Legal

Accordo di adesione al programma di certificazione Apple

Condizioni generali

FACENDO CLIC SU “ACCETTO” SI CONFERMA DI AVER LETTO E ACCETTATO LE SEGUENTI CONDIZIONI GENERALI CHE REGOLANO ESAME, CERTIFICAZIONE E QUALUNQUE ALTRO SERVIZIO PREVISTO DAL PRESENTE ACCORDO DI ADESIONE AL PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE APPLE (“ACCORDO”). NEL CASO NON SI INTENDA ACCETTARE LE CONDIZIONI GENERALI DEL PRESENTE ACCORDO, NON FARE CLIC SU “ACCETTO” E NON SOTTOPORSI ALL’ESAME NÉ ACCEDERE AL RELATIVO MATERIALE. L’ACCORDO ENTRERÀ IN VIGORE DOPO CHE SI SARÀ FATTO CLIC SU “ACCETTO”.
 
Il presente Accordo viene stipolato tra l’utente e Apple, come descritto di seguito. Accettando il presente Accordo, si conferma di aver letto e accettato i termini delle Linee guida sul logo del Programma di certificazione Apple (“Linee guida sul logo”) e le condizioni generali delle Politiche di certificazione Apple applicabili (“Politiche”), pubblicati online alla pagina www.apple.com/legal/certification (“Sito web pubblico della certificazione Apple”), nonché incorporati e integrati nel presente Accordo come riferimento. Se non si intende accettare i termini del presente Accordo (comprese le Linee guida sul logo e le Politiche), non svolgere l’esame online. I termini del presente Accordo restano in vigore e si applicano a qualsiasi Esame per il quale si è ottenuta la certificazione.

1.         Definizioni. Ai fini del presente Accordo, i seguenti termini dovranno essere intesi secondo le definizioni di cui sotto:

1.         Per “Programma di certificazione Apple” si intende l’insieme dei programmi di certificazione descritti nel presente Accordo.
 
2.         Per “Soggetto certificato Apple” si intende chiunque abbia superato con successo gli Esami richiesti, abbia soddisfatto tutti i requisiti di certificazione stabiliti dal Programma di certificazione Apple applicabile, mantenga la certificazione soddisfacendo eventuali ulteriori requisiti e certificazioni aggiuntive richiesti dal Programma di certificazione Apple e sia autorizzato a utilizzare le Firme di certificazione Apple in base a quanto stabilito dal presente Accordo.
 
3.         Per “Firma di certificazione Apple” (“Firma”) si intende una qualsiasi delle certificazioni stabilite da Apple ai sensi del Programma di certificazione Apple e che l’utente può essere autorizzato a utilizzare superando uno o più Esami di certificazione professionale Apple e soddisfacendo i requisiti del Programma di certificazione Apple. Le Firme di certificazione Apple comprendono (in via esemplificativa): Apple Certified Associate, Apple Certified Pro, Apple Certified Trainer, Apple Certified Support Professional, Apple Certified Technical Coordinator, Apple Certified System Administrator, Apple Certified Specialist - Deployment, Apple Certified Specialist - Directory Services, Apple Certified Specialist - Security and Mobility, Apple Certified Xsan Administrator, Apple Certified Media Administrator e Apple Certified Macintosh Technician. Occasionalmente, Apple può aggiungere a propria discrezione ulteriori Firme di certificazione Apple al proprio Programma di certificazione.
 
4.         Per “Esame di certificazione Apple” (o semplicemente “Esame”) si intende qualsiasi verifica di esame stabilita da Apple che i candidati al Programma di certificazione Apple o i Soggetti certificati Apple devono superare con successo, per ottenere (i primi) o mantenere (i secondi) la certificazione attraverso il Programma di certificazione Apple.
 
