• 1.0 su 5 stelle

    USB 2.0 scherziamo?

    Pessimo accessorio, per tale cifra la USB 3.0 sarebbe quantomeno obbligatoria!

    (4 su 5 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 1.0 su 5 stelle

    Durato poco

    L'adattatore dopo le prime settimane di onorato lavoro ha iniziato a dare problemi, perde il contatto con gli apparati collegati, si deve ricorrere ad un cambio porta o semplicemente ad un un-plug e re-plug dalla porta su cui è. Problemi con un masterizzatore esterno che oltre a farmi perdere molte ore, ha bruciato diversi blu-ray senza successo. mia esperienza negativa

    (3 su 3 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 5.0 su 5 stelle

    Ottimo!

    Premetto di avere un MacBook Pro 13' Touch 2017. Inizialmente dovendo acquistare questo accessorio, devo ammettere di essermi fatto influenzare tantissimo dalle recensioni negative. Non potendo fare altrimenti ho acquistato (seppur caro) l'adattatore video, e devo ammettere che è risultato eccezionale. Non mi ha richiesto alcun aggiornamento e in automatico mi ha sdoppiato il video riportandolo in modo fedele sul televisore nemmeno di ultima generazione.
    Non so se su i computer di generazione più datata persiste ancora il problema, ma conoscendo gli sviluppatori Apple sono certo che li abbiano totalmente risolti.
    Lo consiglio vivamente.

    (4 su 4 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 1.0 su 5 stelle

    Buono ma prezzo eccessivo

    Come altri porodotti Apple questo ha un prezzo spropositato visto che offre solo una normalissima porta USB 2.0 oltre alla HDMI e un'altra USB-C. Su Internet si trovano altri prodotti ugualmente validi ma con almeno una USB 3.0 e a prezzi più bassi.

    (5 su 7 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 2.0 su 5 stelle

    Troppi problemi

    Oltre a gran parte dei problemi già segnalati dalle precedenti recensioni, aggiungo che, ogni volta che lo reinserisco, mi viene riproposta la procedura di nuova installazione "per avviare un importante aggiornamento" che, fra le altre cose, richiede il riavvio del MacBookPro ...
    Dopo averlo eseguito almeno 5 volte, ora mi sono rassegnato, in attesa di un vero "importante aggiornamento" che sopperisca ai tanti limiti di questo accessorio che, di fatto, ti viene imposto da Apple (per soli 79 euro ...).

    (7 su 8 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 1.0 su 5 stelle

    HDMI non funziona

    Impossibile far pagare una cosa 79euro per avere le connessioni fondamentali e che questa non funzioni alla perfezione. Ti costringono a pagare un adattatore 79 euro e non funziona nemmeno, incredibile.

    (10 su 11 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 2.0 su 5 stelle

    Carente supporto driver

    Su bootcamp non funziona sempre correttamente, sembra che non riesca a trasferire correttamente il flusso video. Su Mac OSX spesso dopo attaccato fa dei lampeggi neri per alcuni secondi prima di far funzionare correttamente i due schermi. Oltre a questi due problemi tecnici attenzione perchè è davvero molto delicato, il cavo tende a piegarsi facilmente, purtroppo non ci sono alternative originali migliori per avere una porta hdmi su MBP 2016

    (9 su 10 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 2.0 su 5 stelle

    Funziona ma l'HDMI ha problemi come in quasi tutti i Macbook Pro passati

    é l'unico modo di avere una connessione video esterna al Televisore o a monitor con HDMI (DP senza fortuna). purtroppo la risoluzione dei caratteri in HDMI è orribile anche su monitor 4K per l'incapacità del Macbook Pro di rilevare il display RGB. e trattandolo come uno spazio colore YCbCr (Tv 4K Philips e 2 Display 24" HP)
    Esistono procedure da terminale per forzare il riconoscimento, ma sono complesse e abbastanza rischiose.
    Forse Apple dovrebbe decidersi a porre rimedio a questo BEN NOTO problema che affligge i sui laptop dal 2012!

    (41 su 43 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 3.0 su 5 stelle

    Driver

    L'adattatore è funzionale e con una bella estetica, ma il supporto driver non è un granché.

    Ho riscontrato diversi problemi quando si scollega e ricollega il connettore,
    oppure quando si sposta il dock da uno schermo all'altro.

    Ho dovuto riavviare i processi di CoreAudio per riuscire a sentire qualcosa,
    ho dovuto effettuare un riavvio forzato per riuscire a vedere qualcosa sullo schermo.

    In una occasione, dopo l'ennesimo riavvio forzato,
    ho dovuto resettare l'SMC per poter ripristinare l'indicatore per la percentuale di batteria rimasta .

    Sono stati rilasciati alcuni aggiornamenti per correggere problemi come questi,
    ma le disfunzioni non sono ancora cessate.

    (37 su 40 persone hanno trovato utile questa recensione)

  • 3.0 su 5 stelle

    molto delicato - istruzioni carenti

    Il cavo è particolarmente rigido e, se l'adattatore non è poggiato su una superficie in piano insieme al MacBook - cosa peraltro difficile se lo si tiene sulle ginocchia - il cavo tende a piegare la parte coi contatti della spina USB-C.
    Così mi è successo e non poche sono state le difficoltà incontrate all'Applestore (via Roma a Torino) per ottenerne la sostituzione.
    Primo consiglio: considerate la fragilità della costruzione dell'adattatore. Secondo consiglio: affrontate con determinazione i Genius e i loro superiori, come nel mio caso, pronti a ribattere quando vi sentiste incolpare di averlo danneggiato per incuria etc etc etc.

    (141 su 151 persone hanno trovato utile questa recensione)