200+ Nuove funzioni

OS X Mavericks aggiunge nuove funzioni e capacità a ogni cosa, dalle app che usi tutti i giorni alle tecnologie che rendono il tuo Mac sensazionale. È il nostro sistema operativo più evoluto di sempre.

Accessibilità

Controllo interruttori

Controllo totale del Mac con un solo pulsante per gli utenti con disabilità fisiche e motorie.

Tastiera a video

Scorri e accedi automaticamente ai tasti giusti sulla tastiera. Ci sono anche funzioni integrate che rendono la digitazione ancora più efficiente, come i suggerimenti mentre scrivi e l’opzione “Tasti lenti”.

Controllo del mouse

Attiva un cursore per simulare i movimenti del mouse: potrai spostarti sullo schermo, cliccare e trascinare.

Navigazione delle app

Controllo interruttori evidenzia gli elementi della finestra attiva dell’applicazione in uso, come i campi di ricerca, le barre di scorrimento e i pulsanti (non funziona per i contenuti web).

Accesso alla barra dei menu

Passa in sequenza gli elementi nella barra dei menu. Una volta selezionato quel che cerchi, fai clic per aprire i menu, poi fai di nuovo clic per selezionare i singoli comandi e le opzioni, o per navigare nei sottomenu.

Scansione del Dock

Scorri le applicazioni nel Dock per lanciare le app o portarne una in primo piano.

Supporto per dispositivi di terzi

Controllo interruttori è compatibile con un’ampia gamma di interruttori hardware USB o Bluetooth in grado di simulare pulsanti di mouse e joystick e di selezionare e premere tasti. Supporta i comandi Invio, Spazio, Tab, Esc, Canc, Freccia destra/sinistra/giù/su e F1-F15. Non riconosce gli altri tasti.

Controllo del sistema

Grazie a Controllo interruttori è facile navigare e usare semplici controlli come il volume, la luminosità, l’espulsione dei dischi e la riproduzione di contenuti.

Editor per Controllo interruttori

Crea, modifica e condividi le tue tastiere a video per semplificare le azioni e le abbreviazioni che usi più spesso per diverse applicazioni. L’Editor Pannello Controllo Interruttori ti permette di raggruppare pulsanti, personalizzare colore, testo, dimensioni e immagini, e specificare il layout. Una volta creata la tastiera perfetta per un’app o per un uso particolare, condividerla con gli altri è semplicissimo. Puoi inviare i file via email e aprirli direttamente nell’Editor Pannello per rivederli e importarli.

Analisi immagini con VoiceOver

I tag Aiuto possono dare una breve descrizione delle immagini.

Impostazioni personalizzate di Controllo interruttori

Le impostazioni di Controllo interruttori ti permettono di controllare elementi come la velocità di scorrimento del cursore fra gli elementi, le azioni assegnate ai dispositivi switch collegati, e la sensibilità del computer ai clic involontari.

Personalizzazione dei sottotitoli

Gli utenti possono scegliere l’aspetto dei sottotitoli (font, dimensione e sfondo). Queste impostazioni saranno applicate in app come iTunes e QuickTime Player.

Supporto vocale multilingue

Alcune voci ora sono in grado di leggere lingue diverse all’interno dello stesso paragrafo.

Supporto per MathML

VoiceOver ora può leggere le equazioni MathML sul web.

Ducking del suono

L’audio di sistema si abbassa quando parla VoiceOver.

Eco del carattere rapido

Le prestazioni dell’eco del carattere quando si digita sono migliorate.

Inizio pagina

Anteprima

Miglioramenti per le annotazioni

Ora puoi scegliere font, allineamento e dimensioni del testo delle annotazioni direttamente dalla barra degli strumenti Modifica. Usa il copia e incolla per duplicare al volo un’annotazione già esistente o per copiarla in un altro documento. Le nuove guide di allineamento ti aiutano a posizionare le annotazioni in un PDF o in un’immagine.

Preferiti ridisegnati

Grazie ai nuovi segnalibri dei Preferiti, tornare alle pagine più interessanti di un PDF è semplicissimo. Puoi posizionare i segnalibri in un file e vederli tutti a colpo d’occhio utilizzando l’elenco dei Preferiti nella barra laterale. Puoi anche visualizzarli mentre scorri un documento.

Inizio pagina

Automator

Notifiche

Script e flussi di lavoro possono inviare notifiche per comunicare informazioni importanti.

iCloud

AppleScript Editor e Automator supportano Documenti nella nuvola: puoi accedere ai tuoi script, applet e flussi di lavoro da tutti i tuoi computer Mac.

Flussi di lavoro vocali

I flussi di lavoro di Automator possono essere salvati come Elementi vocali, in modo da poterli eseguire tramite un comando vocale attivando Elementi vocali nelle preferenze di Accessibilità.

Il comando “Use”

Il comando “Use” importa la terminologia e le funzioni delle librerie AppleScript e delle applicazioni scriptabili tramite una semplice dichiarazione di una riga posizionata all’inizio di uno script, per esempio “use application ‘Finder’” o “use ‘My AppleScript Text Library’”.

Firma del codice

Ora è possibile firmare applet e droplet con un Developer ID.

Librerie AppleScript

Le librerie AppleScript offrono una nuova architettura plug-in per incrementare la potenza e la versatilità di AppleScript. Le librerie AppleScript consistono di script e bundle creati dagli utenti (scritti utilizzando AppleScript o AppleScript/Objective-C) e a loro volta possono essere richiamate da altri script, quando sono necessari handler e funzioni speciali.

Inizio pagina

Calendario

Nuovo look

Calendario ha un look rinnovato e include le nuove viste Settimana e Mese che facilitano l’individuazione del giorno e della settimana corrente.