5.         Per “Certificazione” si intende il superamento degli Esami di certificazione Apple richiesti, nonché il soddisfacimento e mantenimento degli altri requisiti di idoneità stabiliti nel presente Accordo per poter essere autorizzati a utilizzare la Firma di certificazione Apple.
 
6.         Per “Informazioni riservate” si intende qualsiasi informazione inerente agli esami di certificazione di Apple e qualsiasi comunicazione inviata da Apple contenente informazioni non di pubblico dominio (tra cui la lingua e i contenuti delle domande di esame e delle risposte) trasmesse da Apple all’utente. Non sono considerate Informazioni riservate quelle che: (a) sono già o diventeranno di dominio pubblico non per colpa o violazione da parte dell’utente; (b) l’utente può dimostrare di aver legittimamente posseduto prima che gli venissero comunicate da Apple; (c) sono state sviluppate in modo indipendente dall’utente senza fare ricorso ad alcuna Informazione riservata; oppure (d) l’utente ha legittimamente ottenuto da terzi aventi il diritto di trasmetterle e diffonderle senza limitazioni.
 
7.         Per “Logo della certificazione Apple” si intende l’insieme dei loghi utilizzati per identificare il Programma di certificazione Apple, i cui termini di utilizzo sono definiti nelle Linee guida sul logo pubblicate sul Sito web pubblico della certificazione Apple e la cui grafica è disponibile online alla pagina training.apple.com/acrs (“Sito web protetto della certificazione Apple”). Occasionalmente, Apple può a propria discrezione modificare o aggiungere ulteriori Loghi della certificazione Apple, nonché apportare modifiche alle Linee guida sul logo e alla relativa grafica, pubblicando le versioni aggiornate sui relativi siti web.
 
2.         Scopo. Nel rispetto dei termini del presente Accordo (comprese le Linee guida sul logo e le Politiche), i soggetti che soddisfano i requisiti di certificazione sono autorizzati a diventare Soggetti certificati Apple e a utilizzare le Firme e i Loghi della certificazione Apple corrispondenti ai titoli acquisiti.

3.         Certificazione.
 
1.         Certificazioni. Dopo aver soddisfatto i requisiti e superato con successo gli Esami applicabili, l’utente sarà dichiarato idoneo a ottenere la certificazione da parte di Apple. I requisiti di certificazione sono descritti nelle Politiche disponibili sul Sito web pubblico della certificazione Apple.
 
2.         Certificazioni continue. Una volta ottenuta la certificazione, all’utente potrebbe essere richiesto di effettuare ulteriori azioni per mantenere la conformità ai requisiti di certificazione continua specificati da Apple. Per mantenere queste Certificazioni è necessario soddisfare tutti i requisiti di certificazione continua. Occasionalmente, Apple può, a propria discrezione, cambiare i requisiti di certificazione (sia iniziale che continua) o apportare modifiche ad essi, alle Firme o ai Loghi della certificazione Apple. Per quanto ragionevolmente possibile, Apple si impegna a comunicare, tramite email all’indirizzo fornito dall’utente, eventuali modifiche ai requisiti per qualsiasi certificazione di cui l’utente stesso è in possesso. L’utente è tenuto a ottemperare ai nuovi requisiti entro il periodo di tempo stabilito nelle Politiche applicabili, per mantenere la conformità a qualsiasi requisito modificato. La mancata conformità a tutti i requisiti di certificazione continua applicabili o ai requisiti di certificazione continua che hanno subito modifiche comporterà la risoluzione del presente Accordo in base a quanto stabilito nella Sezione 10.
 
