macOS  High Sierra Il tuo Mac vola alto.

Nuove tecnologie nel cuore del sistema rendono il tuo Mac più affidabile, versatile e reattivo, gettando le basi per future innovazioni. In macOS High Sierra, anche le app e le funzioni che usi ogni giorno sono state perfezionate. È la vetta più alta mai raggiunta da macOS.

In arrivo in autunno.

Nuove tecnologie. Una gran bella spinta.

Il nuovo macOS High Sierra si basa su tecnologie innovative che migliorano le funzioni più importanti del Mac. Abbiamo riprogettato il sistema di archiviazione dei dati e liberato tutta la potenza dei processori grafici per rendere ancora più fluida la riproduzione video. Così il tuo Mac è pronto per stare al passo con tutto quello che fai ogni giorno.

Apple File System.
Complimenti all’organizzazione.

Documenti, foto, email, app: sono tutti dati importanti per te, ed è compito del file system del tuo Mac organizzarli in file e cartelle che puoi aprire con un clic. L’attuale file system è stato progettato insieme ai primi Mac e si è sempre comportato benissimo, ma oggi la tecnologia flash nei nostri computer apre nuovi orizzonti di innovazione. È ora di creare una nuova base per il futuro: con macOS High Sierra, arriva sul Mac il nuovo Apple File System, con un’architettura evoluta che assicura un nuovo livello di sicurezza e reattività.

  • Evoluzione. La nuova architettura a 64 bit è pensata per la tecnologia flash di oggi e per essere già pronta ad accogliere il futuro dell’archiviazione.

  • Reattività. Le operazioni più comuni sono immediate. Puoi duplicare un file o vedere le dimensioni del contenuto di una cartella, in un istante.

  • Sicurezza. Crittografia integrata, sistemi di protezione a prova di crash, backup più semplici dei dati ovunque ti trovi: facciamo di tutto per farti dormire sonni tranquilli.

HEVC. Il nuovo standard video.

Ora che i video 4K sono sempre più diffusi, sul Mac debutta un nuovo standard: si chiama HEVC (High Efficiency Video Coding) o anche H.265,1 e può comprimere i file fino al 40% in più rispetto all’attuale standard H.264. Così i video scorrono più fluidi e occupano meno spazio sul tuo Mac, mantenendo però lo stesso livello di qualità.2

Compressione fino al40%più efficace
Compressione fino al40%più efficace

Metal 2. La grafica gioca duro.

Oggi più che mai, la qualità dell’esperienza Mac si basa sui processori grafici del computer, le cosiddette GPU, che diventano ogni giorno più potenti. La tecnologia Metal, integrata in macOS, permette alle app di sfruttare fino in fondo la potenza delle GPU. E adesso, in macOS High Sierra, Metal 2 porta l’esperienza visiva a un nuovo livello, aggiungendo una serie di funzioni come l’apprendimento automatico, la realtà virtuale e il supporto delle GPU esterne per le app dedicate all’intrattenimento e alla creatività professionale. Così, quando giochi, crei contenuti o sviluppi software, Metal 2 ti dà tutta la potenza che ti serve per dare vita alla tua immaginazione.

Realtà virtuale per Mac. Tutto un altro mondo.

Per la prima volta, macOS High Sierra permette agli sviluppatori di creare esperienze di realtà virtuale interattive sul Mac usando il nuovo iMac con display Retina 5K, il nuovo iMac Pro in arrivo a fine 2017 o qualsiasi Mac supportato e abbinato a una GPU esterna.3 Grazie a periferiche come il visore HTC Vive e ad app come Final Cut Pro X, SteamVR, Epic Unreal 4 Editor e Unity Editor, gli sviluppatori avranno tutto il necessario per creare nuovi mondi immersivi che tu potrai esplorare.

Le tue app e funzioni preferite. Una bella spinta anche per loro.

