Udito

Non perderti una parola. O un suono, o un segnale.

NovitàRiconoscimento suoni

Quando qualcosa suona, lo vedi subito.

Il ricono­scimento dei suoni sfrutta una tecnologia di apprendimento on‑device per avvisarti quando rileva alcuni suoni specifici. Per esempio, se il tuo iPhone o iPad sentono un particolare tipo di suono o avviso, come un allarme antincendio o il campanello, ti inviano una notifica.1

Disponibile su:

iPhone, iPad

Il ricono­scimento dei suoni sfrutta una tecnologia di apprendimento on‑device per avvisarti quando rileva alcuni suoni specifici. Per esempio, se il tuo iPhone o iPad sentono un particolare tipo di suono o avviso, come un allarme antincendio o il campanello, ti inviano una notifica.1

Come impostare la funzione “Riconoscimento suoni” su:

NovitàRegolazioni auricolari

Adatta le cuffie alle tue esigenze uditive.

Quando ascolti musica, guardi un film o parli con qualcuno, la funzione "Regolazioni auricolari" ti aiuta a sentire tutto più chiaramente, grazie alle tante personalizzazioni tra cui scegliere. Oltre ad amplificare i suoni più deboli, agisce su alcune frequenze adattandole alle caratteristiche specifiche del tuo udito. Se hai già un audiogramma, puoi aggiungerlo alle tue impostazioni. In caso contrario, grazie a una serie di test di ascolto potrai impostare fino a nove profili diversi, basati sulle tue preferenze audio.2

Disponibile su:

iPhone, iPad, AirPods Pro, AirPods, EarPods, Beats

Quando ascolti musica, guardi un film o parli con qualcuno, la funzione "Regolazioni auricolari" ti aiuta a sentire tutto più chiaramente, grazie alle tante personalizzazioni tra cui scegliere. Oltre ad amplificare i suoni più deboli, agisce su alcune frequenze adattandole alle caratteristiche specifiche del tuo udito. Se hai già un audiogramma, puoi aggiungerlo alle tue impostazioni. In caso contrario, grazie a una serie di test di ascolto potrai impostare fino a nove profili diversi, basati sulle tue preferenze audio.2

Come impostare la funzione “Regolazioni auricolari” su:

Ascolto dal vivo

Elimina il rumore di fondo e senti solo quello che vuoi.

“Ascolto dal vivo” è una funzione adattiva che semplifica le conversazioni negli ambienti rumorosi per chi ha disabilità uditive. Quando è attiva, ti basta avvicinare il tuo dispositivo alla persona con cui stai parlando: le sue parole saranno captate dal microfono e ti arriveranno forti e chiare.3

Disponibile su:

iPhone, iPad, iPod touch, AirPods Pro, apparecchi acustici “Made for iPhone”

“Ascolto dal vivo” è una funzione adattiva che semplifica le conversazioni negli ambienti rumorosi per chi ha disabilità uditive. Quando è attiva, ti basta avvicinare il tuo dispositivo alla persona con cui stai parlando: le sue parole saranno captate dal microfono e ti arriveranno forti e chiare.3

Come impostare la funzione "Ascolto dal vivo" su:

Apparecchi acustici “Made for iPhone”

Fatti per farti sentire bene. Ovunque sei.

Apple ha collaborato con i principali produttori del settore per creare apparecchi acustici e processori audio fatti apposta per iPhone, iPad e iPod touch. Queste soluzioni tecnologicamente evolute offrono un audio eccellente e tante nuove funzioni. Inoltre, sono anche veloci da impostare e facili da usare, proprio come un normale dispositivo Bluetooth. E quando esci all’aperto o entri in luoghi rumorosi, per esempio un ristorante, puoi impostare al volo i valori indicati dal tuo audiologo, senza bisogno di altri telecomandi.

Disponibile su:

iPhone, iPad, iPod touch

Apple ha collaborato con i principali produttori del settore per creare apparecchi acustici e processori audio fatti apposta per iPhone, iPad e iPod touch. Queste soluzioni tecnologicamente evolute offrono un audio eccellente e tante nuove funzioni. Inoltre, sono anche veloci da impostare e facili da usare, proprio come un normale dispositivo Bluetooth. E quando esci all’aperto o entri in luoghi rumorosi, per esempio un ristorante, puoi impostare al volo i valori indicati dal tuo audiologo, senza bisogno di altri telecomandi.

Come impostare gli apparecchi acustici “Made for iPhone” su:

Avvisi sensoriali

Puoi vedere gli avvisi. Oppure sentirli vibrare.

Quando deve avvisarti di qualcosa, il tuo dispositivo usa notifiche visive e vibrazioni. Lo fa per le chiamate in entrata, le videochiamate FaceTime, i nuovi messaggi di testo, le email ricevute o inviate, e gli eventi in calendario. Su iPhone, puoi far lampeggiare il flash LED per ogni avviso o chiamata, o visualizzare la foto di chi ti sta cercando. Se stai usando il Mac, lo schermo si illuminerà per un istante quando un’app richiede la tua attenzione. E se hai un Apple Watch, il Taptic Engine ti avvertirà con un lieve tocco ogni volta che ricevi una notifica.

Disponibile su:

iPhone, iPad, Mac, Apple Watch, iPod touch

Quando deve avvisarti di qualcosa, il tuo dispositivo usa notifiche visive e vibrazioni. Lo fa per le chiamate in entrata, le videochiamate FaceTime, i nuovi messaggi di testo, le email ricevute o inviate, e gli eventi in calendario. Su iPhone, puoi far lampeggiare il flash LED per ogni avviso o chiamata, o visualizzare la foto di chi ti sta cercando. Se stai usando il Mac, lo schermo si illuminerà per un istante quando un’app richiede la tua attenzione. E se hai un Apple Watch, il Taptic Engine ti avvertirà con un lieve tocco ogni volta che ricevi una notifica.