4.         Responsabilità dell'utente.  L’utente garantisce e dichiara nei confronti di Apple che tutti i servizi forniti e tutte le attività aziendali svolte in qualità di Soggetto certificato Apple: (i) non ledono la reputazione di Apple o dei suoi prodotti; (ii) non fanno ricorso a pratiche ingannevoli, fuorvianti o immorali; (iii) non costituiscono rappresentazioni, garanzie o promesse ai clienti per conto di Apple; (iv) sono conformi a tutte le leggi e normative nazionali e federali applicabili (ivi comprese, in via esemplificativa, le leggi che regolano la professione e i requisiti di licenza o le normative statunitensi sulle esportazioni), nonché a tutte le normative, le direttive e gli statuti governativi applicabili; (v) sono conformi a tutte le misure di protezione dei diritti d’autore e di proprietà intellettuale per i software, gli strumenti di sviluppo e gli altri prodotti Apple; e (vi) non prevedono operazioni di disassemblaggio, decompilazione, reverse-engineering oppure altre attività volte a trasformare o tentare di ottenere il codice dei software e/o degli strumenti Apple per trasformarlo in un codice decodificabile (codice sorgente).
 
5.         Autorizzazione all’uso delle Firme di certificazione e dei Loghi. Una volta soddisfatti i requisiti di certificazione iniziali e fin quando l’utente manterrà la conformità a tutti i requisiti di certificazione continua applicabili, Apple autorizza l’utente all’uso delle Firme di certificazione Apple per le quali ha ottenuto la certificazione, nonché all’uso del corrispondente Logo, ai sensi dei termini e delle condizioni stabiliti nelle Linee guida sul logo di certificazione Apple e nel presente Accordo. Apple si riserva tutti i diritti non espressamente concessi attraverso il presente Accordo. L’utente riconosce che Apple è unico proprietario dei Loghi e delle Firme di certificazione Apple e accetta che niente di quanto contenuto nel presente Accordo, relativo alla propria attività di Soggetto certificato Apple o che possa essere in altro modo implicato per legge, può fornire all’utente qualsivoglia diritto, titolo o interesse sulle Firme o sui Loghi di certificazione Apple, fatti salvi quelli garantiti dalla specifica autorizzazione concessa con il presente Accordo. L’utente non è autorizzato a utilizzare o riprodurre i Loghi secondo modalità diverse da quelle descritte nel presente Accordo o nelle Linee guida sul logo. L’utente non è autorizzato a utilizzare i Loghi e le Firme di certificazione Apple secondo modalità che derogano dai diritti di Apple sui Loghi e sulle Firme di certificazione Apple, nonché a compiere azioni che possano ridurre i diritti di Apple su tali Loghi o Firme, o interferire con questi ultimi, durante il periodo di validità del presente Accordo o successivamente alla sua risoluzione o scadenza. Nulla di quanto enunciato nel presente Accordo può autorizzare l’utente a utilizzare i marchi, i marchi di servizio o i loghi di Apple, fatte salve le modalità espressamente specificate nel presente Accordo e in tutti gli altri termini e politiche a cui il presente Accordo fa riferimento.
 
6.         Esclusione di garanzia. SECONDO QUANTO CONSENTITO DALLE LEGGI VIGENTI, APPLE ESCLUDE ESPRESSAMENTE OGNI GARANZIA IMPLICITA O LEGALE RELATIVA AGLI ESAMI DI CERTIFICAZIONE, IVI INCLUSE, IN VIA ESEMPLIFICATIVA, LE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ E DI IDONEITÀ DEL PRODOTTO A SODDISFARE UNO SCOPO SPECIFICO.
 