Impostazioni evento semplificate

Il pannello a comparsa Inspector è stato ridisegnato: ora è più facile visualizzare e modificare i dettagli di un evento.

Completamento automatico degli indirizzi

Scrivi un indirizzo o una località nel campo Luogo, e Calendario cercherà l’indirizzo per verificarlo e completarlo in automatico. Calendario offre anche altri suggerimenti in base alle informazioni che inserisci.

Tempo stimato di arrivo

Calendario può calcolare automaticamente il tempo necessario per arrivare al luogo del tuo prossimo appuntamento a piedi o in auto. Puoi anche farti avvisare quando è ora di partire.

Mappe

Guarda la mappa del luogo dell’evento nel pannello a comparsa Inspector. Basta fare clic sulla mappa per aprirla e vedere le indicazioni stradali.

Previsioni meteo

Il pannello Inspector ti dà anche le previsioni meteo per il giorno dell’evento, così saprai come vestirti.

Eventi di Facebook

Quando un amico ti invita a un evento su Facebook, l’invito ti appare in Calendario.

Calendari delle festività nazionali

I calendari delle festività sono già inseriti in Calendario e appaiono automaticamente, a seconda del tuo Paese e della tua lingua.

Inviare un’email a tutti i partecipanti

Manda un’email all’istante a tutti i partecipanti a un evento: basta scegliere “Invia email a tutti gli invitati” dal menu contestuale.

Inviare un messaggio a tutti i partecipanti

Puoi mandare un iMessage ai partecipanti direttamente dal menu contestuale.

Scorrimento continuo

Scorri comodamente il tuo calendario sfogliandolo per Mese o Settimana. Mentre scorri, mesi e settimane seguono il tuo gesto, così puoi concentrarti sul periodo di tempo che ti interessa, ad esempio le ultime due settimane di un mese e le prime due di quello successivo.

Inizio pagina

Condivisione

Restituzione dei file

Restituire un file alla persona che te l’ha mandato è facile. Nel menu Condividi dei file che hai ricevuto da altri c’è un’opzione per rispedirli al mittente, così puoi aprire un allegato email, modificarlo e rimandarlo indietro con pochi semplici clic.

Condividi i video su Facebook

Usa le schede Condivisione per pubblicare video su Facebook. Ora il pulsante Condividi ti permette di pubblicare i video su Facebook direttamente dal Finder e da Visualizzazione rapida.

Immagini del profilo di Photo Booth

Puoi impostare le tue foto del profilo su Facebook e LinkedIn direttamente da Photo Booth.

Inizio pagina

Condivisione schermo

Evidenziare in remoto

Ora puoi evidenziare un’area del monitor quando stai mostrando o spiegando qualcosa a un utente in remoto.

Usa i gesti Multi‑Touch

Puoi controllare un Mac remoto in modo ancora più naturale e intuitivo: usando il tuo trackpad come al solito. Fai tap, sfoglia, pizzica per fare zoom, e così via.

Inizio pagina

Contatti

Nuovo look

Contatti ha un nuovo, elegante look che riduce al minimo le distrazioni e permette di trovare facilmente le informazioni di contatto che cerchi.

Visualizzare le mappe

Fai clic sul pulsante “Mostra mappa” accanto a un indirizzo per visualizzarlo in Mappe.

Browser foto migliorato

Puoi scegliere le foto dei profili di Facebook, Twitter e LinkedIn, sia per la tua scheda contatto sia per quelle dei tuoi amici.

Supporto migliorato per i contatti Google

Aggiungi un account Google a Contatti e i tuoi contatti Google appariranno all’istante. Se modifichi un contatto Google, le informazioni vengono aggiornate immediatamente sia sul Mac sia in Google. Puoi anche visualizzare i tuoi contatti Google in un gruppo distinto in Contatti.

Copia e incolla intelligente

Aggiungere un indirizzo a un contatto è ancora più semplice: quando incolli un indirizzo in Contatti puoi incollarne una parte in un campo e Contatti aggiungerà automaticamente il resto delle informazioni negli altri campi.

Inizio pagina

Dettatura

Dettatura Migliorata

Se attivi la Dettatura Migliorata, puoi dettare anche quando non sei connesso a internet. Scegli questa opzione nelle preferenze di Dettatura per scaricare il motore di riconoscimento vocale.

Dettatura continua

Quando usi la Dettatura Migliorata, puoi parlare per tutto il tempo che vuoi: basta attivare Dettatura.

Digitazione in tempo reale

Con la Dettatura Migliorata le tue parole appaiono a video mentre parli, così puoi vedere esattamente cosa viene trascritto senza bisogno di fermarti.

Inizio pagina

Finder

Pannelli

Con i pannelli del Finder gestire i file è ancora più semplice: puoi riunire tutte le tue finestre del Finder in una sola.

Unisci tutte le finestre

Per riunire le finestre del Finder in un’unica finestra a pannelli, scegli “Unisci tutte le finestre” dal menu Finestra.

Trascina per creare una finestra

Trascina un pannello fuori da una finestra del Finder e diventerà una nuova finestra.

Personalizza la vista per ogni pannello

Per ogni pannello puoi selezionare la vista che ti è più comoda. Scegli tra icone, elenco, colonne o Cover Flow.

Trascina per riposizionare

Trascina i pannelli verso destra o sinistra per disporli esattamente come vuoi tu.

Drag-and-drop a impulso

Sposta o copia un file in un attimo. Quando trascini un file su un pannello, questo si apre al volo per consentirti di rilasciare il file nelle sottocartelle che vuoi.

