Accessibilità Apple

sa essere come vuoi.

Funzioni integrate, possibilità infinite.

Per letture davvero grandi.

Lente d’ingrandimento

Osserva i dettagli.

iPhone su cui la funzione Lente d’ingrandimento viene usata per ingrandire il menu di un ristorante

È proprio quello che sembra: una lente d’ingrandimento, ma digitale. Se non riesci a leggere le istruzioni di un medicinale o il menu di un ristorante durante una cena a lume di candela, puoi ingrandirli inquadrandoli con la fotocamera del tuo iPhone, iPad o iPod touch. La funzione “Rilevamento persone” è in grado di misurare il tempo che la luce impiega per raggiungere un oggetto e venire riflessa, aiutandoti a fare tante cose: potrai orientarti meglio in una zona rumorosa, o trovare un posto a sedere senza difficoltà. Lo scanner LiDAR su iPhone 13 Pro, iPhone 13 Pro Max, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max, iPad Pro 12,9" (quarta generazione e successive) e iPad Pro 11" (seconda generazione e successive) riesce a calcolare quanto spazio c’è fra te e un’altra persona: una funzione particolarmente utile per mantenere il giusto distanziamento quando sei in coda o cammini per strada.

Osserva i dettagli.

Testo più grande

Trova la dimensione giusta per te.

Un’unica impostazione ti permette di ingrandire i testi nelle app iOS come Calendario, Contatti, Mail, Messaggi, Musica, Note e Impostazioni, e anche in alcune app di terze parti: così tutto è più facile da leggere. In iOS 15 e iPadOS 15, puoi perfino personalizzare le dimensioni del testo per ogni singola app.

Trova la dimensione giuuusta per te.

Come impostare la funzione “Testo più grande” su:

Zoom

Testo ingrandito usando la funzione Zoom

Ingrandisci al volo un’area dello schermo. E in iOS, iPadOS e macOS, puoi scegliere di visualizzare l’area ingrandita in una finestra separata, lasciando il resto dello schermo nella sua dimensione originale.

sempre più grande

Tutto è possibile.
In tanti modi diversi.

AssistiveTouch + Apple Watch

Stringi stringi, chiami chi vuoi.

Con AssistiveTouch per watchOS, le persone con disabilità agli arti superiori possono usare un Apple Watch semplicemente indossandolo, senza bisogno di toccare il display. Apple Watch sfrutta i sensori di movimento integrati e l’apprendimento on‑device per rilevare con precisione i movimenti di muscoli e tendini, permettendoti così di controllare il display con gesti come chiudere la mano o pizzicare. È una funzione compatibile anche con VoiceOver: puoi spostarti nell’interfaccia di Apple Watch con una mano sola, mentre usi il bastone o tieni al guinzaglio il tuo cane guida. Rispondi alle chiamate, controlla un puntatore a video, apri il Centro notifiche e il Centro di Controllo, e tanto altro.1

Con AssistiveTouch per iOS e iPadOS puoi modificare alcuni gesti, per esempio pizzicare, ruotare o scorrere, in modo che siano più comodi per te, e anche rendere accessibili con un solo tocco altre operazioni, come regolare il volume.

Stringi stringi, chiami chi vuoi.

Come impostare la funzione AssistiveTouch su:

Tocco posteriore

Fai tap tap qui.

Funzione Tocco posteriore con un iPhone mostrato lateralmente.

E la
magia
è qui.

Questa funzione permette di configurare un doppio o triplo tap sul retro dell’iPhone per attivare una serie di azioni, come aprire il Centro di Controllo, fare uno screenshot o lanciare la tua app preferita. È perfetta per sostituire i classici gesti sulla schermata Home se per te sono scomodi.2

Come impostare la funzione “Tocco posteriore” su:

iPhone

Siri + Comandi rapidi

C’è sempre
una scorciatoia: chiedi a Siri.

Siri è un modo più semplice e veloce per fare di tutto: telefonare, inviare messaggi e tanto altro.3 Ora puoi scegliere fra due nuove voci in inglese che suonano incredibilmente naturali quando ti leggono le notizie o rispondono alle tue domande. In più, il nuovo comando rapido Accessibility Assistant ti aiuta a scoprire le funzioni integrate di Apple per l’accessibilità, e a personalizzarle per le tue esigenze.

C’è sempre
una scorciatoia: chiedi a Siri.

Senti che storia.

Regolazioni cuffie

Tutto per farti sentire meglio.