7.         Limitazione di responsabilità.  SECONDO QUANTO CONSENTITO DALLA LEGGE, LA RESPONSABILITÀ DI APPLE AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI È LIMITATA ALLE SOMME VERSATE DALL’UTENTE PER L’ESAME DI CERTIFICAZIONE. IN NESSUN CASO APPLE, QUALSIASI SOCIETÀ AFFILIATA O QUALSIASI DEI RISPETTIVI DIRIGENTI, AMMINISTRATORI, IMPIEGATI, AGENTI O RAPPRESENTANTI SARANNO RITENUTI RESPONSABILI PER QUALSIASI DANNO CONSEQUENZIALE, INCIDENTALE, DIRETTO, INDIRETTO, PUNITIVO O SPECIALE DERIVANTE DALLA VIOLAZIONE DI QUALSIASI GARANZIA O CONDIZIONE, NONCHÉ DERIVANTE DA QUALUNQUE INTERPRETAZIONE DELLA GIURISPRUDENZA, IVI INCLUSI, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, DANNI PER PERDITA DELLA FUNZIONALITÀ; MANCATI RICAVI; MANCATI GUADAGNI EFFETTIVI O PREVISTI (COMPRESE LE PERDITE DI GUADAGNI SU CONTRATTI); MANCATA DISPONIBILITÀ DI UNA SOMMA DI DENARO; MANCATI RISPARMI PREVISTI; MANCATA ATTIVITÀ; PERDITA DI OPPORTUNITÀ; PERDITA DI PRESTIGIO; PERDITA DI REPUTAZIONE; PERDITA, DANNEGGIAMENTO, CORRUZIONE O COMPROMISSIONE DI DATI; NONCHÉ QUALSIASI ALTRA PERDITA O DANNO DI NATURA INDIRETTA O CONSEQUENZIALE DERIVANTE O RELATIVO ALLA CERTIFICAZIONE DELL'UTENTE, AL MANCATO OTTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE O ALL’UTILIZZO OVVERO ALL’IMPOSSIBILITÀ DI UTILIZZO DEI LOGHI O DELLE FIRME DI CERTIFICAZIONE APPLE, NONCHÉ DERIVANTI O RELATIVI ALL’ANNULLAMENTO O ALLA REVOCA DELLA CERTIFICAZIONE, ANCHE QUALORA APPLE SIA STATA INFORMATA DEL POSSIBILE VERIFICARSI DI TALI CONDIZIONI. SE L’UTENTE È COPERTO DALLE LEGGI SULLA TUTELA DEI CONSUMATORI O DA NORMATIVE VIGENTI NEL PAESE DI ACQUISTO O, SE DIVERSO, NEL PAESE DI RESIDENZA, I VANTAGGI CONFERITI DAI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI SI AGGIUNGONO A TUTTI I DIRITTI E I RISARCIMENTI PREVISTI DALLE SUDDETTE LEGGI E NORMATIVE PER LA TUTELA DEL CONSUMATORE. POICHÉ ALCUNI PAESI E ALCUNE GIURISDIZIONI NON AMMETTONO L’ESCLUSIONE O LA LIMITAZIONE DEI DANNI INCIDENTALI O CONSEQUENZIALI, OVVERO LE ESCLUSIONI O LE LIMITAZIONI ALLA DURATA DELLE CONDIZIONI O DELLE GARANZIE IMPLICITE, LE LIMITAZIONI O ESCLUSIONI DI CUI SOPRA POTREBBERO NON ESSERE APPLICABILI. OLTRE AGLI SPECIFICI DIRITTI LEGALI CONFERITI DAL PRESENTE ACCORDO, L’UTENTE POTREBBE BENEFICIARE DI ALTRI DIRITTI VARIABILI IN BASE AL PAESE, ALLO STATO O ALLA PROVINCIA.
 