Tag per i file

Puoi assegnare tag ai file direttamente nel Finder: basta selezionarli e fare clic sul nuovo pulsante Tag nella barra degli strumenti.

Ordina per tag

Nel Finder puoi ordinare i file per tag, così trovi subito quel che ti serve.

A tutto schermo

Ora puoi usare il Finder come un’app a tutto schermo, e con i Pannelli accedi facilmente a tutte le tue cartelle. Quando attivi la modalità a tutto schermo del Finder, la finestra si posiziona automaticamente occupando tutto lo spazio. Puoi scorrere avanti e indietro tra il Finder e le altre app.

Trascina per ridimensionare le colonne

Nella vista elenco puoi ridimensionare una colonna trascinandone il bordo finché non raggiunge la larghezza giusta.

Inizio pagina

Funzioni per la Cina

Dizionario bilingue Cinese semplificato-Inglese

L’app Dizionario contiene un dizionario bilingue, l’Oxford Simplified Chinese-English Dictionary. Il dizionario è anche integrato nel sistema, così puoi usarlo per tradurre le parole con il comando “Cerca definizione” da qualsiasi punto di OS X.

Sina Weibo nei Link condivisi in Safari

Le pagine web condivise dalle persone che segui su Sina Weibo appaiono nei Link condivisi in Safari.

Condividi link e foto su Tencent

Se scegli Tencent dal menu Condivisione, puoi postare link e foto direttamente da Safari, Anteprima, Photo Booth e Visualizzazione rapida, senza dover aprire un’altra app o ripetere il login.

Pubblica su Tencent da Centro notifiche

Puoi pubblicare su Tencent direttamente da Centro notifiche: fai login una volta sola, e poi non ci pensi più.

Ricevi notifiche di Tencent

Le notifiche di Tencent ti compariranno nel Centro notifiche. Basta un clic per visualizzarle nel sito web di Tencent.

Contatti Mail.qq.com

Ora Contatti è compatibile con i contatti Mail.qq.com.

Nuovi font per Note

Due nuovi font del cinese semplificato per l’app Note ti permettono di dare ai tuoi appunti un aspetto più formale o più casual.

Scrittura migliorata

Scrivere i caratteri del cinese semplificato usando il trackpad è ancora più semplice: la finestra dei caratteri di “Scrittura con il trackpad” può suggerire un carattere indipendentemente dall’ordine in cui le linee vengono disegnate.

Suggerimenti migliorati

La finestra dei caratteri Pinyin ora offre suggerimenti migliorati quando digiti termini medici o legali.

Inizio pagina

Gestione dei client

Registrazione MDM automatica per i dispositivi aziendali

Registra automaticamente i Mac nel sistema MDM (Mobile Device Management) della tua azienda durante il setup: sarà molto più facile configurarli e gestirli.

Chiave di ripristino di FileVault, rotazione delle chiavi e gestione delle chiavi escrow

I sistemi MDM ora possono essere usati per inviare resoconti sullo stato dell’attivazione di FileVault e sull’utilizzo delle chiavi di ripristino personali e istituzionali. Inoltre offrono agli amministratori la possibilità di modificare le chiavi di ripristino da remoto.

Policy per codici di accesso più evoluti

Gli amministratori possono richiedere criteri di sicurezza più evoluti per forzare il cambiamento di codice dopo un certo tempo ed evitare il riutilizzo dei codici.

Inizio pagina

iBooks

iBooks Store

iBooks ha dentro uno Store con più di due milioni di libri. Guarda i titoli in primo piano sull’iBooks Store o sfoglia per autore o genere. Quando acquisti un libro, viene scaricato direttamente sul tuo Mac ed è pronto per essere letto.

Guarda tutti i tuoi libri

Tutti i libri che scarichi sul tuo iPad, iPhone o iPod touch appaiono in automatico anche sul tuo Mac, così puoi sfogliarli e leggerli su tutti i tuoi dispositivi. E puoi anche organizzarli per raccolte.

iCloud

iCloud tiene il segno su tutti i tuoi dispositivi, e sincronizza anche i passaggi evidenziati, le note e i segnalibri: non perderai mai il filo, indipendentemente dal quale dispositivo hai usato per ultimo.

Naviga usando i gesti

Sfiora il trackpad o il mouse per sfogliare le pagine dei libri.

Temi

Bianco, Seppia, Notte: scegli fra tre temi per leggere meglio in ogni tipo di ambiente.

Cambia i caratteri

Scegli fra una selezione di splendidi caratteri tipografici e regola la grandezza del testo per facilitare la lettura.

Passaggi evidenziati

Evidenzia i brani di testo più importanti. Puoi anche scegliere il colore.

Prendi appunti

Aggiungi le tue note in qualsiasi punto del testo. Vai al pannello Note per visualizzare all’istante e tutti insieme gli appunti e i passaggi che hai evidenziato.

Schede didattiche

Usa le Schede didattiche integrate per rivedere gli appunti e i passaggi evidenziati più importanti.

A tutto schermo

Immergiti nel tuo libro preferito con la lettura a tutto schermo.

Ricerca accurata

Trova una parola, una lettera o una frase in qualsiasi punto del libro grazie alle potenti funzioni di ricerca.

Più libri aperti

Con iBooks per Mac puoi tenere aperti tutti i libri che ti servono: perfetto per quando stai facendo una ricerca e vuoi consultare più testi contemporaneamente.

Condividi le frasi

Condividi una pagina direttamente su Facebook o Twitter. Puoi anche inviarne un estratto via messaggio o email.

Aggiornamenti dei libri

Se un libro che hai acquistato viene ripubblicato con nuovi contenuti, iBooks te lo fa sapere. La nuova versione può essere scaricata gratis, e sostituisce in automatico quella precedente nella tua libreria.