Le nuove funzioni dell’app Foto ti permettono di sfogliare, organizzare e ritoccare i tuoi scatti come non hai mai fatto prima. La navigazione in Safari è sempre più fatta su misura per te. E trovare i messaggi che cerchi in Mail è ancora più immediato. Con macOS High Sierra, un’esperienza già fantastica diventa straordinaria.

Foto. Nuovi ritocchi, nuove raccolte, nuovi wow.

Le foto e il Mac sono sempre andati d’accordo. Con macOS High Sierra hai nuovi strumenti per divertirti con i tuoi scatti e gestire al meglio le tue raccolte.

Ora puoi organizzare le tue foto in un flash.

Scegli i criteri che preferisci per filtrare in un attimo i tuoi scatti. Il nuovo contatore ti dice quante foto hai selezionato e ti permette di trascinarle tutte insieme in un album o sulla Scrivania. E puoi ruotare interi gruppi di immagini o aggiungerli agli scatti preferiti, direttamente dalla barra degli strumenti.

Strumenti di fotoritocco evoluti. Migliora i tuoi scatti migliori.

Vuoi ritoccare il contrasto e i colori delle tue foto? Puoi farlo in tutta semplicità usando strumenti come Curve per le correzioni più sofisticate, o “Colore selettivo” per aumentare la saturazione. E con i nuovi filtri di ispirazione professionale, in pochi clic puoi dare ai tuoi scatti un look inconfondibile.

Le tue Live Photos, ancora più vive.

Quando ritocchi una Live Photo, prova il nuovo effetto Loop: diventerà un video in ripetizione, da guardare e riguardare. Con Rimbalzo, il clip viene riprodotto avanti e indietro. E poi c’è “Esposizione lunga”, che sfoca l’acqua in movimento o ricrea le scie di luci: l’effetto che otterresti con una reflex digitale. Puoi anche ritagliare le Live Photos, azzerarne l’audio e scegliere la foto chiave.

I tuoi Ricordi, ancora più memorabili.

In macOS High Sierra hai più di 10 nuove categorie di Ricordi, tra cui animali domestici, bambini, attività all’aperto, spettacoli, matrimoni, compleanni ed eventi sportivi. Così potrai rivivere momenti ancora più personali e coinvolgenti.

Nuovo album Persone. Quante belle facce.

Trovare i tuoi soggetti preferiti nell’album Persone diventa ancora più facile: le miniature sono più grandi e il raggruppamento è più preciso. E se usi la Libreria Foto di iCloud, l’album resta aggiornato su tutti i tuoi dispositivi.

Altri modi di lavorare con app di altri sviluppatori.

Ora puoi aprire direttamente da Foto un’immagine con un’app di ritocco esterna, come Photoshop o Pixelmator: le tue modifiche verranno salvate in automatico nella libreria. Puoi anche andare sul Mac App Store e scaricare estensioni per ordinare stampe incorniciate, creare pagine web e tanto altro, senza mai uscire dall’app Foto.

Le funzioni che ami.
E che amerai ancora di più.

Sistema antitracking intelligente. Quando navighi, non farti riconoscere.

Hai cercato su internet una bicicletta verde e da quel momento tutte le pagine che visiti sono invase da pubblicità di biciclette verdi? Non succederà più: adesso Safari usa l’apprendimento automatico per identificare inserzionisti e altri soggetti che registrano il tuo comportamento sul web, e poi rimuove i dati di tracking incrociato che si lasciano dietro. Così quello che cerchi online resta affar tuo.

I video che partono da soli? Partiti per sempre.

Ora Safari blocca i video con sonoro indesiderati che si avviano all’improvviso, e lo fa prima ancora che partano, così tu puoi navigare in pace. Ma se vuoi lasciare campo libero a una pagina in particolare, abilita l’autoplay nelle nuove impostazioni specifiche per ogni sito.

Vista Reader. Sempre sul pezzo.

Imposta vista Reader di Safari come visualizzazione automatica per ogni articolo web che la supporta: così potrai leggere senza farti distrarre da pubblicità, menu di navigazione e pulsanti vari.

I tuoi preferiti.
Come li preferisci tu.