8.         Risarcimenti. L’utente accetta di sollevare Apple da ogni responsabilità nei confronti dell’utente stesso e dei suoi dipendenti, agenti, clienti o utenti e si impegna a difendere, risarcire e mantenere indenne Apple, le sue affiliate, le consociate e i rispettivi dirigenti, amministratori, dipendenti, agenti, successori e cessionari da e contro qualsiasi azione legale, pretesa, richiesta di risarcimento e/o responsabilità (ivi comprese, in via esemplificativa, le richieste di risarcimento danni per lesioni personali o per malfunzionamento dei prodotti) derivanti da: (i) utilizzo da parte dell’utente dei Loghi e delle Firme di certificazione Apple in modo non conforme ai termini del presente Accordo; oppure (ii) esecuzione, promozione, vendita o distribuzione dei servizi in qualità di Soggetto certificato Apple; oppure (iii) risoluzione del presente accordo da parte di Apple ai sensi del presente Accordo. Poiché alcune giurisdizioni non ammettono le limitazioni di responsabilità in determinate circostanze (ad esempio, in caso di morte, lesioni personali, negligenza grave o comportamento doloso), gli indennizzi di cui sopra potrebbero non essere applicabili. Nel caso Apple decida di chiedere un risarcimento all’utente ai sensi della presente clausola, Apple informerà tempestivamente l’utente per iscritto delle richieste di risarcimento pervenutele e per le quali richiede un indennizzo. Apple si riserva il diritto, a sua discrezione, di assumere il pieno controllo della difesa contro tali richieste di risarcimento, facendo ricorso a consulenti legali a sua scelta. L’utente non è autorizzato a firmare accordi con terzi che possano in qualsiasi modo influire sui diritti di Apple, o creare qualsivoglia obbligazione a carico di Apple, senza la preventiva autorizzazione scritta di Apple. Qualora Apple assuma il controllo della difesa contro tali richieste di risarcimento, qualsiasi accordo transattivo relativo al reclamo che richieda il pagamento di somme da parte dellʼUtente dovrà essere preventivamente approvato per iscritto dallʼUtente stesso. Su richiesta di Apple, l’utente è tenuto a rimborsare ad Apple tutte le spese ragionevolmente sostenute per difendersi dalla richiesta di risarcimento, compresi, in via esemplificativa, corrispettivi e spese dei legali, nonché gli importi stabiliti dalla sentenza o da un accordo transattivo relativo al reclamo.
 
9.         Riservatezza. Chiunque abbia accesso a informazioni relative agli Esami di certificazione Apple o a Informazioni riservate è obbligato a mantenere la riservatezza di tali informazioni. In caso di violazione dei termini della presente clausola l’utente non potrà mai più essere ammesso alla Certificazione Apple, sarà escluso dal Programma di certificazione Apple e gli saranno revocate tutte le certificazioni di cui è attualmente in possesso. Con la presente l’utente si impegna a tutelare le Informazioni riservate di Apple, quanto meno con la stessa cura con cui protegge le proprie informazioni riservate e proprietarie di importanza simile e comunque con un grado di cura non inferiore a un ragionevole livello di attenzione. L’utente si impegna a utilizzare le Informazioni riservate di Apple unicamente per scopi di valutazione ed entro i limiti stabiliti dallo scopo del presente Accordo. L’utente si impegna, inoltre, a non divulgare, rendere pubbliche o diffondere le Informazioni riservate. L’utente è autorizzato a divulgare le Informazioni riservate nel caso queste vengono richieste dalle autorità giudiziarie, a patto che venga fatto tutto il possibile per informare Apple della richiesta pervenuta prima della divulgazione di tali informazioni e si prendano tutte le misure ragionevolmente possibili per garantire la protezione di tali Informazioni riservate. Fatta eccezione per quanto qui espressamente stabilito, il presente Accordo non concede né implica alcuna licenza o diritto relativamente alle Informazioni riservate, i cui diritti vengono detenuti interamente da Apple. In deroga a ogni altra disposizione del presente Accordo, nel caso in cui l’utente fornisca ad Apple idee, suggerimenti o raccomandazioni per quanto concerne le Informazioni riservate di Apple (“Feedback”), Apple è libera di utilizzare e includere tali Feedback all’interno dei propri prodotti, senza essere tenuta a pagare alcun diritto d’autore o altri compensi, purché Apple non violi diritti brevettuali, di copyright o sui marchi all’interno dei Feedback. Nessuna disposizione del presente Accordo è intesa come concessione di una licenza o rinuncia a qualsiasi diritto inerente brevetti, copyright o marchi di entrambe le parti.
 
