COMUNICATO STAMPA 22 gennaio 2018

Apple collabora con il Malala Fund per sostenere l'istruzione delle ragazze

Visita del CEO di Apple Tim Cook e del premio Nobel per la Pace, Malala Yousafzai, con studenti libanesi e siriani a Beirut, in Libano.
Londra - Apple e Malala Fund hanno annunciato oggi che Apple diventerà il primo importante partner del fondo, consentendo una significativa espansione dello sforzo di Malala per sostenere l'istruzione delle ragazze e difendere le pari opportunità. Guidato dal premio Nobel per la pace Malala Yousafzai, il Malala Fund sostiene il diritto di ogni ragazza a 12 anni di istruzione gratuita, sicura e di qualità.  
Con il sostegno di Apple, il Malala Fund prevede di raddoppiare il numero di sovvenzioni concesse dal proprio Gulmakai Network e di estendere i programmi di finanziamento in India e America Latina con l'obiettivo iniziale di estendere le opportunità di istruzione secondaria a oltre 100.000 ragazze.  
Malala Yousafzai mentre discute l’importanza dell’istruzione delle ragazze.
Apple aiuterà il Malala Fund a cambiare le dimensioni della propria organizzazione supportandola con la tecnologia, i programmi di studio e la ricerca verso i cambiamenti delle politiche necessari per aiutare le ragazze ovunque a frequentare la scuola e completare la propria istruzione. Anche Tim Cook, CEO di Apple, entrerà a far parte del consiglio direttivo del Malala Fund.  
"Il mio sogno è che ogni ragazza scelga il proprio futuro", ha detto Malala Yousafzai. "Attraverso le sue innovazioni e la filantropia, Apple ha contribuito a educare e aiutare le persone in tutto il mondo. Sono grata che Apple conosca il valore dell'investimento nelle ragazze e si unisca al Malala Fund nella lotta per garantire che tutte le ragazze possano imparare e assumere un ruolo di guida senza paura”.  
Ragazze all’esterno di una scuola per rifugiati in Libano, costruita dal Malala Fund. (Credit: Karen Kasmauski)
"Riteniamo che l'istruzione sia una grande forza egualitaria e condividiamo l'impegno del Malala Fund nel dare ad ogni ragazza l'opportunità di andare a scuola", ha affermato Tim Cook. "Malala è una coraggiosa sostenitrice dell'uguaglianza. È una delle figure più stimolanti del nostro tempo e siamo onorati di aiutarla ad ampliare l'importante lavoro che sta facendo per aiutare ragazze in tutto il mondo”.  
Tim Cook e Malala Yousafzai fuori dalla casa di una famiglia le cui figlie frequentano la scuola a Beirut, in Libano con il sostegno del Fondo Malala
Dal 2013, il Malala Fund ha collaborato con altre organizzazioni, con il settore privato e con i governi di tutto il mondo per rendere realtà il diritto di ogni ragazza a 12 anni di istruzione gratuita, sicura e di qualità. Il Gulmakai Network del Fondo attualmente supporta programmi in Afghanistan, Pakistan, Libano, Turchia e Nigeria.  
Si stima che 130 milioni di ragazze non frequentino la scuola, per questo l'importanza del loro lavoro è sempre più essenziale.   

Media

Immagini di Malala Yousafzai e studenti

Contatti Stampa

Tiziana Scanu

Apple

scanu.t@apple.com

02 27326372

Apple Helpline per i media

media.it@apple.com

02 27326227