Aggiornamenti di sicurezza Apple

Come contattare Apple

Per riferire problemi relativi alla sicurezza riscontrati nei prodotti Apple rivolgiti a: product-security@apple.com

È anche disponibile un elenco di contatti Apple per argomenti diversi dalla sicurezza nella sezione www.apple.com/it/contact/. Per qualsiasi domanda sull'iPod consulta la pagina del supporto dell'iPod oppure visita la pagina dei commenti sull'iPod per contattare direttamente il nostro team.

Per ricevere supporto tecnico sui prodotti contatta Apple oppure visita il sito web del supporto Apple all'indirizzo https://www.apple.com/it/support/. L'assistenza telefonica viene fornita a pagamento, in base al programma di assistenza tecnica standard proposto da Apple.

Contatti con la stampa

media.help@apple.com
Per ulteriori informazioni visita la pagina https://www.apple.com/it/pr.

Informazioni sulle chiavi PGP

Puoi utilizzare la chiave PGP per la sicurezza dei prodotti Apple per codificare informazioni riservate inviate tramite posta elettronica. L'indirizzo email fornito consente di controllare potenziali problemi di sicurezza dei prodotti. La strategia di Apple è concentrare l'attività di risposta, per ottenere il maggior impatto possibile per l'intera linea di prodotti Apple, quindi solitamente non rispondiamo ai messaggi di posta, se non quando occorrono maggiori informazioni per problemi di sicurezza.

Controllo della sicurezza del sistema utilizzato

Ecco alcuni consigli per controllare e migliorare la sicurezza del tuo sistema:

  • Leggi la pagina web sulla Sicurezza di Mac OS X per sapere quali sono le caratteristiche di sicurezza di Mac OS X.
  • Assicurati di disporre della versione più recente del software di sistema. Apple rilascia periodicamente aggiornamenti di sicurezza; installare la versione software più aggiornata migliora la sicurezza del sistema. Per ulteriori informazioni consulta la pagina degli aggiornamenti di sicurezza Apple.
  • Oltre alle caratteristiche incorporate di Mac OS X, la Guida ai prodotti Macintosh contiene le offerte di provider di terze parti in grado di migliorare il livello di protezione del sistema in determinate situazioni.

Mac OS X e Mac OS X Server sono certificati in base allo standard di sicurezza dei Criteri comuni approvati a livello internazionale.

Notifiche di sicurezza

Per tutelare gli utenti Apple non rivela, discute né conferma eventuali problemi legati alla sicurezza fino all'effettuazione dell'analisi completa e alla disponibilità di eventuali patch o release. Apple solitamente divulga informazioni su questioni legate alla sicurezza dei suoi prodotti tramite questo sito e la mailing list sotto riportata.

Mailing list

Apple diffonde la mailing list Security-Announce per rendere note informazioni sulla sicurezza dei prodotti.
Puoi abbonarti tramite http://lists.apple.com/, disponibile anche come RSS.

Le notifiche create da Apple sono firmate con la chiave di sicurezza PGP dei prodotti Apple. Ti consigliamo di controllare la firma per verificare che il documento sia stato realmente scritto dal nostro personale e che non abbia subito modifiche.

Aggiornamenti

Per ulteriori informazioni consulta la pagina degli aggiornamenti di sicurezza Apple.

Informazioni generali sui prodotti

Il sito https://www.apple.com/it presenta informazioni generali sui prodotti Apple, documentazione sul prodotto e articoli tecnici, suggerimenti, consigli e domande/risposte.

Collaborazione con altri gruppi di sicurezza

Apple collabora con la comunità di risposta formale agli incidenti per distribuire informazioni. La maggior parte degli avvisi di sicurezza viene distribuita tramite CERT/CC contemporaneamente all'invio tramite i canali propri di Apple. Apple fa parte del Forum of Incident Response and Security Teams (FIRST) e collabora con altri partecipanti per diffondere informazioni relative alla sicurezza.

È molto stretta anche la collaborazione con il team della sicurezza di FreeBSD; l'obiettivo è analizzare e rilasciare patch per problemi di vulnerabilità.

Notifiche di Apple Web Server

Questa pagina contiene i ringraziamenti destinati alle persone che hanno riferito potenziali problemi di sicurezza relativi si server web Apple.