Libri di testo iBooks

Scopri gli splendidi libri Multi-touch a tutto schermo creati appositamente per iBooks. Sono ricchi di funzioni interattive, diagrammi, foto, video e altro.

Organizza i PDF

Oltre ai libri, nella libreria vedi anche i tuoi PDF. Fai doppio clic su un PDF per aprirlo sul Mac con il tuo reader preferito.

Citazioni automatiche

Con iBooks citare un passaggio di un libro è questione di pochi secondi. Quando copi un brano di un libro per inserirlo in un documento Pages, viene automaticamente creato un riferimento bibliografico.

Cerca le definizioni

Cerca il significato delle parole in inglese, tedesco, spagnolo, francese, giapponese, olandese, italiano e cinese semplificato.

Controlli Censura

Limita l’accesso all’iBooks Store e la possibilità di leggere libri dai contenuti espliciti.

Inizio pagina

LinkedIn

Un solo login

Accedi a LinkedIn una volta sola in Preferenze di Sistema e OS X imposterà LinkedIn in Contatti, Centro notifiche, Link condivisi di Safari e Condivisione.

Collegamenti LinkedIn in Contatti

Visualizza i tuoi collegamenti LinkedIn in Contatti. Basta fare il login a LinkedIn una sola volta, e l’app Contatti ti mostra le foto dei profili e i dati dei tuoi collegamenti LinkedIn.

Notifiche

Se qualcuno ti manda un messaggio o chiede di aggiungerti alla sua rete professionale, vedrai apparire una notifica. Cliccando sulla notifica entri nel sito di LinkedIn, dove puoi scegliere quali avvisi ricevere in Centro notifiche.

Visualizza i Link condivisi in Safari

Le pagine web condivise dai tuoi collegamenti e dalle persone che segui su LinkedIn appaiono tra i Link condivisi. Safari ti fa vedere chi ha condiviso il link e mostra un’anteprima di testo della pagina web. Fai clic su un link per aprirlo, oppure fai clic su una foto del profilo in Link condivisi per vedere la pagina del profilo di quella persona su LinkedIn.

Foto dei profili

Fai clic sul pulsante “Aggiorna foto profilo” per aggiungere la foto di LinkedIn ai profili delle persone che sono già fra i tuoi contatti.

Scheda Condivisione per LinkedIn

Condividere link e aggiornamenti con la tua rete professionale è ancora più facile: dopo aver fatto login la prima volta, LinkedIn appare fra le opzioni del menu Condividi in Safari e Centro notifiche. Nella scheda Condivisione per LinkedIn puoi specificare se rendere il tuo post visibile a tutti o solo ai tuoi collegamenti.

Inizio pagina

Mac App Store

Installa stanotte

Se per completare un aggiornamento occorre riavviare il computer, o se un’app non può essere aggiornata perché in esecuzione, riceverai una notifica che ti permetterà di scegliere quando fare l’aggiornamento. Se selezioni “Prova stasera”, l’aggiornamento verrà installato fra le 2 e le 5 del mattino. E il giorno dopo troverai il tuo Mac pronto che ti aspetta.

Aggiornamenti automatici

Il Mac App Store può aggiornare le app automaticamente. Se scegli quest’opzione, gli aggiornamenti saranno scaricati in background quando le app non sono in esecuzione. Una notifica ti informerà che le app sono state aggiornate. Puoi disattivare questa opzione nel pannello App Store delle Preferenze di Sistema.

Download simultanei

Puoi eseguire contemporaneamente il download di più app.

Abbonamenti in-app

Gli sviluppatori di giornali e riviste possono proporre gli abbonamenti come acquisti in-app. Ora gli utenti possono sottoscrivere un abbonamento per avere automaticamente aggiornati i contenuti di un’app. Modificare e gestire gli abbonamenti è facile: si fa dalla pagina del proprio account.

Aggiorna le app acquistate da tutti gli account

Aggiorna le app senza problemi, anche su un Mac condiviso. Facendo clic su “Aggiorna tutto” nel Mac App Store, puoi aggiornare tutte le app acquistate da tutti gli account sul tuo Mac.

Prestazioni più veloci

Il Mac App Store è ancora più veloce ad aprirsi e verifica la disponibilità di aggiornamenti ancora più rapidamente. Anche le pagine delle app ora scorrono meglio e in modo più fluido.

Inizio pagina

Mail

Scorrimento fluido

Con Mavericks, Mail ti permette di scorrere ancora più rapidamente e in modo più fluido la tua casella di posta o una lunga conversazione.

Visualizzazione dei messaggi più rapida

In OS X Mavericks, quando fai clic su un messaggio lo vedrai aprirsi ancora più velocemente.

Download dei messaggi più rapido

Il download dei messaggi da Google e Exchange è ancora più veloce.

Visualizza le mappe inline

Con Mail, puoi visualizzare un indirizzo o un luogo su una mappa direttamente da un messaggio. Se vuoi le indicazioni stradali o ti servono maggiori dettagli su un indirizzo, puoi visualizzarli nell’app Mappe.

Archivio Gmail

Sposta i messaggi di Gmail dalla tua inbox e salvali nella cartella “Tutti i messaggi” con un solo clic.

Inizio pagina

Mappe

Invia al tuo iPhone

Pianifica un viaggio sul tuo Mac e invia le indicazioni stradali o una posizione al tuo iPhone: le vedrai comparire sotto forma di notifica. Poi usa le indicazioni vocali dell’iPhone per arrivare alla meta.

