Ian

[Ronzio meccanico]

  • Titolo: Spirito libero, con Ian MacKay.
  • Una spiaggia rocciosa, colline ricoperte di alberi. Gru di origami appese a una finestra. Ian in casa sua.

[Musica]

Ian si inclina all’indietro e osserva i poster di botanica attaccati al soffitto.

Ian parla: Sono fermamente convinto che la natura sia una delle migliori medicine.

[Musica]

Ian esce sulla sua sedia a rotelle motorizzata. Si imbarca su un traghetto e osserva il mare calmo sotto un cielo nuvoloso.

Ian: Ehi Siri, chiama Todd Stabelfeldt con FaceTime.

Parte la chiamata FaceTime, dall’iPhone montato sul bracciolo della sedia a rotelle.

[squillo di FaceTime]

Ian: Ehi T., che si dice?

Todd: Ehi, come va? Che fai di bello?

Ian si muove lungo un sentiero nel bosco.

Ian racconta: Ho una vera passione per le bellezze naturali della costa settentrionale del Pacifico.

[Musica]

Il sentiero è costeggiato da felci verdi, arbusti e tronchi coperti di muschio. Ian arriva a una cascata dai riflessi argentati.

[Fruscio dell’acqua]

Reclina la sedia e orienta l’iPhone montato sul bracciolo verso la cascata. Con il labbro inferiore, Ian aziona due interruttori davanti alla bocca, grazie ai quali può usare Controllo interruttori nell’app Fotocamera.

[Clic]

[Suono dello scatto]

Scatta una foto.

[Musica]

Ian prosegue lungo il sentiero, una piccola figura sovrastata da alberi giganti. Si ferma e guarda verso le cime degli alberi che si innalzano di fronte, sotto un cielo grigio. L’inquadratura lo mostra mentre osserva il soffitto di casa, poi torna nel bosco con lui che guarda verso il cielo.

[Cinguettii]

Ian: Ehi Siri, riproduci il cinguettio del Picchio dorato.

Siri elabora la richiesta.

Siri: Picchio dorato.

[Cinguettio digitale]

[Musica]

[Cinguettio]

Ian scruta la profondità del bosco. Un picchio risponde dal fitto degli alberi: Ian alza le sopracciglia e sorride.

  • Titolo: Progettato per Ian M. Progettato per tutti.
  • Un logo Apple bianco su fondo nero.

Carlos

Carlos ricorda: All’inizio volevo solo dimostrare che la gente si sbagliava.

La parete della camera da letto di Carlos è tappezzata di CD di musica heavy metal.

VoiceOver: Accessibilità. Vista. VoiceOver attivo.

Carlos, un uomo con i capelli lunghi, usa un iPhone.

VoiceOver: Pulsante. Calcolo orario di arrivo. Secondo indirizzo.

Carlos usa l’app Uber sul suo iPhone per prenotare una corsa.

Carlos commenta: Non vogliamo che il nostro primo album abbia un sound da dilettanti.

[Suono di bacchette su un drum pad]

Con le bacchette si esercita su un drum pad.

VoiceOver: Orario stimato di arrivo: 10 minuti.

Carlos continua: Vogliamo il sound di una band di professionisti che fanno musica da anni.

Apre un bastone bianco e continua a usare l’app Uber sul suo iPhone.

VoiceOver: Richiedo vettura. Connessione con gli autisti più vicini. Cerco una vettura.

[Suono di percussioni]

Carlos racconta: Ci chiamiamo Distartica e facciamo heavy metal.

In soggiorno, Carlos suona la batteria e prova con due chitarristi dai capelli lunghi.

[“In Flames We Rise” dei Distartica]

  • Titolo: In Flames We Rise, con Carlos Vasquez.
  • Carlos è in auto sul sedile del passeggero.

Siri: Gira a sinistra in Empanada Drive.

Uomo: [Ride] Empanada.

Carlos: Empanada Drive?

Uomo: Mi fa venire fame.

[Risate]

Carlos: Alla fine sono diventato l’addetto alle PR della band.

Carlos usa il suo iPhone.

Non ne sapevo nulla, prima. Dicevo cose tipo: “Eh? Hashtag cosa? Cioè, scusa?” Hashtag metal, hashtag nuova musica o, in questo caso, tipo, “hashtag album di esordio”.

