Cosa c’è di nuovo in OS X El Capitan.

OS X El Capitan ti offre modi ancora più semplici e intelligenti per fare col tuo Mac tutto quello che ti serve: lavorare con più app alla volta in Split View, trovare più informazioni con Spotlight, avere sempre a portata di mano i tuoi siti preferiti, vedere la posta a tutto schermo e tenerla in ordine con semplici gesti, e trasformare le tue note in comodi elenchi da spuntare. Grazie a una serie di miglioramenti, il tuo Mac sarà ancora più reattivo ed efficiente nel gestire le attività di ogni giorno, dall’aprire un PDF al controllare l’email. E con Metal per Mac la grafica è più fluida e veloce, così i giochi e le app ad alte prestazioni rendono al massimo.

Split View

Finalmente puoi concentrarti su due app alla volta.

Poter usare tante app contemporaneamente è una grande comodità del Mac. Un’altra è la possibilità di concentrarsi su una sola app aperta a tutto schermo. Ora Split View, la vista suddivisa, ti dà il meglio di entrambe le cose: scegli due app e le vedrai una accanto all’altra in full screen. Puoi organizzare una cena con un amico in Messaggi mentre cerchi il ristorante in Mappe, o lavorare a un documento in Pages e intanto fare ricerche in Safari. Il tutto senza farti distrarre dalle altre app aperte, e senza dover ridimensionare e trascinare le finestre. Vuoi tornare a vedere la Scrivania? Basta un gesto.

Mission Control

Ogni tuo desiderio è in ordine.

Usare Mission Control per vedere e organizzare tutto quel che hai aperto sul tuo Mac è ancora più facile. A un tuo gesto, le finestre sulla Scrivania si dispongono tutte in ordine su un unico livello, senza sovrapporsi: non resterà nulla di nascosto. Inoltre, Mission Control le sistema tenendo conto della loro posizione di partenza, così è più facile trovare quella giusta. E se troppe finestre si contendono lo spazio, niente paura: basta trascinarne una in alto sullo schermo e rilasciarla in una nuova Scrivania. Avrai ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa.

Il cursore si fa vivo.

Hai perso di vista il cursore? Muovi avanti e indietro il dito sul trackpad oppure agita il mouse: il cursore si ingrandisce, e tu lo ritrovi al volo.

Spotlight

Una ricerca davvero ben trovata.

Spotlight in El Capitan è più smart che mai, e nei risultati ti mostra meteo, sport, borsa, web video e informazioni sui mezzi pubblici. E per chiedere a Spotlight di trovarti un file, ora puoi parlare proprio come faresti normalmente: per esempio, se stai cercando un file Keynote di qualche giorno fa, ti basta scrivere “presentazione di venerdì”.1 Non solo: Spotlight è anche più flessibile. Adesso puoi ridimensionare la finestra per vedere più risultati e spostarla dove vuoi sulla Scrivania.

Ancora più fonti per le tue ricerche.

Spotlight usa ancora più fonti per darti risultati ancora più utili. Guarda i titoli di borsa, controlla le previsioni del tempo nel posto in cui ti trovi o in altre città del mondo. Segui lo sport? Spotlight trova risultati, classifiche e calendari delle partite, e anche le statistiche dei tuoi giocatori preferiti. E puoi perfino cercare video sul web.

Chiedilo con parole tue.

Ora cercare i file ti verrà più naturale che mai.1 Scrivi “email da Luca in aprile” e Spotlight ti mostrerà la lista dei messaggi corrispondenti. Puoi anche fare ricerche più complesse, come “il foglio di calcolo del budget a cui ho lavorato ieri”. E puoi cercare con parole tue anche in Mail e nel Finder.

Mail

Ti è arrivata una nuova posta.

Grazie alla nuova vista a tutto schermo e ai nuovi comandi basati sui gesti, Mail ti aiuta a tenere in ordine la corrispondenza. E perfino ad aggiornare calendari e contatti direttamente dalla posta in arrivo.

Tutto è più facile, a tutto schermo.

Destreggiarti fra mille conversazioni è semplicissimo con la nuova vista a tutto schermo di Mail. Ora il messaggio che stai scrivendo scorre verso il basso lasciandoti accedere alla tua casella: l’ideale quando devi copiare testo o allegati da altre email. E se segui più thread, passi da uno all’altro in un attimo grazie ai pannelli.