Indicazioni

Mappe ti porta facilmente dove vuoi. Scrivi un indirizzo o il nome di una località e Mappe ti mostra subito indicazioni stradali dettagliate e percorsi alternativi.

Mappe vettoriali interattive

Mappe usa un motore vettoriale, il che significa testi nitidi e sempre leggibili. Quando ti sposti su una mappa o fai zoom, tutto è sempre fluido e reattivo a qualsiasi risoluzione.

Flyover

Sorvola alcune grandi città con la vista 3D interattiva: il panorama è ultrarealistico. Guarda in tutte le direzioni, cambia angolazione e ruota per esplorare in alta risoluzione tutta una città e i suoi punti d’interesse.

Ricerche nei paraggi

Ristoranti, negozi e altri luoghi di interesse sono sempre a portata di mano. Le schede informative ti mostrano indirizzi, numeri di telefono, foto e perfino le recensioni di Yelp.

Trova luoghi e indirizzi

Usa il campo di ricerca per trovare località di tutto il mondo semplicemente digitando il nome della città.

Naviga con i gesti

Naviga, ingrandisci e ruota le mappe usando i gesti Multi‑Touch sul trackpad del Mac.

Traffico in tempo reale

Mappe calcola in tempo reale il tempo di arrivo stimato in base alle condizioni del traffico. Ti dice anche le cause degli ingorghi stradali, così puoi capire se si tratta di un rallentamento momentaneo o di un blocco più serio della viabilità. E se il traffico è un inferno, Mappe ti propone itinerari alternativi per farti risparmiare tempo.

Condividi una mappa

Con il pulsante Condividi integrato è semplicissimo inviare indicazioni stradali ai tuoi dispositivi iOS, mandarli via Mail e Messaggi, o condividerli su social network come Facebook e Twitter.

Schede informative permanenti

Puoi trascinare le schede informative sulla tua Scrivania per averle a portata di mano.

Esporta come PDF

Crea il PDF di una mappa per portarla con te e utilizzarla offline.

Stampa

Stampa una mappa con le indicazioni stradali per poterla consultare durante il viaggio: sul foglio vedrai la cartina ben leggibile e indicazioni dettagliate.

Integrazione con il sistema

Le mappe sono integrate nelle app di OS X. Mail, Messaggi e Calendario rilevano automaticamente gli indirizzi e li mostrano su una mappa inline. Fai clic su una mappa per aprirla nell’app Mappe.

Preferiti

Salva le località preferite e i percorsi che fai più spesso, così li recuperi con un solo clic.

iCloud

iCloud sincronizza i luoghi preferiti e le ricerche recenti su tutti i tuoi dispositivi, così puoi cercare una località sul Mac e avere le indicazioni sul tuo iPhone, iPad o iPod touch quando sei in viaggio.

Apri più finestre

Mappe in OS X ti permette di aprire più finestre contemporaneamente: comodo per visualizzare due o più luoghi nello stesso momento.

A tutto schermo

Sfrutta ogni singolo pixel del tuo Mac usando Mappe a tutto schermo.

Inizio pagina

Messaggi

Setup semplicissimo per iMessage

Con Messaggi, impostare i tuoi account è più facile che mai. Per cominciare a usare gli iMessage devi solo inserire il tuo Apple ID e la password. Quando lanci Messaggi per la prima volta puoi anche aggiungere facilmente altri account di servizi chat.

Nuovo browser emoji

Per accedere più rapidamente agli emoji, fai clic sullo smiley nel campo di risposta e Messaggi ti mostrerà centinaia di emoji organizzati per tema. Basta un clic per aggiungerne uno al tuo messaggio.

Invia messaggi a gruppi di Contatti

Crea un gruppo in Contatti e invia all’istante un messaggio a tutti quelli che ne fanno parte. Devi solo scrivere il nome del gruppo: penserà Messaggi ad aggiungere tutti quelli che ne fanno parte.

Inizio pagina

Multidisplay

Scrivanie con barra dei menu e Dock

Ogni monitor collegato al tuo Mac ha una propria Scrivania e barra dei menu: non c’è niente da configurare. Il Dock appare quando sposti il cursore verso la parte inferiore dello schermo, così accedi in qualsiasi momento ai menu e alle app.

App a tutto schermo su ogni monitor

Puoi utilizzare le app a tutto schermo su tutti i monitor collegati al tuo Mac. Usa il trackpad o il mouse per scorrere fra le app aperte a tutto schermo.

Mission Control su più schermi

Con OS X Mavericks, gestire le app visualizzate su ciascun monitor è semplicissimo. Mission Control ti fa vedere tutto quello che c’è su ogni display, comprese le finestre sulla Scrivania e le app a tutto schermo. Per spostare un’app da un monitor all’altro, basta trascinarne la miniatura.

Monitor AirPlay

Con Monitor AirPlay e una Apple TV puoi trasformare il tuo televisore HD in un monitor esterno.

Inizio pagina

Notifiche

Risposta rapida

Quando Messaggi ti invia una notifica, puoi usarla per rispondere direttamente da lì: basta fare clic sul rettangolo della notifica.

Notifiche di Mail

Le notifiche da Mail includono un pulsante Rispondi e uno Elimina: puoi scegliere cosa fare senza nemmeno uscire dall’app che stai utilizzando in quel momento.

Risposte a FaceTime e promemoria

Le chiamate FaceTime in entrata appaiono come notifiche: per rispondere basta un clic. Se devi rifiutare, direttamente dalla notifica puoi mandare un iMessage o impostare un promemoria per ricordarti di richiamare.