[“In Flames We Rise” dei Distartica]

La band sta provando in soggiorno. I due chitarristi fanno headbanging e Carlos suona la batteria.

VoiceOver: Messaggi. ReverbNation.

Carlos usa l’app ReverbNation sull’iPhone.

VoiceOver: Tocca due volte per aprire. Campo di testo. Detta.

[Ding]

Carlos: L’album esce in tutto il mondo il 14 aprile, virgola, 2017, punto esclamativo. Segui la nostra pagina ReverbNation, punto.

[Clic]

VoiceOver: Fatto. Condivisione riuscita.

[“The Cybernetic Eye” dei Distartica]

Carlos sorride e la band riprende le prove. Suona la batteria con energia, i capelli lunghi gli vanno davanti al viso. Si avvicina al microfono e canta. I due chitarristi fanno headbanging all’unisono, i capelli lunghi vorticano in aria.

Titolo: Progettato per Carlos V. Progettato per tutti.

Un logo Apple bianco su fondo nero.

Patrick

Patrick è seduto in uno studio di registrazione allestito in casa, e parla in un microfono.

Patrick: Questa è la radio per chi ama il rock, lo shock, il move e il groove. 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Io sono Patrick Lafayette. Non ve lo scordate. Questa è ChrisMix Radio, Patrick in onda.

[Musica reggae]

Patrick accorda una chitarra mentre compare il titolo: Come un vulcano, con Patrick Lafayette.

Patrick è seduto davanti a un MacBook Pro acceso.

Patrick commenta: Fare qualcosa per te stesso…

VoiceOver: VoiceOver su Logic Pro X.

Patrick continua: …è una delle cose più importanti che ci siano.

VoiceOver: Registra. Menu. 10 elementi. Count-in. Sottomenu. Impostazioni metronomo, selezionato. Consenti quick punch, selezionato.

Patrick ha aperto una sessione di registrazione di Logic.

Patrick commenta: Ora posso esprimermi.

Sciacqua dei gamberi sgusciati sotto un rubinetto. Tiene in mano un iPhone con l’app TapTapSee aperta.

VoiceOver: Fotocamera. Sto processando l’immagine numero due.

Patrick: Ecco.

VoiceOver: L’immagine uno è una bottiglia di plastica verde con disegni di agrumi.

Patrick commenta: È importante se sei un padre e vuoi essere partecipe.

Patrick cerca nell’armadietto delle spezie.

VoiceOver: L’immagine tre è aglio tritato.

[Patrick ride]

VoiceOver: L’immagine tre è una persona con in mano una cipolla bianca.

La famiglia di Patrick entra in cucina.

Figlia: Ciao papà.

Patrick: Tutto bene?

I familiari si servono gamberi e riso e si siedono a mangiare insieme.

Patrick commenta: Non si tratta solo di preparare la cena, ma di preparare un’ottima cena, con mia moglie che si toglie le scarpe, e dice: “Ne voglio ancora!” [Patrick ride]

E i ragazzi che si leccano i baffi. E dicono: “Papà, era buonissimo.”

[Tutti ridono]

Patrick racconta: Ci sono così tante cose che ho sempre desiderato poter esprimere. Sono come un vulcano. Come il Pelée, come l’Etna.

Patrick torna a usare Logic Pro X sul suo computer portatile.

VoiceOver: Arma la traccia per la registrazione.

Patrick esclama: Sono un vulcano in eruzione!

Indossando le cuffie, Patrick balla su una sessione di Logic mentre compare il titolo.

[Patrick ride]

Titolo: Progettato per Patrick L. Progettato per tutti.

Un logo Apple bianco su fondo nero.

Andrea

[Rumore di ruote]

Ho una grande responsabilità: devo farmi vedere, là fuori.

[Musica]

Andrea Dalzell ha indosso una giacca nera; si spinge con la sedia a rotelle verso la fine di un tunnel.

Titolo: Vai avanti e tieni duro, con Andrea Dalzell.

Allenatore: Altri venti secondi così. Venti secondi.

Andrea si allena in palestra con il suo istruttore.

Andrea commenta: So che c’è una ragazzina, da qualche parte, che non ha un insegnante, o un medico, che sia davvero come lei.

Andrea finisce l’allenamento di boxe con il suo istruttore, poi controlla il suo Apple Watch.

