Per fare grandi prodotti, crediamo sia fondamentale agire nel rispetto dell’etica e dell’ambiente.

Per fare grandi prodotti, crediamo sia fondamentale agire nel rispetto dell’etica e dell’ambiente.

Nel mondo sono tante le persone che costruiscono i prodotti Apple. E vogliamo che ognuna di esse sia trattata con dignità e rispetto. Così creiamo programmi di formazione per rendere più consapevole ogni lavoratore, e ci impegniamo a salvaguardare le risorse del nostro pianeta per le generazioni future. È un lavoro immenso, ma ogni anno riusciamo a introdurre cambiamenti rilevanti e duraturi in tutta la nostra filiera.

In tutto il mondo i dipendenti Apple sono compatti nel promuovere fino ai livelli più profondi della filiera uguaglianza, diritti umani e rispetto per l’ambiente.

Leggi la lettera di Jeff Williams

Responsabilità

Facciamo rispettare i nostri standard sociali e ambientali a ogni livello della filiera.

Tra i nostri principali obiettivi ci sono la responsabilità e il miglioramento continuo, per noi e per i nostri fornitori. Il nostro Codice di condotta per i fornitori è sempre più severo, per condizioni di lavoro sempre più etiche e sicure. Nel 2014 i nostri ispettori hanno condotto di persona 633 audit completi: il 40% in più rispetto al 2013. Quando troviamo irregolarità, cosa che avviene a ogni controllo, collaboriamo in loco con i fornitori per cambiare le cose. E poi cerchiamo di alzare lo standard ancora di più.

Apple e la responsabilità dei fornitori: scopri di più

0
audit effettuati, 1,6 milioni di lavoratori coinvolti
0%
in più rispetto al 2013
0
Paesi in totale

Consapevolezza

Puntiamo sull’istruzione per dare più opportunità ai nostri lavoratori.

Apple si impegna a fornire e ampliare le opportunità di istruzione per chi è impiegato nella nostra filiera. Dal 2008 più di 861.000 lavoratori hanno goduto del programma SEED (Supplier Employee Education and Development), che offre corsi gratuiti in varie materie, dall’economia all’inglese. E ora SEED è disponibile anche oltre le mura delle aule tradizionali: gli iscritti possono studiare usando strumenti all’avanguardia come le nuove app per iPad.

Apple e l’istruzione dei lavoratori: scopri di più

在参加 SEED 计划之后,我掌握了更多的职业发展技能,我对从事人力资源工作更有信心了。
龚雪玥
湖北
Grazie al programma SEED ho potuto sviluppare le mie competenze, e così ho capito che voglio lavorare nell’ambito delle risorse umane.
Xueyue Gong
Provincia di Hubei, Cina

Lavoro e diritti umani

I nostri fornitori devono trattare i lavoratori in modo giusto ed etico, in ogni momento.

Ogni fornitore che collabora con Apple deve dimostrare di impegnarsi al massimo per tutelare i diritti dei lavoratori. Questo significa anche rispettare il limite di 60 ore lavorative settimanali, un criterio che l’anno scorso è stato rispettato nel 92% delle settimane prese in esame. Non solo: vogliamo che vengano adottate pratiche di assunzione corrette. Nel 2014 abbiamo aiutato più di 4500 lavoratori interinali nel mondo a recuperare 3,96 milioni di dollari di commissioni eccessive versate alle agenzie di lavoro. E il nostro impegno verso i diritti umani si traduce anche in un maggior utilizzo di minerali conflict-free nei nostri prodotti.

Apple e i diritti dei lavoratori: scopri di più

0
%
rispetto del limite
di 60 ore lavorative settimanali

Salute e sicurezza

Insistiamo perché tutti lavorino in ambienti salubri e sicuri.

A Cupertino come a Chengdu, la sicurezza dei lavoratori è di fondamentale importanza. Ci siamo resi conto che per ottenerla è essenziale avere manager e dipendenti ben formati. Nel 2014 i partecipanti alla nostra Environment, Health, and Safety (EHS) Academy hanno avviato più di 870 progetti presso le loro sedi per migliorare le condizioni dei lavoratori. E attraverso un nuovo programma, Apple ha anche rafforzato sensibilmente le procedure per la gestione degli agenti chimici in tutta la filiera.

Apple e la sicurezza sul lavoro: scopri di più

I nostri partner hanno avviato oltre
0
progetti EHS nel 2014.

Ambiente

I nostri prodotti e processi devono rispettare i più alti standard ecologici.

Il nostro pianeta ha risorse preziose, ma non infinite. Per conservare queste risorse, inclusi quasi 1,9 miliardi di litri d’acqua, abbiamo iniziative come il Clean Water Program. E con la EHS Academy formiamo i manager attraverso 19 corsi della durata di 18 mesi sul controllo dell’inquinamento atmosferico e altri argomenti. È uno sforzo continuo, ma lo facciamo per rendere i prodotti e i processi produttivi di Apple più sicuri per le persone e per il pianeta.

L’impegno eco-responsabile di Apple: scopri di più

Kunshan, Cina: gli auditor incaricati da Apple eseguono test sulle acque reflue in una fabbrica di tastiere.

I nostri fornitori

Le nostre linee guida e gli elenchi dei nostri fornitori sono visibili da chiunque.

Da quando è iniziato il nostro impegno per la responsabilità dei fornitori, cerchiamo sempre maggior trasparenza nel nostro lavoro. Ogni anno pubblichiamo l’elenco dei 200 fornitori più importanti e delle fonderie che fanno parte della nostra filiera, indicando se hanno superato gli audit dei programmi conflict-free. Inoltre condividiamo gli standard interni alla base del nostro Codice di condotta. Ci auguriamo che la nostra trasparenza ispiri altre aziende a fare altrettanto.

I fornitori Apple: scopri di più

Progress Report Ogni anno Apple pubblica una relazione sui progressi ottenuti, riportando i risultati degli audit e delle azioni correttive dell’anno precedente. Progress Report 2015: scopri di più

Invia i tuoi commenti.

Ci interessa la tua opinione sulla responsabilità dei fornitori. Invia un commento