Semplice. E in tutte le misure.

Che i tuoi dispositivi siano dieci o diecimila, ora è ancora più facile gestire iPhone, iPad, Mac e Apple TV. Grazie a Apple Business Manager non c’è più bisogno di configurazione manuale, li distribuisci immediatamente e i dipendenti li possono usare fin da subito.

Un’unica piattaforma da cui partire.

Ti presentiamo Apple Business Manager: la nuova piattaforma che permette ai reparti IT di automatizzare la distribuzione dei dispositivi, acquistare e distribuire contenuti e gestire i ruoli dell’organizzazione. Apple Business Manager si integra alla perfezione con la tua soluzione di gestione dei dispositivi mobili (MDM) semplificandone la registrazione e facilitando la distribuzione dei contenuti e l’assegnazione dei privilegi di amministratore.

Primi passi con Apple Business Manager

Dispositivi

Registra i dispositivi e configurali in automatico con una soluzione MDM.

Contenuti

Acquista app e libri a volume e gestisci le licenze per gli utenti.

Ruoli

Concedi i privilegi di amministratore e gestisci i contenuti per sedi diverse.

Disponibile in ancora più Paesi.

Apple Business Manager è ora disponibile in 64 Paesi e territori. Ti permette di gestire la registrazione dei dispositivi, gli acquisti a volume e l’amministrazione dei ruoli. E le licenze che acquisti tramite Apple Business Manager, grazie al supporto multinazionale per le app, possono essere assegnate a utenti o dispositivi in tutti i Paesi dove l’app è disponibile.

Gestire tutto, facilmente.

Tutti i dispositivi Apple integrano un framework di gestione che permette al reparto IT di configurare e gestire le impostazioni nonché di abilitare alcune funzioni di sicurezza over-the-air. I profili di configurazione sono facili da creare e impostare in modo che gli utenti possano lavorare al meglio e in tutta sicurezza. E basta un tocco per gestire tutto, senza dover bloccare o disabilitare funzioni.

Un unico, semplice framework.

Con il framework di gestione sicura di iOS, macOS e tvOS, il reparto IT è in grado di configurare e aggiornare le impostazioni, distribuire le app, monitorare la conformità, interrogare e inizializzare o bloccare i dispositivi a distanza. Il framework può essere utilizzato sia per i dispositivi aziendali sia per quelli personali.

Configurazione e controllo.

Il framework MDM supporta la configurazione di app, account e dati su ciascun dispositivo, e integra funzioni come l’applicazione di password e criteri. Tutto avviene con la massima trasparenza per i dipendenti, con la garanzia che le loro informazioni personali resteranno confidenziali. E il reparto IT mantiene il controllo necessario senza compromettere la produttività dei dipendenti.

Più soluzioni, più flessibilità.

Meglio un ambiente cloud o un server locale? Le soluzioni MDM disponibili sul mercato sono tantissime, con un’ampia varietà di funzioni e prezzi. In questo modo avrai tutta la flessibilità di cui hai bisogno per integrare i dispostivi Apple nella tua azienda. Le soluzioni MDM utilizzano il framework Apple di iOS, tvOS e macOS per gestire funzioni e impostazioni per ogni piattaforma.

Gestione degli aggiornamenti software.

Con l’ultima versione di iOS 11 e macOS High Sierra, il reparto IT può ritardare gli aggiornamenti over-the-air dei dispositivi degli utenti guadagnando tempo e flessibilità per completare la certificazione. Dopo aver certificato ogni nuova release, il reparto IT può scegliere quale versione gli utenti devono scaricare e installare. Quindi può inviare gli aggiornamenti direttamente ai dipendenti, in modo che tutti abbiano le funzioni di sicurezza più recenti.

Gestisci i dispositivi senza muovere un dito.

Con Apple Business Manager, ogni iPhone, iPad, Mac o Apple TV aziendale può essere aggiunto alla soluzione MDM in automatico, già durante il setup iniziale. I dispositivi non devono più essere configurati manualmente da una postazione centrale, e l’azienda potrà assicurare ai dipendenti un livello di controllo e sicurezza ancora maggiore.

Configurazione automatica.

Configura le impostazioni di account, app e accesso ai servizi aziendali over-the-air con la registrazione automatica nella soluzione MDM. Per completare la configurazione non occorre preparare e accedere fisicamente a ciascun dispositivo: gli utenti vengono guidati nella procedura di attivazione con l’impostazione assistita integrata. E il reparto IT può persino semplificare la procedura saltando alcuni passaggi, come la configurazione dell’ID Apple e del codice di sicurezza e le schermate dei termini e condizioni del servizio.

Un livello di controllo superiore.

Registrare i dispositivi iOS e tvOS di proprietà permette alle aziende una supervisione over-the-air. Questa garantisce una gestione più dettagliata, consentendo di applicare ulteriori restrizioni, ad esempio disabilitando iMessage, e di controllare le funzioni di connessione sicura alle reti, come il proxy globale. Con l’ultima versione di iOS e macOS, il reparto IT può gestire anche gli aggiornamenti software. E su macOS, la registrazione dei dispositivi permette inoltre di gestire più facilmente alcune impostazioni di sicurezza, come il caricamento delle estensioni del kernel.

Acquista dove vuoi. Gestisci tutto qui.

Vecchi o nuovi che siano, tutti i dispositivi possono essere registrati in Apple Business Manager, indipendentemente dal fatto che siano stati acquistati presso Apple o da Rivenditori Apple Autorizzati aderenti al programma. Impostare il server MDM predefinito in base al tipo di dispositivo semplifica ancora di più l’automatizzazione delle assegnazioni per iPad, iPhone e Mac. E con iOS 11 e tvOS 11, qualsiasi iPad, iPhone o Apple TV può essere inserito manualmente in Apple Business Manager usando Apple Configurator 2.