Illustrazione degli AirPods Pro

Personalizza l’esperienza d’ascolto in base alle tue esigenze personali. Con iPhone o iPad puoi amplificare i suoni più deboli e regolare alcune frequenze per avere un ascolto più chiaro e dettagliato di telefonate e contenuti multimediali. Oppure puoi personalizzare velocemente le impostazioni audio in base ai risultati del tuo test dell’udito, inserendo i dati di un audiogramma cartaceo o in PDF. La funzione “Amplificazione conversazioni” per gli AirPods Pro è utile quando parli con un’altra persona in ambienti affollati o rumorosi: grazie all’audio computazionale e ai microfoni beamforming, gli AirPods Pro si focalizzano sulla voce della persona davanti a te, così puoi sentirla meglio.

Tutto per farti sentire meglio.

Come impostare la funzione “Regolazioni cuffie” su:

Apparecchi acustici “Made for iPhone”

Quando cambi ambiente, cambia il volume.

Emoji dell’orecchio con un apparecchio acustico

Apple ha collaborato con i principali produttori del settore per creare apparecchi acustici e processori audio fatti apposta per iPhone, iPad e iPod touch. Se entri in un locale rumoroso, puoi impostare i valori raccomandati da chi cura il tuo udito per quel tipo di ambiente, senza bisogno di telecomandi. Grazie al supporto per gli apparecchi acustici bidirezionali, le persone sorde o con disabilità uditive possono conversare al telefono e in FaceTime a mani libere.

Quando cambi ambiente, cambia il volume.

Ascolto dal vivo

Sei sempre in prima fila.

Anche
da lontano.

La funzione “Ascolto dal vivo” può aiutarti a conversare negli ambienti rumorosi, o ad amplificare la voce di una persona che parla dall’altra parte della stanza, trasmettendo l’audio acquisito dal tuo iPhone o iPad a un paio di cuffie wireless compatibili o a un apparecchio acustico “Made for iPhone”.4 Ora è supportata anche la cancellazione del rumore, per distinguere meglio le voci di chi sta parlando dal rumore di fondo.

Al centro dell’attenzione
ci metti quello che vuoi.

Reader di Safari

Senza distrazioni si legge meglio.

Pubblicità, pulsanti, barre di navigazione: rimuovi tutto ciò che non serve per concentrarti meglio sui contenuti che ti interessano. Puoi anche fare in modo che il Reader di Safari si attivi automaticamente per i siti web che lo supportano.

Senza distrazioni si legge meglio.

Come impostare il Reader di Safari su:

Contenuto letto ad alta voce

Dai una voce a quello che leggi.

C’è chi impara e capisce meglio i concetti se può anche sentire quel che sta leggendo o scrivendo. Proprio a questo servono le funzioni che convertono il testo in audio, come “Leggi schermo”, “Leggi selezione” e “Feedback digitazione”. E puoi farti leggere anche i suggerimenti predittivi.5

Dai una voce a quello che leggi.

Come impostare la funzione “Contenuto letto ad alta voce” su:

Suoni di sottofondo

Alza il volume del relax.

I rumori di tutti i giorni possono distrarre, infastidire o perfino risultare insopportabili. Ora puoi ridurli al minimo riproducendo in sottofondo, a tua scelta, un rumore rosa, bianco o marrone, oppure il rumore dell’oceano, della pioggia o di un ruscello, che ti aiuteranno a concentrarti, mantenere la calma o riposare. E quando devi usare il dispositivo, i suoni si abbassano o si fondono con le altre sorgenti audio e con gli avvisi di sistema.

Alza il volume del relax.

Come impostare la funzione “Suoni di sottofondo” su:

Anche le immagini ti parlano.

VoiceOver

Le parole giuste per ogni momento.

VoiceOver che descrive un’immagine su un iPhone mostrando il testo pronunciato, “Due persone che sorridono in posa per una foto”.

VoiceOver è un lettore di schermo all’avanguardia nel settore che ti permette di ascoltare una descrizione precisa di ciò che si vede sul tuo iPhone, iPad, Mac, Apple Watch, iPod touch o sulla tua Apple TV, per muoverti più facilmente tra comandi e funzioni. E ora hai a disposizione ancora più dettagli su persone, testo, tabelle e altri oggetti presenti nelle immagini.6 VoiceOver può leggere ricevute ed etichette come fa con le tabelle: per riga o per colonna, incluse le intestazioni. In più, è in grado di descrivere la posizione di una persona in relazione agli oggetti nelle immagini, aiutandoti a rivivere i tuoi ricordi in modo ancora più dettagliato. Dal nuovo menu “Impostazioni rapide” su iPhone e iPad puoi scegliere facilmente le azioni più comuni. Non solo: le azioni VoiceOver si sincronizzano in automatico su tutti i tuoi dispositivi, e il volume si regola mentre parli. C’è anche un nuovo avviso che ti fa sapere se la torcia è accesa, utile se l’hai attivata per sbaglio.

