visualizzare un selettore colore e persino trascinare le estremità della definizione di una funzione o un loop per completare il codice esistente. Grazie a una libreria degli snippet di programmazione più comuni, basta trascinare per creare nuovo codice senza alcuna digitazione o quasi. I programmi vengono visualizzati a tutto schermo e appaiono bellissimi sul display Retina dell’iPad, offrendo un’esperienza coinvolgente, il supporto per i gesti touch e una perfetta integrazione con l’accelerometro dell’iPad.

Disponibilità
L’anteprima di Swift Playgrounds è disponibile da oggi per gli iscritti all’Apple Developer Program come parte dell’anteprima di iOS 10 per sviluppatori e sarà disponibile con la versione beta pubblica di iOS 10 a luglio. La versione finale di Swift Playgrounds sarà disponibile gratuitamente sull’App Store in autunno. Swift Playgrounds è compatibile con tutti i modelli di iPad Air e iPad Pro e con iPad mini 2 e successivi con iOS 10. Per maggiori informazioni, inclusi video, immagini e demo, visitare apple.com/swift/playgrounds.

Apple ha rivoluzionato la tecnologia personale con l'introduzione del Macintosh nel 1984. Ancora oggi Apple guida il mondo dell'innovazione con iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV. Le quattro piattaforme software di Apple - iOS, macOS, watchOS e tvOS - forniscono un'esperienza fluida e continua su tutti i dispositivi Apple e offrono alle persone servizi innovativi, tra cui App Store, Apple Music, Apple Pay e iCloud. I 100.000 dipendenti Apple si impegnano per realizzare i migliori prodotti sul pianeta, e lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato.

Contatti Stampa:
Tiziana Scanu
Apple
scanu.t@apple.com
02 27326372


© 2016 Apple Inc. Tutti i diritti riservati. Apple, il logo Apple, Swift Playgrounds, iPad, Swift, Xcode, macOS, Multi-Touch, Retina, App Store, iPad Air, iPad Pro e iPad mini sono marchi di Apple. Tutti gli altri prodotti e nomi di aziende sono marchi dei rispettivi proprietary.

Apple Helpline per i media 02 273 262 27

Contratto di utilizzo dell’immagine

Informazioni importanti sull’utilizzo dell’immagine

Copiando o utilizzando in qualsiasi modo l’immagine illustrata di seguito, l’utente conferma di aver letto e compreso nonché accettato il Contratto di Utilizzo dell’Immagine riportato di seguito, che regola l’utilizzo dell’Immagine. Se l’utente non accetta i termini del Contratto, non dovrà copiare né utilizzare in alcun modo l’immagine, se non dietro autorizzazione scritta firmata da Apple.

Contratto di Utilizzo

Secondo i termini del presente Contratto, l’immagine può essere utilizzata esclusivamente nella sua interezza e a fini editoriali da parte di membri della stampa e/o analisti di settore. Questo diritto di utilizzo è personale e non trasferibile a terzi. L’immagine non può essere utilizzata per promuovere o vendere alcun prodotto né alcuna tecnologia (per esempio, su pubblicità, brochure, copertine, foto, T-shirt o altro materiale promozionale). L’immagine non può essere modificata, in toto o in parte, per alcuna ragione

Nel rapporto tra l’utente e Apple, Apple è e sarà l’unico ed esclusivo proprietario dell’immagine. L’utente non cancellerà, modificherà né offuscherà alcuna legenda proprietaria relativa all’immagine e ciascun utilizzo dovrà essere accompagnato dal relativo attributo proprietario mostrato accanto all’immagine.

Ho letto, compreso e accettato il Contratto di utilizzo dell’immagine

Accetto e scarico
Non accetto i termini del Contratto