È facile aggiungere eventi.

Quando ricevi un’email con i dettagli di un volo, una prenotazione al ristorante, o anche solo una frase come “Vediamoci per l’aperitivo alle 19:00”, puoi creare un evento in Calendario con un clic.1

E facilissimo aggiungere contatti.

Se ricevi un’email da una persona che non è già nei tuoi contatti, puoi salvare il suo indirizzo con un clic.1 In più, Mail ti avvisa se uno dei tuoi contatti cambia indirizzo.

Pochi gesti per gestirla.

Ora puoi controllare le tue email con semplici gesti, proprio come sui dispositivi iOS. Hai bisogno di sfoltire la posta in arrivo? Scorri verso destra per segnare un’email come letta o non letta, oppure verso sinistra per eliminarla. In pochi minuti avrai sott’occhio i messaggi importanti.

Note

Raccogli le idee. E anche tutto il resto.

La nuova app Note è molto più di uno strumento per buttare giù un’idea e tornarci in un secondo momento. Adesso puoi trasformare un elenco in una checklist in un batter d’occhio. E aggiungere foto, video, URL o mappe ai tuoi appunti è facilissimo. In più, grazie ad iCloud, le note e i loro contenuti sono sempre sincronizzati su tutti i tuoi dispositivi: puoi crearle sul Mac e poi leggerle sull’iPhone quando sei in giro.

Mettici di tutto.

Note accetta quasi ogni tipo di file. Per aggiungere documenti, link, foto, mappe, PDF, video o altro ancora, basta trascinarli sui tuoi appunti.

Parla volentieri con le altre app.

Stai organizzando un viaggio? Puoi salvare il sito web dell’albergo in una nota direttamente da Safari, o l’indirizzo di un ristorante da Mappe. Ma puoi salvare contenuti nelle note anche da molte altre app: basta cliccare sul pulsante Condividi e scegliere una nota esistente o crearne una nuova.

Clic. E la lista è fatta.

Con Note puoi preparare una lista per punti in un lampo. Con un solo clic, crei elenchi interattivi di cose da fare o liste della spesa, e poi li spunti man mano.

Usa il browser degli allegati per vederli tutti insieme.

Tutti gli allegati che hai aggiunto alle note sono organizzati in un nuovo, comodissimo browser. Puoi scorrere foto, video, mappe e link per trovare quello che ti serve, anche se non ricordi dov’era.

Le tue note, su tutti i tuoi dispositivi.

Note funziona con iCloud. Questo significa che hai i tuoi appunti sempre con te, sempre aggiornati, su tutti i tuoi dispositivi. Se crei una lista sul Mac, puoi vederla anche sull’iPhone. Spunta una voce dall’iPhone e la ritroverai spuntata anche sul Mac. Fai una foto sull’iPhone, aggiungila a una nota, e verrà sincronizzata su tutti i tuoi dispositivi. E lo stesso accade con le modifiche che fai alle note.

Foto

Vai più in giro, vedi più gente,
fai più cose.

Ora puoi personalizzare le tue foto ancora di più scegliendo strumenti di fotoritocco di altri sviluppatori. E l’app Foto è migliore che mai: è più veloce, ha nuove funzioni per organizzare meglio la tua raccolta di immagini ed è compatibile con il nuovo formato Live Photos.

Scopri di più

Nuove estensioni, per fare cose mai viste con le tue foto.

OS X El Capitan supporta strumenti di fotoritocco di altri sviluppatori, che saranno disponibili sul Mac App Store e accessibili direttamente dall’app Foto. Puoi sperimentare usando più strumenti su un’unica immagine, o combinarli a quelli già integrati. Prova ad aggiungere un filtro o a ridurre il rumore come un professionista: scoprirai un nuovo livello di fotoritocco.

Ogni foto al suo posto.

Abbiamo perfezionato Foto in modo che gestire la tua libreria sia ancora più facile. Ora puoi aggiungere una posizione a un singolo scatto o a un gruppo di immagini, e modificare titoli, descrizioni e parole chiave di più foto in una volta sola. Anche dare un nome alle persone in Volti è più veloce. Inoltre, puoi ordinare gli album e i contenuti per data, titolo e così via.

Safari

Nuovi strumenti di navigazione.
Macchine avanti tutta.