Aggiornamento Software

Il Mac App Store può aggiornare automaticamente le tue app, e ti avvisa con una notifica dell’avvenuto aggiornamento. Se per completare un aggiornamento occorre riavviare il computer, o se un’app non può essere aggiornata perché in esecuzione, riceverai una notifica che ti permetterà di scegliere quando fare l’aggiornamento.

Notifiche dai siti web

I siti web possono inviarti notifiche per tenerti aggiornato. Se scegli di ricevere notifiche da un sito web, appariranno insieme alle altre notifiche di OS X, anche quando Safari non è in esecuzione. Nel pannello Notifiche delle Preferenze di Sistema puoi configurare le notifiche per ciascun sito web.

Non disturbare

Usa la funzione “Non disturbare” per disattivare le notifiche sul tuo Mac. Puoi scegliere quando attivarle nel pannello Notifiche delle Preferenze di Sistema.

Nascondi anteprima

Puoi scegliere di nascondere l’anteprima del testo di una notifica.

Notifiche dal sistema

Il sistema ti invia notifiche per aggiornarti sullo stato della batteria, sui backup di Time Machine e quando un disco viene espulso, così le trovi insieme a tutte le altre.

Manda un messaggio da Centro notifiche

Nel Centro notifiche trovi una scheda Messaggi: ti permette di inviare un iMessage all’istante da qualsiasi punto di OS X.

Mentre eri via

Dai una rapida occhiata a cosa è successo in tua assenza. Il tuo Mac continua a ricevere notifiche anche quando è in standby, così hai sempre le ultime notizie. Quando riattivi il Mac, sulla schermata di blocco appare un riepilogo delle notifiche che ti sono arrivate mentre non c’eri.

Guarda le notifiche sulla schermata di blocco

Le notifiche possono apparire a video anche quando il monitor è in standby, o sulla schermata di blocco.

Imposta gli intervalli fra un avviso e l’altro per eventi e promemoria

Quando Calendario ti invia la notifica di un evento, puoi scegliere dopo quanto tempo ricevere un altro avviso facendo clic e tenendo premuto il pulsante Ritarda nella notifica. Anche con i promemoria puoi fare la stessa cosa.

Inizio pagina

Portachiavi iCloud

Archiviazione e trasmissione sicure

Le informazioni sono protette da una solida codifica AES a 256 bit. I dati sono sempre criptati su tutti i tuoi dispositivi, durante la trasmissione e anche nella nuvola.

Autorizzazione a due fattori

Quando attivi il Portachiavi iCloud su un secondo dispositivo, ricevi una notifica sul dispositivo di origine con la richiesta di autorizzazione. Dopo la tua approvazione, il Portachiavi iCloud invia in push all’altro dispositivo le informazioni crittografate.

Riempimento automatico delle password

Safari usa il Portachiavi iCloud per inserire in automatico user name e password e farti accedere ai siti che hai indicato. Tu devi solo fare clic sul pulsante di login. Le tue password web sono disponibili su tutti i computer Mac e i dispositivi iOS che hai autorizzato.

Pagamento facile con la carta di credito

Per velocizzare i pagamenti online, il Portachiavi iCloud può memorizzare in modo sicuro il numero della tua carta di credito e inserirlo da sé ogni volta che fai acquisti su internet. I numeri e le date di scadenza delle tue carte di credito sono disponibili su tutti i computer Mac e i dispositivi iOS che hai autorizzato.

Generatore di password

Safari può suggerire password formate da combinazioni molto sicure di lettere e cifre. Non hai bisogno di ricordarle a memoria, perché il Portachiavi iCloud le invia in push a tutti i tuoi dispositivi e le inserisce automaticamente ogni volta che vuoi effettuare un login.

Configurazione account automatica

Ora iCloud può trasferire su tutti i tuoi Mac tutti i tuoi account di Mail, Contatti, Calendario e Messaggi. Non solo: se nel pannello “Account Internet” delle preferenze di OS X hai configurato i tuoi account di Facebook, Twitter, LinkedIn o altri, iCloud tiene sincronizzati anche quelli.

Ripristino del portachiavi

Se utilizzi solo un dispositivo o ti capita di perderli tutti, puoi ripristinare l’intero portachiavi.

Impostazioni di sicurezza avanzate

Dalle impostazioni avanzate del Portachiavi iCloud, puoi scegliere un codice di sicurezza iCloud di più di quattro caratteri o chiedere al Portachiavi iCloud di generarne uno per te. Puoi anche scegliere di disattivare il recupero dei dati: il portachiavi verrà aggiornato su tutti i dispositivi, ma i dati crittografati non saranno archiviati da Apple e non potranno essere recuperati in caso di perdita dei dispositivi.

Inizio pagina

Promemoria

Più opzioni di ordinamento

Ora puoi ordinare i tuo promemoria in base alla scadenza, alla priorità e alla data di creazione.

Invio ad iCloud dell’ordine scelto

Quando riordini manualmente un elenco, tutte le modifiche vengono inviate in push ad iCloud, così ritrovi lo stesso ordine su tutti i tuoi dispositivi.

Cose da fare oggi

Promemoria crea in automatico un elenco di cose da fare per la giornata: ci trovi tutti i promemoria per il giorno in corso e anche tutti quelli già scaduti che devono ancora essere completati.

Promemoria riutilizzabili

Ripristina i promemoria che hai completato, per esempio una lista della spesa, per poterli riutilizzare senza dover compilarli tutti da capo.

Inizio pagina

Safari

Link condivisi

Nei Link condivisi trovi i link postati da chi segui su Twitter e dai tuoi collegamenti LinkedIn. Puoi vedere chi ha condiviso il link e i relativi commenti pubblicati. Per impostare Link condivisi basta accedere a Twitter e LinkedIn dal pannello “Account Internet” nelle Preferenze di Sistema.