Distribuire contenuti è così facile.

Con Apple Business Manager è facile trovare, acquistare e distribuire contenuti a volume per soddisfare qualsiasi esigenza professionale. Puoi persino acquistare app personalizzate create appositamente per la tua attività da altri sviluppatori. E se vengono distribuite con una soluzione MDM, non occorrono codici di utilizzo o ID Apple per scaricare i contenuti su ciascun dispositivo.

Libri e app a volume.

Con Apple Business Manager, acquistare app a volume per macOS e iOS è più semplice che mai. Quando le licenze non servono più, possono essere riassegnate a un altro dispositivo o dipendente. Puoi anche acquistare app personalizzate create ad hoc per la tua azienda da altri sviluppatori. Quando acquisti credito a volume, gli ordini di acquisto possono essere utilizzati per comprare contenuti dal tuo rivenditore.

Gestione semplificata.

Utilizzando una soluzione MDM, le app acquistate con Apple Business Manager possono essere distribuite con semplicità a utenti o dispositivi in qualsiasi Paese in cui sono disponibili. Ora Apple Business Manager permette anche di riunire gli account Volume Purchase Program in un’unica vista centralizzata, facilitando il trasferimento delle licenze all’interno dell’azienda.

Protezione per i dati aziendali. Privacy per quelli personali.

Dopo aver configurato i dispositivi, il reparto IT può gestire e proteggere i dati aziendali grazie a funzioni di sicurezza integrate e controlli aggiuntivi disponibili mediante la soluzione MDM. I framework e le impostazioni comuni alle app consentono la configurazione e la gestione continua delle impostazioni.

Scopri di più sulla gestione dei dati aziendali in iOS (PDF)

Dati separati, ottimizzati e al sicuro.

Le soluzioni MDM permettono una gestione accurata e completa senza ricorrere a container e scongiurando la fuga accidentale di dati. Con la funzione “Apri in” gestita, il reparto IT può impostare restrizioni per impedire l’apertura di allegati o documenti in destinazioni non gestite, e viceversa. Sono disponibili strumenti che consentono anche di rimuovere le app aziendali da un dispositivo senza cancellare i dati personali oppure, se necessario, di inizializzare o bloccare a distanza i dispositivi. E con le funzioni di sicurezza di macOS, il reparto IT può crittografare i dati, proteggere i dispositivi dai malware e applicare impostazioni di sicurezza senza bisogno di strumenti di terzi.

App di cui fidarti.

Grazie a un framework condiviso e a un ecosistema controllato, la sicurezza delle app è una caratteristica intrinseca delle piattaforme Apple. I nostri programmi per sviluppatori verificano l’identità di ogni developer e le app sono controllate dal sistema prima della pubblicazione. Funzioni come la firma, il sandboxing, le autorizzazioni e le estensioni garantiscono una sicurezza ancora maggiore. I dati possono essere protetti durante il transito attraverso tecnologie come la VPN per app.

App da configurare come vuoi.

iOS contiene funzionalità di sistema che consentono di configurare le impostazioni e gestire i permessi all’interno delle applicazioni. Con la configurazione gestita delle app, i dipendenti possono usarle fin da subito mentre il reparto IT ha la certezza che i dati al loro interno vengano gestiti correttamente.

Su macOS le soluzioni MDM vengono usate per trasmettere preferenze e script, permettendo di configurare le impostazioni nelle applicazioni e di aggiornare i programmi e le app che non provengono dall’App Store.

Le informazioni personali sono private. E lo restano.

Per Apple, la privacy è un diritto umano fondamentale. Per questo ciascun prodotto Apple è progettato per eseguire ogni elaborazione su dispositivo quando possibile, limitare la raccolta e l’uso dei dati, garantire la trasparenza e il controllo delle informazioni personali e offrire solide basi alla tua sicurezza.

Quando creiamo gli strumenti di gestione, mettiamo la privacy dell’utente al centro di ogni fase dello sviluppo. La privacy è importante sia in azienda sia a casa, dove i dipendenti usano i dispositivi personali per lavorare. Il protocollo MDM permette al reparto IT di interagire con i dispositivi Apple, ma soltanto una quantità limitata di informazioni e impostazioni viene mostrata. E sono le medesime funzioni che proteggono i dati delle app gestite dall’azienda a impedire che i contenuti personali di un utente entrino nel flusso dei dati corporate.

  • La soluzione MDM può accedere a:
  • Nome del dispositivo
  • Numero di telefono
  • Numero di serie
  • Nome e numero del modello
  • Capacità e spazio disponibile
  • Numero di versione iOS
  • App installate
  • La soluzione MDM non può accedere a:
  • Email, calendari e contatti personali o di lavoro
  • SMS o iMessage
  • Cronologia di Safari
  • Registro delle chiamate FaceTime o telefoniche
  • Promemoria e note personali
  • Frequenza d’uso delle app
  • Posizione del dispositivo

Risorse per il reparto IT.

Scopri le basi della distribuzione dei dispositivi, della sicurezza e dei servizi Apple. Oppure consulta le guide di riferimento tecnico su iOS, macOS e le soluzioni MDM.

Distribuzione

Scopri le basi della distribuzione e le funzioni avanzate che permettono di proteggere i dati e gestire gli aggiornamenti.

Sicurezza

Scopri di più sulle funzioni di sicurezza per iOS e macOS e sui principali servizi Apple.

Servizi

Scopri di più su Apple Business Manager e sui principali programmi AppleCare.

Riferimenti tecnici

Trova informazioni tecniche approfondite su iOS e macOS e sul framework di gestione integrato.