Una potenza unica, per tutte le menti creative.

Montare un video senza bisogno di mouse o trackpad. Creare una presentazione senza vedere lo schermo. Cercare i file per un progetto usando solo la voce. Con un Mac, tutti possono dar vita a cose eccezionali.

VoiceOver

VoiceOver non si limita a dirti cosa accade sul tuo Mac: ti aiuta a farlo accadere. Descrive gli elementi visualizzati sullo schermo e ti dà utili suggerimenti per interagire al meglio con il Mac usando i gesti, una tastiera o un display braille. Funziona in più di 30 lingue e puoi scegliere tra voci diverse.

VoiceOver nelle app

VoiceOver è unico, perché non è un lettore di schermo a sé stante: è perfettamente integrato in macOS e in tutte le app di serie sul Mac. Perciò le app progettate per sfruttare le interfacce Apple per l’accessibilità possono funzionare fin da subito con VoiceOver.

Gesti VoiceOver

Per controllare VoiceOver puoi usare molti dei gesti che utilizzi in iOS. Per esempio, tocca il trackpad per ascoltare la descrizione dell’elemento che si trova sotto il puntatore, trascina per sentire più elementi in sequenza e sfiora per passare all’elemento successivo. E se abiliti il Commander Trackpad di VoiceOver, la superficie del trackpad corrisponderà alla finestra o al documento in uso, così ti basterà un tocco per spostarti in un angolo o su un lato.

VoiceOver e il rotore

VoiceOver ha un controllo virtuale chiamato rotore. Giralo muovendo due dita sul trackpad, proprio come se stessi ruotando una manopola vera, e potrai controllare una serie di comandi personalizzabili. Il rotore ti aiuta a navigare tra le pagine web in modo più intuitivo ed efficiente: ti elenca gli elementi comuni, come titoli, link e immagini, permettendoti di passare direttamente a quello che ti interessa.

VoiceOver e il braille

VoiceOver è il primo lettore di schermo con supporto plug-and-play per i display braille. Quando colleghi o sincronizzi uno degli oltre 100 modelli di display braille compatibili, puoi leggere le descrizioni di VoiceOver direttamente in braille. Ed è anche l’unico lettore di schermo in grado di supportare più dispositivi braille in contemporanea. Così, durante le riunioni o le lezioni in classe, puoi far sapere ciò che hai sullo schermo a tutti quelli che stanno usando un display braille. E per le persone normovedenti che lavorano al tuo fianco, c’è un pannello a video che mostra la versione braille e quella in testo classico di ogni descrizione pronunciata da VoiceOver.

Descrizioni audio

Sul tuo Mac puoi guardare film accompagnati da dettagliate descrizioni audio di tutte le scene. Sull’iTunes Store, i film che offrono questa funzione sono indicati dall’icona AD.

Novità di macOS Sierra Siri

Siri, l’assistente intelligente creato da Apple, ora è disponibile anche su macOS, per aiutarti a fare sempre di più con il tuo computer.* Puoi inviare messaggi, cercare file, creare promemoria, fare ricerche sul web e perfino attivare e disattivare VoiceOver e Inverti colori, tutto mentre continui a usare la tastiera. E inoltre, grazie all’integrazione con VoiceOver, puoi chiedere a Siri di trovarti un file e sentire la risposta letta ad alta voce.

Dettatura

Con la funzione Dettatura parli invece di scrivere, e puoi farlo in oltre 40 lingue. È possibile rispondere a un’email, cercare nel web o preparare una relazione semplicemente usando la voce. Basta selezionare un campo di testo, attivare Dettatura e iniziare a parlare. Con macOS poi, ci sono più di 50 comandi per modificare e formattare il testo: per esempio, puoi attivare Dettatura e dire al tuo Mac di mettere in grassetto un paragrafo, cancellare una frase o sostituire una parola. E i flussi di lavoro Automator ti permettono di creare comandi personalizzati.

Zoom

Zoom è una potente funzione integrata che ti permette di ingrandire lo schermo fino a 20 volte. Puoi usarla sia a schermo intero sia in modalità picture-in-picture: in questo caso l’area ingrandita compare in una finestra separata, lasciando il resto dello schermo nella sua dimensione originale. Il motore di accelerazione hardware permette di ingrandire tutto ciò che appare a video: il testo di una pagina web, una foto o un’area su una mappa.

Dimensioni del puntatore

macOS ti permette di ingrandire il puntatore per vederlo meglio mentre lo sposti sullo schermo del Mac. Le dimensioni che imposti restano invariate, anche se il puntatore cambia forma. E se scorri avanti e indietro il dito sul trackpad oppure muovi velocemente il mouse, il puntatore si ingrandisce, così lo ritrovi al volo.

Opzioni di contrasto

Se per una visualizzazione migliore preferisci aumentare il contrasto del display o passare al bianco e nero, con macOS puoi anche invertire i colori o attivare la scala di grigi. Le impostazioni che scegli vengono applicate all’intero sistema, così tutte le app hanno lo stesso aspetto. E se attivi Aumenta contrasto, puoi anche modificare la risoluzione dello schermo e ridurre l’effetto trasparenza in alcune app.

Novità di macOS Sierra Riduci movimento

Se gli elementi che si muovono sullo schermo ti creano problemi, puoi attivare la funzione “Riduci movimento” per aree come Spazi, Centro Notifiche e il Dock.

iTunes

iTunes è compatibile con VoiceOver, quindi puoi scorrere rapidamente la tua libreria e riprodurre ciò che ti va anche se non vedi lo schermo. E quando esplori l’iTunes Store, VoiceOver ti legge i titoli, i link e tutti gli altri elementi della pagina.

Esplora le funzioni di accessibilità integrate nei nostri prodotti
e dedicate a chi ha disabilità visive.