Condizioni generali del Servizio sostituzioni express

Le seguenti Condizioni generali si applicano al Servizio sostituzioni express (Express Replacement Service, “ERS”), erogato insieme a eventuali altri servizi non coperti dalla Garanzia limitata di Apple, AppleCare Protection Plan o da AppleCare+. Tale servizio non influisce in altro modo sui diritti del cliente stabiliti dalla legge.

i. Qualora si determini l'idoneità del prodotto al servizio ERS e il cliente fornisca i dati della carta di credito per l'ordine di tale servizio, Apple provvederà alla spedizione di un prodotto sostitutivo presso l'indirizzo specificato. Il cliente dovrà quindi rendere ad Apple il prodotto da sostituire entro dieci (10) giorni dalla data di spedizione del prodotto sostitutivo (“Periodo di restituzione”). Il prodotto originale deve essere restituito utilizzando la confezione del prodotto sostitutivo, secondo le istruzioni ricevute da Apple. Così facendo Apple tratterrà il prodotto originale e il cliente quello sostitutivo.

ii. Al momento della spedizione del prodotto sostitutivo, Apple addebiterà sulla carta di credito del cliente il costo previsto per il servizio ERS, come indicato nelle pagine web relative alle domande frequenti sull'assistenza (“Domande frequenti sull'assistenza”), di cui sono riportati i link di seguito. Al momento della spedizione del prodotto sostitutivo, Apple eseguirà un'autorizzazione di addebito sulla carta di credito del cliente per un importo pari al valore di sostituzione di un nuovo prodotto (“Valore di sostituzione”), come descritto nelle Domande frequenti sull'assistenza. Tale importo sarà trattenuto da Apple e addebitato a fronte di eventuali danni al prodotto originale che rendano quest'ultimo non idoneo all'Assistenza fuori garanzia, smarrimento del prodotto originale o altri pagamenti dovuti ad Apple. Le riparazioni sono considerate fuori garanzia quando:

  • Il prodotto non è più coperto dalla garanzia Apple, dal piano di assistenza AppleCare o dalla legge per la tutela del consumatore.
  • Il problema segnalato è stato causato da danni accidentali o modifiche non autorizzate o se suddetti danni o modifiche impediscono ad Apple di risolvere il problema segnalato.

Prodotto

Domande frequenti sull'assistenza

iPhone

support.apple.com/it-it/iphone/repair/service

 

iii. Qualora Apple riceva il prodotto originale entro il Periodo di sostituzione in condizioni tali da renderlo non idoneo all'Assistenza fuori garanzia, sulla carta di credito del cliente sarà addebitato un importo aggiuntivo a titolo della differenza tra il valore di sostituzione di un nuovo prodotto (“Valore di sostituzione”) e i costi per l'Assistenza fuori garanzia, di cui alle Domande frequenti sull'assistenza. Ad esempio, non sono idonei all'Assistenza fuori garanzia i prodotti originali resi inutilizzabili da modifiche non autorizzate o che non funzionino a causa di danni irreparabili, come il disassemblaggio del prodotto in più parti.

iv. Qualora Apple non riceva il prodotto originale entro il Periodo di restituzione, sulla carta di credito del cliente sarà addebitato il Valore di sostituzione. Tuttavia, se il prodotto originale viene restituito ad Apple entro dieci (10) giorni dal termine del Periodo di restituzione, sulla carta di credito del cliente saranno addebitati sia la penale per il ritardo, come descritto nelle Domande frequenti sull'assistenza, sia eventuali altri costi di cui il cliente stesso è responsabile, mentre la parte restante del Valore di sostituzione sarà riaccreditata. L'autorizzazione di addebito sulla carta di credito scadrà una volta confermato il pagamento di tutti gli importi dovuti. Tutti i costi e gli importi di cui al presente documento non comprendono le imposte applicabili.

v. Condizioni aggiuntive. In aggiunta alle condizioni di cui al presente documento, trovano applicazione i Termini e condizioni di riparazione di Apple, di cui alla pagina web www.apple.com/legal/sales-support/terms/repair/generalservice.html

vi. Variazioni per Paese. Le seguenti variazioni in relazione al Paese hanno la precedenza in caso di conflitto con le disposizioni delle presenti condizioni:

a) Australia: i diritti contrattuali relativi a resi, rimborsi o garanzie di cui può avvalersi il cliente ai sensi delle presenti condizioni si aggiungono ai diritti sanciti per legge applicabili in base al Competition and Consumer Act 2010 (Cth), nonché di eventuali altre normative e leggi per la tutela del consumatore vigenti in Australia. I prodotti Apple sono dotati di garanzie che non possono essere escluse ai sensi della legge per la tutela del consumatore australiana. Al cliente spetta la riparazione, la sostituzione o il rimborso in caso di guasto di grave entità e a titolo di risarcimento per eventuali altri danni o perdite ragionevolmente prevedibili. Il cliente ha inoltre diritto alla riparazione o alla sostituzione dei prodotti quando questi ultimi non presentano una qualità accettabile e il guasto non è di grave entità.

032819 ERS OOW - Italian