10.       Durata e risoluzione. Entrambe le parti sono autorizzate a risolvere il presente Accordo in qualsiasi momento, anche senza specificarne il motivo, informando per iscritto l’altra parte con un preavviso di trenta (30) giorni di calendario. Apple si riserva il diritto di risolvere con effetto immediato il presente Accordo, di risolvere e revocare qualsiasi Certificazione e Firma di certificazione Apple a cui il presente Accordo fa riferimento, nonché di revocare l’autorizzazione all’uso dei Loghi della certificazione Apple, al verificarsi di uno dei seguenti eventi (ciascuno considerato una “Causa”): (i) mancato rispetto da parte dell’utente di uno dei termini del presente Accordo, ivi inclusi, in via esemplificativa, i termini relativi all’utilizzo delle Firme e dei Loghi della certificazione Apple; (ii) appropriazione indebita o divulgazione di segreti commerciali o Informazioni riservate di proprietà di Apple (ivi comprese, in via esemplificativa, informazioni relative agli Esami di certificazione Apple o Informazioni riservate per le quali l’utente è tenuto all’obbligo di riservatezza), violazioni di altro tipo dei diritti di proprietà intellettuale di Apple, nonché violazioni della legge di altra natura; (iii) mancata conformità ai requisiti di certificazione continua applicabili alla certificazione; oppure (iv) nel caso in cui un ente pubblico, un’agenzia di regolamentazione o un tribunale stabilisca che i servizi forniti dall’utente relativi ai prodotti Apple a cui si riferisce la certificazione non siano in qualsiasi modo adeguati. Nel caso si verifichi una delle condizioni di cui sopra, Apple può informare in forma scritta l’utente della risoluzione del presente Accordo. Dal momento della risoluzione dal presente Accordo, l’utente è tenuto a rinunciare immediatamente all’utilizzo di qualsiasi Firma o Logo della certificazione Apple corrispondente alla Certificazione di cui al presente Accordo. La risoluzione da parte di Apple ai sensi della presente clausola non pregiudica la validità di nessuno dei diritti conferiti ad Apple ai sensi di questo Accordo, per legge o in altro modo. Quanto stabilito agli articoli 6, 7, 8, 9 e 14 continuerà a valere anche dopo la risoluzione delle Condizioni generali, qualunque sia il motivo della risoluzione.
 
11.       Relazione tra le parti. Con la presente si accetta che nessuna disposizione del presente Accordo può essere interpretata come creazione di una partnership, joint venture o rapporti di agenzia tra l’utente e Apple o come la creazione di un rapporto di franchising. L’utente non è autorizzato a pubblicizzare, promuovere o suggerire in alcun modo che i servizi forniti ai clienti in relazione ai Loghi e alle Firme di certificazione Apple sono forniti o sponsorizzati da Apple, ovvero associati in alcun modo ad Apple, oppure che l’utente è dipendente, soggetto consociato a Apple o sponsorizzato da Apple; lʼUtente può solo indicare di aver soddisfatto con successo tutti i requisiti di certificazione previsti, compreso il superamento di tutti gli Esami di certificazione Apple applicabili e il soddisfacimento dei requisiti di certificazione continua per una determinata versione dei prodotti Apple. Per la durata del presente Accordo, l’utente è tenuto a inserire la seguente dicitura in ciascun contratto che regola la fornitura di un servizio relativo ai prodotti Apple: “Apple non costituisce una delle parti del presente Accordo e non è in alcun modo responsabile dei servizi oggetto dello stesso. Ciascuna delle Firme di certificazione Apple applicabili indica che il sottoscritto soddisfa tutti i requisiti di Certificazione Apple corrispondenti, che definiscono la preparazione e lʼesperienza richieste per implementare, supportare e mantenere le soluzioni relative ai prodotti Apple in questione. I servizi erogati dal sottoscritto ai sensi del presente contratto non sono forniti, concessi in licenza, garantiti o sponsorizzati da Apple.”
 