In OS X El Capitan, Safari ti offre nuovi strumenti per navigare meglio. Ora ha una funzione comodissima per tenere i tuoi siti preferiti sempre aperti e a portata di clic. Puoi azzerare l’audio al volo senza andare a caccia del pannello da cui arriva. E con AirPlay trasmetti video da una pagina web al tuo televisore HD. Non per niente Safari è il miglior browser per Mac.

Scopri di più

Sempre aggiornati, sempre sott’occhio.

La webmail, la tua pagina Facebook, il tuo feed su Twitter: tutto quel che vuoi. Se ci sono siti che visiti spesso, puoi tenerli aperti, aggiornati e a portata di clic nel browser: restano attivi in background e li vedi in una fila ordinata di icone, a sinistra nella barra dei pannelli.

Con AirPlay fai vedere i web video. Non tutto lo schermo.

C’è un bel video su una pagina web? Puoi trasmetterlo sul televisore grazie alla Apple TV, senza mostrare quello che hai sulla Scrivania. Fai clic sull’icona AirPlay che compare sui video compatibili e goditi lo spettacolo sul grande schermo.2

Facciamo silenzio in quel pannello.

È capitato a tutti: hai mille pannelli aperti, senti una musica e non capisci da dove viene. La buona notizia è che ora puoi togliere l’audio direttamente dal campo di ricerca smart. Se mentre ascolti qualcosa in un pannello parte l’audio di un altro sito web, puoi mettere in mute quello che non ti interessa. E se vuoi solo il silenzio, puoi zittire tutti i pannelli in un colpo solo.

Mappe

In arrivo: i mezzi pubblici.

Se ti sposti in treno o in autobus, ora in alcune città del mondo puoi farlo più facilmente grazie a Mappe. Avrai tutto quel che ti serve per andare da A a B: percorsi dei mezzi pubblici, orari e indicazioni.

I mezzi, tutti interi.

Scegli una destinazione nella vista Trasporti e l’app Mappe ti proporrà i tragitti migliori, con indicazioni dettagliate per spostarti a piedi e in metro, treno, autobus e traghetto. Anche combinando mezzi diversi: per esempio, un tratto in autobus e poi una camminata di 10 minuti fino alla metropolitana. Puoi perfino programmare il viaggio in base a quando vuoi partire o a quando devi arrivare.

Trovi la strada sul Mac. E te la ritrovi sull’iPhone.

Studia il tragitto sul Mac, poi invialo con un paio di clic al tuo iPhone per avere sotto mano le indicazioni quando esci.

Font

OS X si è rifatto il look.

Con OS X El Capitan hai a disposizione nuovi font pensati per essere sempre eleganti e nitidi sul tuo Mac e sui tuoi documenti. San Francisco, il font di sistema, ha un look contemporaneo e usa lo spazio in modo dinamico. PingFang è un nuovo font cinese, con migliaia di caratteri ridisegnati e sei nuovi pesi. E poi ci sono quattro nuovi font per il giapponese, che ti offrono ancora più scelta per ogni tipo di documento, dalle presentazioni alle email.

San Francisco

Concepito appositamente per tutti i dispositivi Apple, il nuovo font di sistema San Francisco è stato studiato per offrire una leggibilità ottimale sul Mac e per apparire nitidissimo ed elegante sui display Retina. La spaziatura fra i caratteri è dinamica e la forma delle lettere si modifica leggermente a seconda delle dimensioni: la differenza è sottile, ma la noterai subito in tutto quel che fai ogni giorno.

Caratteri distinti

Ora è più facile distinguere caratteri simili, come il numero 1, la “I” (i maiuscola) e la “l” (elle minuscola).

Spaziatura dinamica

La spaziatura tra lettere e parole varia a seconda delle dimensioni del font, per una migliore leggibilità.

PingFang
Migliora la leggibilità.

PingFang è il nuovo font di sistema per il cinese. Studiato appositamente per i display digitali, offre la massima leggibilità nei testi in cinese semplificato e tradizionale.

E guadagna in varietà.

PingFang è disponibile in sei pesi, dall’ultralight al semibold, adatti a titoli, didascalie e ogni altra esigenza.

Font giapponesi
Klee
YuMincho +36p Kana
Tsukushi A Round Gothic
Tsukushi B Round Gothic
Nuovi caratteri per i tuoi documenti.