Guarda le foto dei profili

Link condivisi mostra l’attuale immagine del profilo delle persone che segui su Twitter e LinkedIn. Fai clic sulla foto per vedere il profilo di quella persona su Twitter o LinkedIn.

Ricerca nella barra laterale

Se scorri verso il basso, nella parte superiore della barra laterale appare un campo di ricerca: ti aiuta a trovare le pagine web fra i tuoi Preferiti e in Elenco lettura cercando il titolo della pagina. In Link condivisi puoi cercare parole nei commenti oppure i post pubblicati da una certa persona digitando il suo nome nel campo di ricerca.

Retweet facile

Con il pulsante Retweet di Link condivisi puoi ritwittare i collegamenti postati dalle persone che segui su Twitter.

Lettura continua

Quando leggi le pagine salvate in Elenco lettura o nei Link condivisi, gli articoli scorrono uno dopo l’altro, come se fosse un’unica pagina web senza fine.

Barra laterale di Safari

Grazie alla barra laterale di Safari, accedere a Preferiti, Elenco lettura e Link condivisi è semplicissimo. Per aprire la barra laterale basta fare clic sull’icona Preferiti nella barra dei Preferiti.

Consumi ridotti

Safari ha funzioni all’avanguardia come “Risparmio energia” e App Nap che lo rendono il browser web a minor consumo energetico.

Memoria efficiente

Grazie alla gestione avanzata della memoria, la nuova architettura process-per-page non impegna mai troppa RAM. In questo modo Safari e l’intero sistema sono sempre reattivi, anche quando stai facendo più cose contemporaneamente.

Risparmio energia

Safari gestisce i plug-in in modo intelligente, così non consumi energia per riprodurre i contenuti dei plug-in quando non ti interessano davvero. Se ai margini delle pagine web che visiti ci sono dei plug‑in, Safari mostra solo un’anteprima dei contenuti e aspetta ad eseguirli finché tu non fai clic.

Top Sites ridisegnato

Top Sites ha un look totalmente nuovo. Ed è ancora più facile da personalizzare: per posizionare le miniature delle pagine web come vuoi tu, devi solo trascinarle.

Process-per-page nel web

Ogni pagina web viene eseguita in un processo separato, così il browser è più stabile e reattivo, anche quando hai molte finestre o pannelli aperti. Dato che c’è un processo diverso per ogni pagina web, se uno non funziona gli altri pannelli o finestre non ne risentono, e tu puoi continuare a navigare senza dover aggiornare le pagine o riavviare Safari.

Avvio rapido

Quando utilizzi il campo di ricerca intelligente per trovare una pagina web, Safari carica in background la corrispondenza migliore, così se la scegli si aprirà ancora più velocemente.

Autocompletamento dei pannelli iCloud

Quando digiti nel campo di ricerca intelligente, Safari ti mostra anche le pagine web presenti nei tuoi pannelli iCloud, così è facile riprendere la navigazione che avevi interrotto su un altro dispositivo.

Ricerca su Yandex

Yandex, il principale motore di ricerca russo, è un’opzione integrata per gli utenti di lingua russa in aggiunta a Google, Yahoo! e Bing.

Blocco dei dati dei siti web

Oltre al blocco dei cookie, Safari offre un’ulteriore tutela per la tua privacy impedendo ai siti web di rilasciare dati di vario tipo, come plug-in, cache e dati di archiviazione locale, che potrebbero essere utilizzati per tenere traccia della tua attività online.

Supporto per kerning e legature

Safari supporta kerning e legature: a tutto vantaggio del testo delle pagine web, che così diventano automaticamente più chiare e leggibili.

Semplicemente preferiti

Con Safari, salvare i tuoi siti preferiti non è mai stato così facile. Fai clic sul pulsante “+” a sinistra del campo di ricerca per aggiungere a Elenco lettura la pagina che stai guardando. Oppure clicca e tieni premuto per aggiungere la pagina ai Preferiti.

Migliori prestazioni JavaScript

Safari ti dà prestazioni scattanti. Il suo motore Nitro JavaScript include ottimizzazioni evolute che si adattano ai siti web che visiti. Safari seleziona in modo intelligente il sistema più rapido per eseguire i JavaScript, così la navigazione è più veloce e reattiva.

Mappe inline

Quando trovi un indirizzo su una pagina web, selezionalo a fai Ctrl-clic per visualizzare una mappa. Clicca sulla cartina per aprire l’app Mappe.

Inizio pagina

Sicurezza

Più app sandboxed

Il sandboxing è esteso ad ancora più applicazioni come Mac App Store, Messaggi, Calendario, Contatti, Photo Booth, Dizionario e Libro Font.

Plug-in sandboxed

Su Safari i plug-in come Adobe Flash Player, Silverlight, QuickTime e Oracle Java sono sandboxed.

Certificazione FIPS 140-2

OS X Mavericks è in fase di certificazione FIPS (Federal Information Processing Standard Publication) 140-2. Si tratta di rigorosi standard di sicurezza applicati dal governo degli Stati Uniti, che valutano l’implementazione crittografica e gli algoritmi utilizzati da OS X.

Risposta rapida per i certificati

Ora Apple può intervenire ancora più in fretta per proteggere gli utenti quando i certificati sul loro sistema sono stati compromessi. Apple può trasmettere i necessari aggiornamenti over-the-air per disattivare i certificati non più validi senza che l’utente debba aggiornare il software.

Inizio pagina

Tag

Tag dei file semplificato

Puoi assegnare un tag a un file dalla finestra di dialogo Salva, dal Finder o dalla Libreria documenti di iCloud. Quando fai clic nel campo Tag, scegli fra i tag usati di recente oppure creane uno nuovo.