Le parole giuste per ogni momento.

Descrizioni audio

Ogni scena diventa un racconto.

Guarda i film con descrizioni audio dettagliate di tutto ciò che appare in ogni scena, dall’espressione degli attori all’atmosfera della sequenza. Le descrizioni audio sono disponibili per tutti i contenuti originali Apple TV+.

Guarda See sull’app Apple TV

Ogni scena diventa un racconto.

Leggi selezione

Fumetto di testo

Ti legge solo le parti che vuoi.

Scegli la porzione di testo che vuoi ascoltare e il tuo iPhone, iPad, Mac o iPod touch te la leggeranno ad alta voce. Sanno farlo in oltre 40 lingue e dialetti.

Ti legge solo le parti che vuoi.

Ogni tuo movimento è un ordine.

Controllo vocale

Sarà la tua voce a fare tutto.

Sequenza di comandi di Controllo vocale - Apri Fotocamera, Tocca Scatta foto, Tocca Foto, Tocca Condividi.

Imposta semplici comandi vocali per aprire e usare le app in macOS. Puoi spostarti ovunque nell’interfaccia grazie ai numeri accanto agli elementi cliccabili. O, se preferisci, visualizza una griglia che ti permette di selezionare, zoomare e trascinare gli elementi che vuoi con precisione ancora maggiore. "Controllo vocale" è ora disponibile in più lingue, tra cui cinese, francese e giapponese.7

Sarà la tua voce a fare tutto.

Come impostare la funzione “Controllo vocale” su:

Supporto per il tracciamento oculare in iPadOS

Controlla il tuo iPad usando solo gli occhi. Ora iPadOS funziona con i dispositivi di tracciamento oculare di terze parti:8 i dispositivi compatibili, in arrivo prossimamente, rileveranno quello che stai guardando sullo schermo e sposteranno il puntatore seguendo il tuo sguardo. E il contatto visivo prolungato eseguirà un’azione specifica, per esempio un tap.

Vai indietro due righe.Seleziona frase.APPLICA MAIUSCOLE.

Come impostare il supporto per il tracciamento oculare su:

iPad

Controllo interruttori

Prendi il controllo, come vuoi tu.

La funzione di ricerca in Mappe con il pannello Controllo interruttori

Per spostarti in modo sequenziale fra gli elementi a video, e per eseguire azioni specifiche, puoi usare un’ampia gamma di dispositivi adattivi e un sistema di scansione di elementi, punti o manuale. “Controllo interruttori” funziona con interruttori e joystick, con la barra spaziatrice e altri accessori. E ora anche con i suoni della bocca, come “clic”, “pop” e “ii”.

Prendi il controllo, come vuoi tu.

Non ti sfuggirà nulla.

Riconoscimento suoni

Vedrai gli allarmi anche senza
sentirli.

Un avviso di ricono­scimento dei suoni per un allarme antincendio su iPhone.

Se iPhone o iPad rilevano un certo tipo di suono o avviso, come il campanello della porta o il pianto di un bambino, ti avvisano con un flash o una vibrazione.9

Vedrai gli allarmi anche senza sentirli.

Come impostare la funzione “Riconoscimento suoni” su:

Avvisi sensoriali

Quando ricevi telefonate, chiamate FaceTime, messaggi e email o si avvicina un evento in calendario, puoi farti avvisare con una vibrazione su iPhone o un rapido flash del LED su iPhone, iPad e iPod touch. E, se stai usando il Mac, lo schermo si illumina per un istante quando un’app richiede la tua attenzione.

Notifiche in un flash. O in un vrrr.

Come impostare gli avvisi sensoriali su:

FaceTime + Lingua dei segni in primo piano

La tua conversazione ha il posto d’onore.

Chiamata FaceTime di gruppo con una persona che usa la lingua dei segni

Se usi la lingua dei segni, FaceTime è l’ideale per comunicare. Grazie all’alta qualità video e al supporto per frame rate elevati, non ti sfuggirà alcun gesto o espressione. E quando partecipi a una chiamata di gruppo, FaceTime capisce se stai usando la lingua dei segni e ti mette automaticamente in primo piano.10

La tua conversazione ha il posto d’onore.

Come impostare FaceTime su:

L’accessibilità inizia qui.

Supporto per l’accessibilità

Scopri di più

Accessori per l’accessibilità

Acquista

Guide per sviluppatori

Scopri di più

Apple e l’accessibilità: scopri di più.