Personalissimo. E accessibilissimo.

È il dispositivo più personale al mondo, ma lo abbiamo progettato perché tutti possano usarlo. Così, anche chi non vede può scattarsi un selfie. Chi non sente può chiamare la mamma dall’altra parte dell’oceano. E chi non è in grado di muoversi dal collo in giù può inviare messaggi ai suoi amici.

Apparecchi acustici e processori audio “Made for iPhone”

Apparecchi acustici “Made for iPhone”

Apple ha collaborato con i principali produttori di apparecchi acustici per creare nuovi modelli e processori audio fatti apposta per iPhone e iPad. Sfruttano una tecnologia evoluta, che offre un audio eccellente e tante nuove funzioni. E sono anche immediati da impostare e facili da usare, proprio come un normale dispositivo Bluetooth. Per accedere alle funzioni e impostazioni di questi dispositivi ti basta premere tre volte il tasto Home: con un colpo d’occhio controlli il livello di carica delle batterie, e con un dito regoli il volume destro e sinistro, insieme o singolarmente. E quando esci all’aperto o entri in luoghi rumorosi come un ristorante, puoi impostare al volo i valori indicati dal tuo audiologo, senza usare altri telecomandi.

Apparecchi acustici “Made for iPhone”

Ascolto dal vivo con gli apparecchi acustici “Made for iPhone”

Se stai chiacchierando con qualcuno in un ambiente rumoroso, la funzione “Ascolto dal vivo” può esserti di grande aiuto. È sufficiente avvicinare l’iPhone al tuo interlocutore1: le sue parole saranno captate dal microfono e ti arriveranno forti e chiare.

Audio mono

Se hai problemi di udito a un orecchio, quando indossi gli auricolari potresti non sentire parte dell’audio, perché le registrazioni stereo hanno solitamente tracce diverse per il canale destro e sinistro. Per questo iOS ti permette di ascoltare entrambi i canali audio in tutte e due le orecchie. Puoi anche aumentare il volume a destra o a sinistra, per non perderti nemmeno una nota di un concerto o una parola di un audiolibro.

Software TTY

Con iOS puoi fare e ricevere telefonate TTY direttamente sul tuo iPhone, senza bisogno di un apposito dispositivo hardware. Le trascrizioni vengono salvate nella cronologia delle chiamate nell’app Telefono. E c’è anche una tastiera speciale che include le scorciatoie per i comandi TTY più usati, tra cui “GA” e “SK”.

Richiami visivi e con vibrazione

Quando deve avvisarti di qualcosa, iPhone utilizza notifiche visive e vibrazioni. Lo fa per le chiamate in entrata, le videochiamate FaceTime, i nuovi messaggi di testo, le email ricevute o inviate, e gli eventi di calendario. Puoi anche far lampeggiare il flash LED per ogni avviso o chiamata, o visualizzare la foto di chi ti sta chiamando. Scegli un tipo di vibrazione tra quelli predefiniti, oppure creane uno personalizzato.

Novità di iOS 11 Scrivi a Siri

“Scrivi a Siri” su iPhone

Siri ti aiuta nelle cose di ogni giorno.2 Ora iOS 11 offre una nuova funzione di accessibilità che permette di digitare del testo in Siri, così, anziché la voce, puoi usare una tastiera a video per fare domande, impostare promemoria, attivare una funzione o chiedere qualsiasi altra cosa.

“Scrivi a Siri” su iPhone

FaceTime

FaceTime su iPhone

Cogli ogni gesto ed espressione del volto, da un sopracciglio alzato a un sorriso a 32 denti. Grazie all’alta qualità video e al supporto per frame rate elevati, FaceTime è l’ideale per chi comunica con la lingua dei segni. E poi è di serie su Mac, iPhone, iPad e iPod touch, perciò puoi chiacchierare con qualsiasi utente di iOS e macOS, vicino o lontano.3

Messaggi con iMessage

Con iMessage puoi avviare una conversazione senza bisogno di pronunciare o sentire nemmeno una parola. Invia messaggi illimitati a chiunque abbia un iPhone, iPad, iPod touch, Apple Watch o Mac, oppure manda un messaggio di gruppo per non dimenticare nessuno. Puoi anche condividere foto, video, luoghi, link e, perché no, uno smiley.4

FaceTime su iPhone

Aggiornamento Sottotitoli

Goditi film e podcast con tanto di sottotitoli. Puoi acquistare o noleggiare i film sottotitolati su iTunes Store o trovare i podcast con sottotitoli su iTunes U: li riconosci subito dall’icona CC. Basta scaricarli sul tuo iPhone e sei pronto a guardarli ovunque ti trovi. Su iOS, inoltre, funzionano sottotitoli di vario tipo e puoi anche personalizzare font e stile delle scritte, per esempio scegliendo caratteri più grandi e facilmente leggibili. Per le persone con disabilità uditive e visive, iPhone permette di accedere alle tracce dei sottotitoli e dei sottotitoli per non udenti usando VoiceOver e un display braille.

Risorse

Supporto

Supporto Apple per l’accessibilità

Scopri di piùsul Supporto Apple per l’accessibilità

Manuali utente

Esplora le funzioni di accessibilità integrate nei nostri prodotti
e dedicate a chi ha disabilità uditive.