Safari e privacy

L’app Safari è concepita in modo da proteggere le tue informazioni e consentirti di scegliere i contenuti da condividere.

Utilizza Safari per rimuovere e bloccare i dati che i siti web possono utilizzare per monitorare la tua attività su Safari. Per visualizzare queste preferenze, scegli Impostazioni > Safari.

Non consentire il monitoraggio tra siti web

Alcuni siti web si affidano a provider di contenuti di terze parti, che sono in grado di tracciare la tua attività su vari siti web, per poter pubblicizzare prodotti e servizi.

Se l’opzione è stata attivata, i dati di monitoraggio vengono eliminati periodicamente a meno che tu non visiti nuovamente il sito del provider di contenuti di terze parti.

Nascondi indirizzo IP

L'anti-tracciamento intelligente ti protegge da tracciamenti indesiderati utilizzando l'apprendimento automatico sul dispositivo per fermare i tracker, consentendo al contempo ai siti web di funzionare normalmente. “Nascondi indirizzo IP” migliora l'anti‑tracciamento intelligente inviando una parte del traffico web tramite due relay separati gestiti da entità diverse. Il primo conosce il tuo indirizzo IP (Internet Protocol), ma non il sito web che stai visitando. Il secondo conosce il sito web che stai visitando, ma non il tuo indirizzo IP, e fornisce invece un'identità e una posizione generiche al sito web di destinazione. In questo modo, nessuna entità singola dispone delle informazioni per identificare sia te, sia i siti che visiti.

Puoi scegliere di inviare una parte del traffico tramite l'architettura di relay. Gli utenti che optano per il relay privato possono scegliere di inviare tutto il traffico tramite questa opzione selezionando Impostazioni > Safari > Nascondi indirizzo IP, quindi attivando “Tracker e siti web”. In alternativa, tutti gli utenti possono scegliere di inviare il traffico con i tracker noti tramite l'architettura di relay selezionando Impostazioni > Safari > Nascondi indirizzo IP, quindi attivando “Solo tracker” oppure “Tracker e siti web”. Puoi disabilitare “Nascondi indirizzo IP” in qualsiasi momento selezionando Impostazioni > Safari > Nascondi indirizzo IP e disattivando l'opzione.

Avvisi siti web fraudolenti

Quando l'opzione “Avvisi siti web fraudolenti” è abilitata, Safari mostra un avviso se il sito che stai visitando è un sito sospetto di phishing, ossia di un tentativo illecito di sottrazione delle tue informazioni personali, quali nome utente, password e altri dati relativi al tuo account. Solitamente un sito web fraudolento si spaccia per sito legittimo, come il sito di una banca, di un istituto finanziario o di un provider di servizi email. Prima di consultare un sito web, Safari potrebbe inviare una serie di informazioni elaborate a partire dal relativo indirizzo a Google Safe Browsing e ad Apple per verificare se il sito web è fraudolento. Per gli utenti che hanno impostato “Cina continentale” come zona in Impostazioni > Generali > Lingua e zona, Safari potrebbe utilizzare anche Tencent Safe Browsing per effettuare tale verifica. L'indirizzo vero e proprio del sito web non viene mai condiviso con il fornitore di servizi di navigazione sicura. Google (e, per gli utenti che hanno impostato come propria zona la Cina continentale, Tencent) potrebbe anche registrare il tuo indirizzo IP quando riceve informazioni. Puoi disabilitare “Avvisi siti web fraudolenti” in Safari in qualsiasi momento andando in Impostazioni > Safari e disattivando la relativa opzione.

Misurazione pubblicità che tutela la privacy

Quando l'opzione “Misurazione pubblicità che tutela la privacy” è abilitata, Safari fornirà ai siti web appositi resoconti per consentire ai siti stessi e agli inserzionisti di attribuire la visualizzazione e i clic sugli annunci pubblicitari, proteggendo al contempo la tua privacy. Safari invierà resoconti di attribuzione con dati limitati in una modalità dedicata utilizzando la protezione dell'indirizzo IP, senza archiviazione dei dati, senza cookie e con un ritardo casuale tra 24 e 48 ore. I resoconti di attribuzione non contengono informazioni personali.

Puoi disabilitare “Misurazione pubblicità che tutela la privacy” in qualsiasi momento andando in Impostazioni > Safari e disattivando la relativa opzione.