Andrea: Oggi ho chiuso tutti gli anelli, ok? Adesso posso… Li ho chiusi, guarda!

Andrea mostra gli anelli Attività all’allenatore.

All’aperto, Andrea si spinge lungo una strada asfaltata.

Andrea commenta: Come fa a sentirsi accettata, o persino bella, se non parla con persone come lei?

Andrea continua ad allenarsi insieme a un’amica, poi controlla i parametri sul suo Apple Watch.

Andrea prosegue: Anch’io devo fare la mia parte.

La figura di Andrea si muove lungo un tunnel scuro.

Titolo: Progettato per Andrea D. Progettato per tutti.

Un logo Apple bianco su fondo nero.

Shane

[Studenti che chiacchierano]

Shane nel corridoio di una scuola.

Shane: Entra in classe.

Una studentessa la abbraccia.

Shane: Buongiorno Asia.

Saluta due ragazze. Degli studenti prendono posto nell’aula di musica della scuola.

Shane: Prendete i vostri strumenti. Sedetevi.

[Esercizi di riscaldamento]

Un ragazzo prende la tuba, altri suonano il flauto traverso e il clarinetto.

Shane: Oggi ce la fai a suonare?

Uno studente colpisce un rullante.

Shane: Bene, ragazzi. Iniziamo le prove?

Shane è in piedi su un palco.

Shane: Andiamo. Clarinetti, ci siete?

[Clarinetti che suonano, a basso volume]

Un iPhone è sincronizzato su “Apparecchi acustici di Shane”. Shane si sistema i capelli, mostrando un apparecchio acustico. Modifica il preset da Normale a Musica.

[Aumenta il volume]

Shane: Clarinetti, pronti?

[Clarinetti che suonano]

Shane aumenta il “Volume microfono apparecchio acustico” sul suo iPhone.

[Aumenta il volume]

Ha in mano una bacchetta da direttore d’orchestra, e solleva in alto le braccia.

Shane: Respiro…

[Musica]

  • Titolo: Crescendo, con Shane Rakowski.
  • Shane dirige la banda, muovendo le braccia con gesti ampi. Dietro di lei c’è una mensola piena di trofei.

Shane commenta: È bellissimo quando hanno quello sguardo da “Aaah, ho capito!” Quando imparano una cosa e la fanno loro, glielo puoi proprio leggere in faccia. È questo che mi spinge a fare ancora di più.

[Musica]

Una ragazza suona il flauto traverso. Shane muove le braccia verso il basso e chiude i pugni a mezz’aria.

Shane: Una barzelletta sulla musica, ma pulita. Howard, tocca a te!

Shane racconta: Scherziamo molto in classe. Credo sia importante, per un insegnante, far vedere il suo lato umano.

Studente: Prendo un sacco di note.

Shane: Ho detto una barzelletta, non cinque parole. Siediti.

Studente: No, ma fa ridere!

Il ragazzo sorride e fa un cenno con la mano. Shane suona il clarinetto.

Shane: Si può fare di meglio, vero?

Shane commenta: Come compito a casa, gli studenti devono registrarsi mentre suonano.

Una ragazza con il clarinetto chiude una porta.

[Clarinetto che suona]

Usa un iPad per registrarsi mentre suona.

Shane continua: E io li ascolto sul mio iPad, con gli apparecchi acustici. Sembra proprio che siano qui, accanto a me. Posso dare un voto rapidamente, ovunque mi trovi.

Shane usa un iPad.

[Strumenti che suonano]

Shane fa lezione agli studenti nell’aula di musica.

Shane prosegue: La banda è come una famiglia. Una volta che entri da quella porta, non importa da dove vieni: tutti ti accettano.

Shane: Crescendo!

[Tutta la banda che suona]

Titolo: Progettato per Shane R. Progettato per tutti.

Shane: Minime. Crescendo! E qui c’è una bella pausa drammatica. Uno.

[Tutta la banda che suona]

Un logo Apple bianco su fondo nero.

Shane: Uno.

[Musica]

Meera

[Risate]

Una famiglia sta guardando un album di fotografie.

Donna: Oh, guarda! Sì.

Meera: Sì sì.

Il testo viene inserito su un iPad.

Voce digitale dell'iPad: Ti ricordi quando mamma mi ha insegnato a cucinare lo stufato?

