Bollywood: coreografia di una visione.

Una ragazza è seduta in un bar all’aperto, da sola. All’improvviso, le si avvicina un bel ragazzo. Lei lo guarda timidamente. Un attimo dopo, tutti iniziano a cantare e ballare. Benvenuti in una tipica giornata di Feroz Khan, celebre coreografo di Bollywood. Con la sua fervida immaginazione 
e il suo iPad Air, Khan riesce a dare forma agli innumerevoli aspetti di ogni epica scena di ballo, dalla ricerca di costumi e accessori fino a ogni singola piroetta degli attori.

“Nel mio lavoro di coreografo di Bollywood, non mi limito a dirigere i movimenti di danza. Seleziono anche le location, partecipo alla scelta di costumi e accessori, e mi tengo costantemente in contatto con la troupe. Tutte cose che non potrei fare senza il mio iPad Air.”

Feroz Khan, coreografo

Feroz Khan è sempre stato affascinato dalla magia della danza. Da ragazzo, quando viveva a Mumbai, è stato folgorato dalle storie meravigliose che i classici film di Bollywood intrecciano attraverso il ballo, la ricercatezza dei movimenti, la cura dei più piccoli e delicati gesti delle mani. Spinto da questa passione, Khan ha intrapreso la carriera di ballerino di fila e presto ha iniziato a farsi conoscere nel mondo di Bollywood. Oggi è uno dei coreografi più richiesti di tutta l’India. Trovandosi spesso a gestire più progetti allo stesso tempo, Khan cercava un sistema più semplice per raccogliere e condividere tutte le idee e le fonti di ispirazione necessarie a creare le sue coreografie. E ha trovato tutto ciò che gli serviva in un unico strumento: iPad Air.

Fotografare le fonti d’ispirazione.

Pianificare le prove.

Selezionare le location.

Studiare la canzone principale.

Restare in contatto con la troupe.

Khan può fare molte più cose in molto meno tempo, con iPad Air: ascoltare i brani per le coreografie con iTunes, o usare gli Streaming foto condivisi per tenersi sempre in contatto con la troupe.

“L’ispirazione può arrivare in qualsiasi momento. Avere il mio iPad Air sempre con me è un grande aiuto, perché posso catturare al volo qualsiasi idea.”

Feroz Khan

Infinite idee, tutte sottomano.

Dall’istante in cui riceve un copione, Khan inizia a immaginare i mille modi in cui inserirà le sequenze di ballo nella trama.

A caccia di costumi e accessori.

La magia di Bollywood è tutta nei dettagli. E Khan sa bene che ogni particolare, dai costumi agli accessori, può arricchire la narrazione in maniera determinante. Per questo, quando va in giro fra le coloratissime bancarelle degli affollati mercati indiani, con il suo iPad Air scatta foto a tutte le cose che trova perfette per una particolare scena di ballo. E per condividere velocemente la sua visione, manda subito le immagini al costumista e al trovarobe.

Grazie agli Streaming foto condivisi, Khan può mostrare le sue idee al team di pre-produzione senza doversi più affidare a ritagli di foto o campioni di tessuto.

Khan non smette un attimo di lavorare. Sa bene che l’ispirazione può coglierlo in qualsiasi momento, cosa che in effetti succede spesso, quindi porta sempre con sé il suo iPad Air per essere pronto a catturare e raccogliere tutte le possibili idee. E quando una nuova idea arriva, rivede i suoi appunti in Note o passa in rassegna le foto per valutare ogni aspetto e sfumatura della scena che ha in mente. A volte sfoglia Pinterest in cerca di nuovi spunti, o magari apre iTunes mentre è in viaggio per riascoltare i brani del film e ripensare i passi di danza. In un film ci sono innumerevoli aspetti da considerare, dai costumi alla scenografia, e prima le giornate di Khan si consumavano tra interminabili riunioni e discussioni con regista, produttore e troupe.

Per Khan era non solo molto noioso, ma rendeva anche difficile condividere chiaramente la sua visione con le tante persone coinvolte, soprattutto quando il ritmo di lavoro si faceva più pressante. iPad Air ha trasformato il suo approccio al mestiere di coreografo, permettendogli di risparmiare tempo prezioso e di condividere le sue idee in modo più semplice ed efficace. Ora, con gli Streaming foto condivisi Khan può mostrare alla troupe le sue immagini e i suoi video in un unico album ben organizzato. E i colleghi possono aggiungere i loro commenti e contributi. Tutti sono sempre aggiornati all’istante, così possono collaborare meglio e in perfetta sintonia.

fotocamera
macbook
raccoglitori
blocco note
attrezzi
blocco note
telecomando
mirino
iPad

Ieri

Oggi

Per preparare la coreografia di un ballo bisognava portarsi in giro videocamere, fotocamere, blocchi per gli appunti e ingombranti raccoglitori con tutte le schede dei passi di ogni ballerino. Oggi Khan ha il suo iPad Air: tutto quello che gli serve, in meno di 500 grammi.

Verso la perfezione, passo dopo passo.

Da bravo perfezionista ossessivo, Khan non è soddisfatto di una scena finché ogni passo non è semplicemente ineccepibile. E il suo iPad Air lo aiuta ad analizzare ogni singolo movimento.

Guarda la scena di ballo al rallentatore.

iPad Air è così leggero e sottile che Khan è in grado di spostarsi agevolmente fra gli attori e catturare ogni loro minimo movimento molto meglio di quanto potrebbe mai fare con una videocamera tradizionale e un treppiede. Con l’app SloPro, rivede poi al rallentatore ogni fotogramma e analizza i singoli movimenti. Anziché guardarsi le riprese a casa

e aggiornare i ballerini il giorno seguente, Khan mostra subito il video e dà un feedback più tempestivo ed efficace. “Guardare i miei passi di danza al rallentatore sull’iPad mi aiuta a vedermi attraverso gli occhi di Feroz, così capisco meglio cosa vuole” spiega la prima ballerina Heena Panchal. “Ora per me è molto più facile perfezionare i movimenti.”

Dopo l’enorme lavoro che coinvolge costumi, materiali di scena, recitazione e passi di danza, arriva il momento più importante, quello che decreterà il successo del film: le riprese. Per definire la sua visione, Khan prova diversi obiettivi e lenti con l’app Artemis HD sull’iPad, poi manda i suoi suggerimenti al direttore della fotografia prima dell’inizio delle riprese.

Inquadrature studiate da ogni punto di vista.

I movimenti sono perfetti, studiati nei minimi dettagli. La sgargiante sciarpa rossa è al suo posto, come tutti gli altri accessori accuratamente selezionati. Ora che tutti gli elementi della sequenza sono pronti, Khan usa l’app Artemis HD sull’iPad per riprendere le scene di ballo dalla giusta angolazione. Prima, doveva aspettare il giorno delle riprese per condividere le sue idee.

Ora invece, grazie all’app Artemis HD sull’iPad, Khan può selezionare la stessa videocamera del direttore della fotografia e provare in anticipo diversi tipi di obiettivi e lenti. In fase di pre-produzione c’è un vivace scambio di idee e suggerimenti, e quando si inizia a girare il direttore della fotografia ha già tutte le informazioni necessarie per creare la scena perfetta.