iPhone

Rispettando alcune norme elementari puoi aumentare la durata di vita della batteria e l’autonomia del tuo iPhone.

Nota importante sulla temperatura

Evita di tenere l’iPhone al sole o in un’automobile molto calda (anche se nel vano del cruscotto). Il calore può ridurre notevolmente le prestazioni della batteria.

Il tuo iPhone funziona al meglio tra 0 e 35 °C

Il clima ideale per iPhone. Il tuo iPhone funziona al meglio tra 0 e 35 °C, e va riposto in luoghi con temperatura compresa tra -20 e 45 °C. L’ideale è mantenere la temperatura dell’iPhone il più possibile vicina a quella ambiente (22 °C).

Tieni aggiornato il software

  • Assicurati che sul tuo iPhone sia sempre installata la versione più recente del software Apple.
  • Se stai usando iOS 5 o successivo, puoi verificare la presenza di aggiornamenti da Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.
  • Puoi anche usare l’ultima versione di iTunes per scaricare l’update.

Alcuni termini utili

  • “Durata della batteria” indica il periodo di tempo per cui il tuo iPhone può funzionare prima di essere ricaricato.
  • “Durata di vita della batteria” indica il periodo di tempo totale che trascorre prima che la batteria debba essere sostituita.

Ottimizza le impostazioni

A seconda di come sono configurate, alcune funzioni possono ridurre l’autonomia del tuo iPhone. I consigli qui sotto sono validi per gli iPhone con iOS 7.0 o successivo.

  • Attiva il Wi-Fi. Attivare il Wi-Fi aiuta a consumare meno energia per le attività che richiedono l’uso di una rete dati. Vai in Impostazioni > Wi-Fi e accedi a una rete wireless.
  • Regola la luminosità. Un altro modo per prolungare la durata della batteria è ridurre la luminosità del display. Oppure puoi attivare l’opzione “Luminosità automatica”: in questo modo la luminosità si regola automaticamente in base alle condizioni ambientali. Vai in Impostazioni > Luminosità e sfondo, poi attiva “Luminosità automatica”. Quando sei in un ambiente poco illuminato, regola tu la luminosità del display: vai in Impostazioni > Luminosità e sfondo, e trascina il cursore verso sinistra per diminuirla. Quindi disattiva la funzione “Luminosità automatica”. Se vuoi tornare alle impostazioni di default è sufficiente riattivarla.
  • Scarica i nuovi dati con meno frequenza. Una frequenza elevata tende a scaricare la batteria più rapidamente. Per scaricare i dati manualmente, vai in Impostazioni > Posta, contatti, calendari > Scarica nuovi dati, poi tocca Manualmente. Per aumentare l’intervallo, seleziona Impostazioni > Posta, contatti, calendari > Scarica nuovi dati, quindi imposta l’opzione su “Ogni ora”. Ricorda che si tratta di un’impostazione globale, valida per tutte le applicazioni che non supportano i servizi push. Se ricevi molte email, puoi disattivare la funzione Push per non pesare troppo sulla batteria. Seleziona Impostazioni > Posta, contatti, calendari > Scarica nuovi dati, e da qui disabilita Push. I messaggi inviati agli account email push verranno ricevuti sul telefono in base all’impostazione generale Scarica, anziché quando arrivano.
  • Disattiva le notifiche push. Spesso le app usano le notifiche push per avvisarti quando ci sono nuovi dati disponibili. Per disattivare questa funzione vai in Impostazioni > Notifiche, scegli l’app che vuoi disabilitare e poi:
    • Imposta “Stile avviso” su Nessuno.
    • Disattiva “Icona Badge App”.
    • Disattiva l’opzione Suoni.
    • Riceverai i nuovi dati quando apri l’app.

  • Minimizza l’uso dei servizi di localizzazione. Le app che usano attivamente la geolocalizzazione, come Mappe, possono ridurre l’autonomia. Per vedere quali applicazioni hanno usato di recente questi servizi, apri Impostazioni > Privacy > Localizzazione. Vedrai un indicatore accanto all’interruttore on/off delle app che negli ultimi tempi hanno usato la tua posizione. Se noti che un’app ricorre spesso ai servizi di localizzazione e pensi che invece non dovrebbe, puoi disattivarla con il relativo interruttore. Per disabilitare del tutto questi servizi, vai in Impostazioni > Privacy > Localizzazione.
  • Attiva la modalità “Uso in aereo” in zone con copertura limitata o assente. Il tuo iPhone cerca sempre di mantenere il collegamento alla rete cellulare, quindi potrebbe consumare di più in zone con copertura limitata o assente. In queste situazioni, attivando la modalità “Uso in aereo” puoi prolungare l’autonomia. Scegli Impostazioni e attiva “Uso in aereo”. In questa modalità non puoi effettuare né ricevere chiamate.

Guarda le statistiche di utilizzo

Essere consapevole di come usi il tuo iPhone può aiutarti a prolungare la vita della batteria. Puoi vedere le statistiche di utilizzo da Impostazioni > Generali > Utilizzo. Sotto il titolo “Dall’ultima ricarica” vedrai due voci:

  • Utilizzo: per quanto tempo il tuo iPhone è stato attivo e in uso dall’ultima ricarica. Il telefono è attivo quando telefoni, usi la posta, ascolti la musica, navighi sul web, invii e ricevi messaggi di testo o quando vengono eseguite determinate operazioni in background, come il controllo automatico delle email.
  • Standby: indica il tempo in cui l’iPhone è rimasto acceso a partire dall’ultima ricarica, incluso il tempo trascorso in stop.

Blocca il tuo iPhone

Quando l’iPhone è bloccato puoi comunque ricevere chiamate e messaggi di testo, ma toccando il display non accadrà nulla. Per bloccarlo, premi il tasto Standby/Riattiva. Puoi anche impostare un intervallo per il blocco automatico, in modo che il tuo iPhone si blocchi dopo un periodo di inattività. Vai in Impostazioni > Generali > Blocco automatico e imposta un intervallo breve, per esempio 1 minuto.

E se non userai il tuo iPhone per un po’…

Se sai che non userai il tuo iPhone per un po’, prima di metterlo via ricordati di caricare la batteria al 50% della sua capacità.

*Le prestazioni della batteria dipendono dalla configurazione di rete e da molti altri fattori; i risultati effettivi possono variare. Le batterie ricaricabili possono essere caricate un numero limitato di volte, pertanto potrebbe rendersi necessario farle sostituire da un fornitore di servizi Apple. La durata della batteria e il numero di cicli di carica variano a seconda dell’uso e delle impostazioni. Vai su www.apple.com/it/batteries e www.apple.com/it/iphone/battery.html per saperne di più.