Donna: Ah, è vero!

Meera: Sì.

[Risate]

[Musica]

Inizia una partita di calcio mentre compare il titolo: Chiacchiere fra ragazze, con Meera P.

La voce digitale dice: Prima la gente parlava di me, ma non con me.

Meera controlla il pallone con i piedi.

La voce digitale continua: Ora tutti sanno che ho tante cose da dire.

Meera colpisce il pallone.

Meera segna e una compagna di squadra si congratula con lei.

[Ragazze che fanno il tifo]

Meera si siede con le compagne di squadra; ha in mano un iPad.

Ragazza: Sei stata in altri posti?

Meera tocca la risposta sull’iPad.

Voce digitale: Alaska.

Ragazza: Wow.

[Grida di incoraggiamento]

Ragazze: Forza, Violet!

Ragazza: Abbiamo una bella squadra, quest’anno.

Voce digitale: Sono proprio brave.

Ora tutta la famiglia è a pranzo in un ristorante. Meera fa tap sul suo iPad per ordinare.

Voce digitale: Vorrei ordinare tè freddo e patatine.

Il cibo arriva, e Meera inizia a mangiare insieme agli altri.

Donna: Devi rinfrescarti un po’, no? [Ride]

Voce digitale: Perché la mucca attraversa la strada?

Donna: Perché la mucca attraversa la strada? Non lo so!

Voce digitale: Per andare al muu-seo.

Donna: [Ride] Oh!

Meera indica e ride.

Titolo: Progettato per Meera P. Progettato per tutti.

Un logo Apple bianco su fondo nero.

Todd

Siri: Ti chiami Todd, ma visto che siamo amici, ti chiamerò Quadfather.

[Musica]

Titolo: The Quadfather, con Todd Stabelfeldt. Todd su una sedia a rotelle con un iPhone montato sul bracciolo.

Todd: Ehi Siri, apri la porta principale.

La serratura smart della porta si apre.

[Ronzio meccanico]

Siri: Ok, la porta è aperta.

Todd si muove verso la porta. Un cane nero e marrone lo precede.

[Clic]

Todd: Andiamo bella.

Entra in casa e passa accanto al tavolo da pranzo.

[Musica]

Todd commenta: Tutti noi abbiamo una penna. Tutti scriviamo una storia, capitolo dopo capitolo. Di cosa parla la mia storia?

Todd: Ehi Siri, imposta “Business Time”.

Todd prosegue: Mi rifiuto di scrivere una brutta storia.

Todd: Ehi Siri, metti la playlist della cena. L’hai assaggiata questa?

Donna: No. È buona?

La donna taglia un limone a fette.

Todd: È buonissima. Mi piace la marmellata.

[Suona il campanello di casa]

Todd: Pare che sia arrivato qualcuno.

Todd si dirige verso la porta.

Todd commenta: Vedrai stasera, eh. Avremo gente di ogni tipo, in casa.

Todd: Abbiamo ospiti!

Todd racconta: Siamo tutti diversi: chi ha il respiratore artificiale, chi ha la sedia a rotelle che si comanda con il soffio.

La sala da pranzo di Todd è piena di amici.

Uomo: Ora ci spostiamo tutti davanti alla TV, così ci spieghi come funziona.

Todd: Sì, dai. Perfetto. Alla grande. È bellissimo comportarsi normalmente. Ora, la cosa stupenda di queste luci è… guardate qui: Ehi Siri, luci sopra il tavolo da pranzo al 25%.

[Tono di Siri]

Siri: Ecco fatto, Quadfather.

Le luci del soffitto si offuscano.

Todd: Ecco, vedete, si fa così.

[Risate]

Gli amici si servono da un buffet.

Todd commenta: Sento che questo è il mio lavoro, una mia responsabilità; fare questo percorso, e stare insieme agli altri fratelli che sono qui con me.

[Musica]

Todd e i suoi amici si riuniscono intorno al tavolo da pranzo.

Todd continua: È così che costruisci una storia, interagisci con gli altri, e impari dagli altri. E questo penso sia davvero il modo giusto.

Todd usa Controllo interruttori sul suo iPhone.

Titolo: Progettato per Todd S. Progettato per tutti.

Un logo Apple bianco su fondo nero.

Esplora tutte le funzioni per l’accessibilità integrate nei nostri prodotti.