Multitag

I file possono avere più di un tag, così puoi classificare ogni file sotto più argomenti o progetti.

Tag nella barra laterale del Finder

I tuoi tag appaiono automaticamente nella barra laterale del Finder, così è facile trovare i file che hai già etichettato indipendentemente da dove si trovano.

Cerca per tag

Trova i file al volo cercandoli con i tag. Inserisci il nome o il colore dell’etichetta nel campo di ricerca del Finder e vedrai subito una lista per quel tag. Puoi anche combinare più di un tag.

Tag preferiti

Puoi crearti dei tag preferiti e fare in modo di averli a portata di mano nei menu contestuali, per assegnarli ai file più velocemente.

Tag recenti

I tag che hai utilizzato di recente sono sempre disponibili nel menu a comparsa Tag e nella barra laterale del Finder.

Trascina per assegnare un tag

Per assegnare un tag a un file, trascinalo nella sezione Tag della barra laterale del Finder.

Colori dei tag

Per rendere un tag ancora più riconoscibile nel Finder, puoi assegnargli un colore.

Suggerimenti per i tag

Mentre digiti nel campo Tag, vedrai subito apparire le corrispondenze con i tag già esistenti.

Inviati in push ad iCloud

I tag vengono inviati in push ad iCloud, così puoi usarli su tutti i tuoi Mac. Mentre scrivi nel campo Tag vedrai subito apparire le corrispondenze con i tag già esistenti, indipendentemente dal Mac che stai usando. I tag appaiono nella barra laterale del Finder nello stesso ordine, su tutti i tuoi computer.

Inizio pagina

Tecnologie di base

App Nap

La funzione App Nap rallenta le applicazioni che non usi, così consumano meno. Quando un’app è aperta ma non visibile, perché magari è nascosta dietro un’altra finestra o stai usando un’altra app a tutto schermo, App Nap la rallenta per non scaricare inutilmente la batteria.

Compressione della memoria

Quando la memoria del tuo sistema inizia a essere piena, la funzione di compressione della memoria comprime automaticamente gli elementi usati meno di recente. Quando poi ti serviranno di nuovo, potrai decomprimerli in un istante.

Timer Coalescing

La funzione Timer Coalescing raggruppa in modo intelligente le operazioni di basso livello, cioè quelle che si ripetono fino a decine di migliaia di volte al secondo; questo crea brevi periodi di inattività che permettono alla CPU di entrare più spesso in modalità a basso consumo. Risultato: la CPU usa meno energia, e dà un po’ di tregua anche alla batteria.

SMB2

SMB2 è il nuovo protocollo standard per la condivisione di file tra due computer Mac con OS X Mavericks. SMB2 è più veloce, più sicuro e migliora la compatibilità con Windows.

Application Layer VPN

La tecnologia Application Layer VPN consente alle applicazioni di stabilire individualmente connessioni sicure VPN (Virtual Private Network) per accedere a servizi remoti.

Supporto OpenCL potenziato

In OS X Mavericks, OpenCL supporta i processori grafici integrati Intel HD Graphics 4000, Intel HD Graphics 5000 e Intel Iris Pro, permettendo alle app di sfruttare la potenza di elaborazione parallela di un numero ancora maggiore di sistemi Mac.

Inizio pagina

Altre funzioni

Nuovi dizionari

Ora su OS X Mavericks l’app Dizionario dispone anche dei dizionari Olandese, Italiano e Coreano, oltre ai nuovi dizionari bilingue: Cinese semplificato-Inglese e Coreano-Inglese.

Esporta come PDF

La nuova opzione “Esporta come PDF” nel menu File di molte app di sistema ti permette di creare una versione PDF dei tuoi file e perfino di aggiungerla alla libreria di Anteprima su iCloud.

Nuovi font

OS X include nuovi font per gli utenti di lingua araba e cinese.

Il rilevatore di dati capisce nuove lingue

La comoda funzione in grado di riconoscere numeri di telefono, indirizzi e date nei testi delle email e dei messaggi ora supporta il croato, lo slovacco, il rumeno, l’ucraino, il greco, il ceco, l’ungherese e il thailandese.

Nuove app in evidenza in Launchpad

Quando acquisti una nuova app o scarichi un aggiornamento dal Mac App Store, la prima volta che apri Launchpad vedrai brillare la sua icona, così sarà più facile trovarla.

Supporto migliorato per Power Nap

iMac (fine 2012 o più recente), Mac Pro (fine 2013) e Mac mini (fine 2012) ora supportano Power Nap, così si aggiornano anche quando dormono.

Consumi in Monitoraggio Attività

Vuoi sapere quanta energia consumano le tue app? Monitoraggio Attività ora ha un nuovo pannello Energia che mostra tutte le app in esecuzione e i watt consumati.

Statistiche memoria in Monitoraggio Attività

Il pannello Memoria in Monitoraggio Attività è stato ridisegnato, così è più facile vedere come viene utilizzata la memoria del tuo Mac. Guarda le statistiche (memoria per le app, cache file e memoria compressa) e il grafico dell’attuale utilizzo della memoria.

Informazioni sull’alimentazione nel menu Batteria

Il menu Batteria dei portatili Mac è in grado di dirti quali app stanno consumando molta energia: clicca sull’icona della batteria per vedere l’elenco.

Nuove lingue

OS X Mavericks è disponibile anche in malese, vietnamita e indonesiano.

Strumenti on-demand per gli sviluppatori

OS X Mavericks installa automaticamente gli strumenti a riga di comando, i compilatori e i pacchetti framework la prima volta che ti servono, e li aggiorna in automatico.