In Safari, puoi personalizzare la tua esperienza di navigazione abilitando impostazioni specifiche per i singoli siti web, tra cui livello di zoom, servizi di localizzazione, notifiche e content blocker. Così ogni sito avrà esattamente l’aspetto che vuoi.

Navighi più veloce e guardi più cose.

Sfreccia su internet con Safari, il browser desktop più veloce al mondo. Un benchmark dopo l’altro, Safari surclassa gli altri browser nei test condotti sia in macOS che in Windows usando lo stesso Mac.4 Non solo: quando navighi o quando guardi Netflix, la batteria dura ore in più rispetto agli altri browser.5

Alla musica ci pensa Siri.

Ora Siri impara a conoscere i tuoi gusti e può darti suggerimenti mirati quando ascolti Apple Music.6 Vuoi una playlist per il weekend? Ci pensa Siri. È il momento di fare una pausa? Chiedi di far partire un pezzo tranquillo. Siri sa perfino leggere i booklet degli album e ti dà più informazioni su brani e artisti.

La voce di Siri è ancora più espressiva.

Siri ha una voce più naturale, con più variazioni a livello di espressione, intonazione ed enfasi. In altre parole, ora il tuo assistente personale assomiglia ancora di più a una persona vera, sia che faccia una battuta sia che ti ricordi gli appuntamenti di lavoro.

Condividi con tutti direttamente da iCloud.

Condividi qualsiasi file in iCloud Drive con un semplice link. Le persone che inviti devono solo cliccare sull’URL e mettersi al lavoro: niente copie da creare, allegati da spedire né versioni diverse da mettere in ordine.

Spotlight. Allarghiamo le ricerche.

Spotlight sa fare ancora di più. Scrivi il numero del tuo volo per vedere l’orario di partenza e di arrivo, il terminal, il gate, l’eventuale ritardo e perfino la mappa dell’aeroporto. Vuoi saperne di più sulle costellazioni? Sui musicisti jazz italiani? Sugli ex presidenti della Repubblica? Se per la tua domanda ci sono più risposte, ora Spotlight ti mostra le diverse voci trovate su Wikipedia.

Top Hits. Un modo più smart di cercare in Mail.

La ricerca in Mail è più semplice e veloce grazie a Top Hits, che fa comparire i messaggi più rilevanti in cima all’elenco dei risultati. Top Hits tiene conto delle email che hai letto, delle persone a cui hai risposto, dei tuoi contatti VIP e altro. E più cerchi, più si fa smart.

Tieni sempre sott’occhio gli appunti importanti.

Liste della spesa, cose da fare, riunioni: ora puoi ancorare nella parte alta di Note gli appunti che usi più spesso, così li ritrovi al volo ogni volta che ti servono. I tuoi pensieri saranno sempre organizzati.

FaceTime. Non c’è un attimo da perdere.

Ti capita un momento speciale mentre stai facendo una chiamata FaceTime? Con macOS High Sierra puoi salvarlo come Live Photo. Entrambi i partecipanti ricevono una notifica, e lo scatto finisce dritto nella libreria di Foto.

Tutti i messaggi, sempre a portata di mano.

macOS High Sierra salva automaticamente su iCloud l’intera cronologia dei tuoi messaggi, così hai sempre con te le conversazioni e gli allegati, anche quando fai il login su un nuovo dispositivo. E tenendo tutto su iCloud, risparmi spazio sul Mac.

Piani di archiviazione iCloud. C’è spazio per tutta la famiglia.

Ora puoi condividere un piano di archiviazione iCloud con tutta la tua famiglia. Scegli fra 200GB o 2TB e dai a tutti spazio a sufficienza per memorizzare foto, video, documenti e tanto altro.

Prendi nota: ora puoi aggiungere tabelle alle Note.

Devi organizzare una cena, registrare i risultati del torneo di calcetto o annotare le spese di una trasferta? Tieni tutto organizzato in una tabella, direttamente in Note.

Prova in anteprima macOS High Sierra.

Iscriviti all’Apple Beta Software Program