Verifica Apple Pay

Le app che utilizzi o i siti web che utilizzano Apple Pay su iPhone, iPad o Apple Watch possono verificare se hai abilitato Apple Pay su un determinato dispositivo. Puoi disabilitare l'opzione e non consentire loro di accedere a tale informazione in qualsiasi momento alla voce “Verifica utilizzo Apple Pay” sul tuo dispositivo iOS o iPadOS in Impostazioni > Safari > Privacy e sicurezza.

Navigazione privata

Quando la navigazione privata è abilitata, Safari non memorizza le pagine che visiti o le informazioni di inserimento automatico, e i pannelli aperti non vengono archiviati su iCloud né sincronizzati sui tuoi dispositivi. I siti web non possono modificare le informazioni archiviate sul tuo dispositivo, quindi i servizi normalmente disponibili su tali siti potrebbero funzionare in modo diverso finché non disattivi la navigazione privata.

Nota: quando la navigazione privata è attiva, la barra dell'indirizzo di Safari è di colore scuro anziché chiaro.

Traduzione delle pagine web

Safari analizza ogni pagina web che visiti per determinarne la lingua. Questa operazione viene effettuata interamente sul tuo dispositivo. Se la pagina web può essere tradotta in una delle tue lingue preferite, puoi scegliere di tradurla. Se la traduci, Safari invierà i contenuti della pagina web (compreso il testo completo) ai server Apple per la traduzione. Al termine della traduzione, Apple eliminerà i contenuti della pagina web.

Se la pagina web non è stata visualizzata in modalità di navigazione privata, Safari invierà anche l'indirizzo della pagina web ad Apple. Apple conserverà l'indirizzo per un massimo di cinque anni per migliorare i prodotti, i servizi e le tecnologie Apple. Poiché Apple non memorizza i contenuti delle pagine web tradotte, verranno utilizzate solo le pagine web accessibili pubblicamente per migliorare i prodotti, i servizi e le tecnologie Apple.

I contenuti delle pagine web e gli indirizzi inviati ad Apple non sono associati al tuo ID Apple, al tuo indirizzo email o altri dati che Apple potrebbe avere raccolto dal tuo utilizzo di altri servizi Apple.

Al fine di fornire una migliore esperienza di navigazione, dopo aver tradotto una particolare pagina web, possono essere tradotte anche altre pagine web che visiti nello stesso dominio e all'interno dello stesso pannello. Safari interromperà la traduzione automatica quando visiti una pagina web che non è più nella stessa lingua originale o una pagina web su un dominio diverso.

Estensioni web

Puoi scaricare le estensioni di Safari da App Store. Se il tuo dispositivo è gestito, il datore di lavoro o la struttura didattica potrebbero fornirti un'app che include estensioni di Safari. Prima di utilizzare un'estensione di Safari, devi attivarla all'interno dell'app stessa o andando in Impostazioni > Safari > Estensioni. Dopo averla attivata, devi autorizzare l'estensione web a leggere o modificare le pagine web che visiti. Puoi cambiare i siti web che un'estensione può leggere e modificare in Impostazioni > Safari > Estensioni.

Quando utilizzi estensioni web di terze parti, devi rispettare i relativi termini e condizioni, nonché la rispettiva informativa sulla privacy. Devi consultare i termini, le condizioni e le informative sulla privacy di tali estensioni per sapere come utilizzano le tue informazioni.

Sincronizzazione con iCloud

Puoi utilizzare iCloud per mantenere le informazioni di Safari sincronizzate su tutti i tuoi dispositivi, inclusi i pannelli aperti, i gruppi di pannelli, le informazioni inserite automaticamente, i segnalibri, l'elenco di lettura e la cronologia. Puoi disabilitare la funzionalità in qualsiasi momento in Impostazioni > [Il tuo nome] > iCloud, quindi disattivando l'opzione Safari.

Utilizzando queste funzionalità, accetti e consenti la trasmissione, la raccolta, la conservazione, l'elaborazione e l'utilizzo di tali informazioni da parte di Apple, dei suoi partner e licenziatari così come indicato.

In qualsiasi momento, le informazioni raccolte da Apple verranno trattate in conformità all'informativa sulla privacy di Apple consultabile all'indirizzo www.apple.com/it/privacy.

Data di pubblicazione: 12 settembre 2022