OS X El Capitan include quattro nuovi font giapponesi, ciascuno disponibile in due pesi, per dare più personalità a documenti e presentazioni.

Hiragino Sans
Hiragino Sans ottimizzato.

Hiragino Sans, il font di sistema di OS X per il giapponese, ora offre un set completo di dieci pesi da usare nei documenti.

Funzioni migliorate per lingue e scrittura

Sempre più portato per le lingue.

Ora è più facile scrivere testi in cinese e giapponese sul Mac.

Caratteri e input per il cinese
Input da tastiera evoluto.

Inserire testo in cinese usando la tastiera non è mai stato più facile e veloce, grazie a funzioni di apprendimento evolute che memorizzano rapidamente le tue scelte lessicali. Le liste di vocaboli vengono aggiornate regolarmente con i termini e le frasi più recenti, e una finestra intelligente ti permette di scegliere tra un maggior numero di possibili caratteri.

Anche scrivere sul trackpad è più facile.

Puoi disegnare caratteri sul trackpad in modo veloce e accurato, come faresti su un foglio di carta: basta usare il dito. Vedrai una nuova finestra che rispecchia le proporzioni del tuo trackpad, ti dà più spazio per scrivere e ti permette di disegnare più caratteri in serie.

Giapponese
Input da tastiera con traslitterazione istantanea.

Con OS X El Capitan, l’inserimento di testi in giapponese è sensibilmente più facile e veloce. Grazie a un vocabolario arricchito e a un motore linguistico migliorato, il sistema trasforma automaticamente lo hiragana in giapponese scritto mentre digiti: così non devi più premere la barra spaziatrice per convertire le singole parole.

Metal

Ha la risposta prontissima.

Metal è una tecnologia di sistema che dà a giochi e app un accesso pressoché diretto al processore grafico del Mac, migliorando le prestazioni e la resa grafica. Con Metal, la CPU e il processore grafico collaborano in modo più efficace, per darti performance migliori e consumi di energia ridotti.

Più veloce nel rendering.

Le tecnologie Core Animation e Core Graphics, componenti essenziali del sistema grafico OS X, usano Metal per eseguire in modo più veloce ed efficiente tutte le attività di rendering più comuni, come aprire i PDF e le pagine web.

Fino al
40%
più veloce nel rendering delle pagine web3
Fino al
50%
più veloce nel rendering dei PDF3
Giochi ancora più scattanti.

Metal è una scheggia nel rendering dei giochi, e permette agli sviluppatori di ottenere il massimo dalle moderne GPU. Le performance per le draw call, cioè il numero di oggetti disegnati a video, aumentano fino a 10 volte, spianando la strada a nuovi livelli di realismo.

Largo ai professionisti.

Metal fornisce alle app professionali per la grafica e il multimedia un accesso unificato ed efficiente all’eccezionale potenza delle moderne GPU, gettando le basi per nuove funzioni e performance ancora più scattanti.4

Fino a
10x
più veloce nelle prestazioni draw call3

Prestazioni

Più performance per tutti.

Con OS X El Capitan, il tuo Mac ti risponde all’istante. Ora tutto quello che fai ogni giorno ha una marcia in più. Lanciare app, passare da un’app all’altra, aprire PDF, accedere alle email: ogni cosa è più veloce e immediata.

Fino al
40%
più veloce nell’aprire app3
Fino a
2x
più veloce nel passare da un’app all’altra3
Fino a
2x
più veloce nel mostrare le prime email3
Fino a
4x
più veloce nell’aprire PDF in Anteprima3

Scopri tutte le novità di OS X El Capitan.

La nuova versione del sistema operativo desktop più evoluto al mondo è pronta a stupirti.

Swift 2Ora tutti possono creare app che tutti vorranno.

Swift è un innovativo linguaggio di programmazione che offre funzioni evolute per produrre app sicure e fulminee per OS X, iOS e watchOS. Gli sviluppatori l’hanno accolto con entusiasmo, iniziando subito a creare app ancora più straordinarie per tutti i tuoi dispositivi Apple. Swift 2 fa un altro balzo in avanti: infatti include funzioni che aiutano a scrivere codice sempre migliore, tra cui la gestione avanzata degli errori, il controllo disponibilità e molti perfezionamenti a livello di sintassi. E quest’anno, quando lo renderemo disponibile in open source, Swift raggiungerà un pubblico ancora più ampio. Preparati a vedere grandi cose.