12.       Apple; legge applicabile.  Nella tabella seguente viene identificata la società corrispondente ad “Apple” per il proprio paese di residenza.  CON LA PRESENTE SI CONCORDA CHE LE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI SONO REGOLAMENTATE DALLA LEGGE DEL PAESE IN CUI SI SVOLGONO LE PROVE DI ESAME OPPURE, SE DIVERSO, DAL PAESE DI RESIDENZA, E CHE I TRIBUNALI COMPETENTI PER LE RELATIVE CONTROVERSIE SARANNO QUELLI DEI RISPETTIVI PAESI.
 
13.       Protezione dei dati. Con la presente l'utente accetta e comprende che Apple ha la necessità di raccogliere, elaborare e utilizzare i dati dell’utente per elaborare le Certificazioni e i punteggi degli Esami, nonché per verificare la conformità alle politiche e ai regolamenti applicabili di Apple. Nell’ambito di determinati Programmi di certificazione Apple, l’azienda potrebbe occasionalmente comunicare i dati dell’utente ai propri clienti o partner che potrebbero contattare l’utente in merito a determinati prodotti o per ottenere consigli o assistenza. Fatti salvi i casi di cui sopra, Apple si impegna a proteggere le informazioni dell’utente in base a quanto stabilito nella  Politica sulla privacy di Apple (www.apple.com/legal/warranty/privacy). Nel caso si desideri avere accesso alle informazioni detenute da Apple sul proprio conto o si vogliano apportare modifiche, è possibile accedere alla pagina http://www.apple.com/contact/myinfo per aggiornare le preferenze relative ai contatti personali e ottenere informazioni sulle Politiche di certificazione Apple rilevanti e su come aggiornare le proprie informazioni per il Programma di certificazione Apple applicabile.
 
14.       Disposizioni generali.  I diritti e gli obblighi dell’utente stabiliti dalle presenti Condizioni generali non possono essere trasferiti. Qualsiasi trasferimento non autorizzato sarà considerato nullo. Apple declina ogni responsabilità per prestazioni o ritardi sui quali non può ragionevolmente avere il controllo. La rinuncia alla rivalsa in caso di qualsiasi violazione o inadempienza ai sensi delle presenti Condizioni generali non pregiudica il diritto di rivalsa in caso di altre violazioni o inadempienze. Nel caso in cui il tribunale di uno dei fori competenti dichiari l’invalidità o l’inefficacia di una qualsiasi delle disposizioni delle presenti Condizioni generali, ciò non determina automaticamente l’invalidità delle restanti clausole. Le parti, inoltre, si impegnano a sostituire la disposizione di cui è stata dichiarata l’invalidità o l’inefficacia con una disposizione valida ed efficace, che rispecchi lʼintenzione originale dei contraenti e lʼeffetto economico previsto dalle Condizioni generali. Le presenti Condizioni generali, compresi gli altri termini a cui si fa riferimento al suo interno, costituiscono l’intero accordo tra Apple e l’utente per quanto riguarda la Certificazione Apple e sostituiscono qualsivoglia negoziazione, accordo e intesa riguardanti l’oggetto in questione; nessuna aggiunta, cancellazione o modifica delle disposizioni di cui al presente Accordo sarà ritenuta vincolante per Apple se non apportata in forma scritta e firmata da un rappresentate Apple autorizzato. Qualsiasi termine o condizione riportato su qualsiasi documento inviato dall’utente non sarà ritenuto valido ed efficace e verrà rifiutato. Apple si riserva il diritto di apportare modifiche al presente Accordo in qualsiasi momento e senza obbligo di comunicazione. Apple informerà della modifiche apportate all’Accordo pubblicando tali modifiche sul Sito web pubblico della certificazione Apple e le modifiche verranno considerate come comunicate al momento della pubblicazione. Apple concederà un periodo di tempo ragionevole per implementare tali modifiche, in ogni caso non superiore a trenta (30) giorni.
 
VARIAZIONI PER PAESE
Per “Apple” si intende l’entità riportata nella tabella sottostante in base al Paese di acquisto o di residenza.  Le seguenti variazioni in relazione al Paese hanno la precedenza se in conflitto con altre disposizioni delle presenti Condizioni generali:

Paese/regione di acquisto o residenza Apple Indirizzo Variazioni per Paese
Americhe      
Brasile Apple Computer Brasil Ltda Rua: Leopoldo Couto Magalhães Júnior, nº 700, 7º andar, São Paulo, SP, Brasil 
04542-000
SAC: 0800-761-0880
http://www.apple.com/br/support
N/D
Canada Apple Canada Inc. 7495 Birchmount Rd.; Markham, Ontario, Canada; L3R 5G2 Canada N/D
Messico Apple Operations Mexico, S.A. de C.V. Prolongación Paseo de la Reforma #600, Suite 132, Colonia Peña Blanca, Santa Fé, Delegación Álvaro Obregón, México D. F., CP 01210, Mexico N/D
Stati Uniti e altri Paesi americani Apple Inc. 1 Infinite Loop; Cupertino, CA 95014, U.S.A. N/D
Europa, Medio Oriente e Africa      
Federazione Russa Limited Liability Company Apple Rus 5 Petrovka Street, Berlin House Business Center, 107031, Moscow, Russian Federation N/D
Turchia Apple Teknoloji ve Satış Limited Şirketi FSM Mahallesi Poligon Caddesi Buyaka 2 Sitesi No:8, Blok No.2 (C Blok) Kat:18 34471 Ümraniye İstanbul, Turkey N/D
Tutti gli altri Paesi Apple Distribution International Hollyhill Industrial Estate, Hollyhill, Cork, Repubblica d’Irlanda N/D
Asia-Pacifico      
Australia; Nuova Zelanda; Fiji, Papua Nuova Guinea; Vanuatu Apple Pty. Limited. PO Box A2629, Sydney South, NSW 1235, Australia Tel: 133 622 N/D
Hong Kong Apple Asia Limited 2401 Tower One, Times Square, Causeway Bay; Hong Kong N/D
India Apple India Private Ltd. 19th Floor, Concorde Tower C, UB City No 24, Vittal Mallya Road,
Bangalore 560-001, India
N/D
Giappone Apple Japan Inc. 6-10-1 Roppongi, Minato-ku Tokyo 106-6140, Japan N/D
Corea Apple Computer Korea Ltd. 3901, ASEM Tower; 159, Samsung-dong, Gangnam-Gu; Seoul 135-798, Republic of Korea N/D
Afghanistan; Bangladesh; Bhutan; Brunei; Cambogia; Guam; Indonesia; Singapore; Nepal; Filippine; Thailandia, Vietnam Apple South Asia Pte. Ltd. 7 Ang Mo Kio Street 64
Singapore 569086
N/D
Repubblica Popolare Cinese  Apple Computer Trading (Shanghai) Co. Ltd. Units 610-13 on partial Floor 6, HSBC Building (i.e., Tower A), Shanghai ifc, 8 Century Avenue, Pudong New Area, Shanghai, China N/D
Taiwan Apple Asia LLC 19F., No.1, Songzhi Rd., Xinyi Dist., Taipei City 110, Taiwan N/D
Thailandia Apple South Asia (Thailand) Limited 44th Floor ,Room No. HH4401-6, The Offices at Central World, 999/9 Rama 1 Road , Pathumwan, Pathumwan , Bangkok 10330 Thailand N/D
Altri Paesi dell’area Asia-Pacifico Apple Inc. 1 Infinite Loop; Cupertino, CA 95014, U.S.A. N/D
092613 Apple Certification Program Agreement Italian