Come impostare gli avvisi sensoriali su:

Audio mono

È tutta questione di balance.

Di solito le registrazioni stereo hanno tracce separate per il canale destro e sinistro. Ma con la funzione "Audio mono" hai la possibilità di ascoltare entrambi i canali in entrambe le orecchie per compensare eventuali differenze. E puoi anche bilanciare diversamente il volume a destra e a sinistra, per non perderti nemmeno una nota di un concerto o una parola di un audiolibro.

Disponibile su:

iPhone, iPad, Mac, Apple Watch, iPod touch

Di solito le registrazioni stereo hanno tracce separate per il canale destro e sinistro. Ma con la funzione "Audio mono" hai la possibilità di ascoltare entrambi i canali in entrambe le orecchie per compensare eventuali differenze. E puoi anche bilanciare diversamente il volume a destra e a sinistra, per non perderti nemmeno una nota di un concerto o una parola di un audiolibro.

Come impostare la funzione “Audio mono” su:

FaceTime

I tuoi segni
arrivano lontano.

FaceTime è l’ideale per comunicare usando la lingua dei segni. Grazie all’alta qualità video e al supporto per frame rate elevati, non perderai nemmeno un gesto o un’espressione del volto, da un sopracciglio alzato a un sorriso a trentadue denti. FaceTime capisce se stai usando la lingua dei segni e ti mette automaticamente in primo piano nelle chiamate di gruppo. E con la funzione Picture in Picture per FaceTime puoi continuare la videochiamata mentre stai usando altre app.4

Disponibile su:

iPhone, iPad, Mac, iPod touch

FaceTime è l’ideale per comunicare usando la lingua dei segni. Grazie all’alta qualità video e al supporto per frame rate elevati, non perderai nemmeno un gesto o un’espressione del volto, da un sopracciglio alzato a un sorriso a trentadue denti. FaceTime capisce se stai usando la lingua dei segni e ti mette automaticamente in primo piano nelle chiamate di gruppo. E con la funzione Picture in Picture per FaceTime puoi continuare la videochiamata mentre stai usando altre app.4

Come impostare FaceTime su:

Scrivi a Siri

Digita e Siri ti risponderà.

Il tuo assistente digitale ti aiuta nelle cose che fai ogni giorno, anche se preferisci scrivere invece di parlare. Passando alla modalità “Scrivi a Siri” potrai usare la tastiera a video per fare ricerche, impostare promemoria, attivare una funzione o chiedere quello che vuoi.6

Disponibile su:

iPhone, iPad, Mac, iPod touch

Il tuo assistente digitale ti aiuta nelle cose che fai ogni giorno, anche se preferisci scrivere invece di parlare. Passando alla modalità “Scrivi a Siri” potrai usare la tastiera a video per fare ricerche, impostare promemoria, attivare una funzione o chiedere quello che vuoi.6

Come impostare la funzione “Scrivi a Siri” su:

Scrivi a mano

Scrivi al volo delle lettere e avrai un messaggio.

Per rispondere a un messaggio, puoi tracciare con il dito le lettere sul display: si trasformeranno automaticamente in caratteri di testo. Se non puoi parlare o se comunichi meglio scrivendo a mano, questa funzione ti aiuterà a trasmettere il tuo messaggio.

Disponibile su:

Apple Watch

Per rispondere a un messaggio, puoi tracciare con il dito le lettere sul display: si trasformeranno automaticamente in caratteri di testo. Se non puoi parlare o se comunichi meglio scrivendo a mano, questa funzione ti aiuterà a trasmettere il tuo messaggio.

Come impostare la funzione “Scrivi a mano” su:

Sottotitoli per non udenti

Personaliz­zabili per film, programmi TV e podcast.

Oltre alla trascrizione dei dialoghi, i sottotitoli per non udenti forniscono anche una descrizione della componente audio non verbale. Sono disponibili in app come Apple TV e in più di 40 lingue per film, programmi TV, video e podcast: ti basta cercare i titoli contrassegnati dall’icona CC. E puoi anche personalizzare font e stile del testo, per esempio scegliendo caratteri più grandi e più facili da leggere.

Disponibile su:

iPhone, iPad, Mac, Apple TV

Oltre alla trascrizione dei dialoghi, i sottotitoli per non udenti forniscono anche una descrizione della componente audio non verbale. Sono disponibili in app come Apple TV e in più di 40 lingue per film, programmi TV, video e podcast: ti basta cercare i titoli contrassegnati dall’icona CC. E puoi anche personalizzare font e stile del testo, per esempio scegliendo caratteri più grandi e più facili da leggere.

Come impostare i sottotitoli per non udenti su:

App Rumore

Come si sente il tuo udito?

L’app Rumore controlla l’intensità dei suoni nell’ambiente intorno a te, aiutandoti a capire se i decibel stanno raggiungendo livelli potenzialmente pericolosi per il tuo udito. Quando il volume diventa troppo alto, Apple Watch ti avvisa per invitarti a spostarti in una zona meno rumorosa. E le informazioni vengono archiviate nell’app Salute, così puoi consultarle in ogni momento.

Disponibile su:

Apple Watch

L’app Rumore controlla l’intensità dei suoni nell’ambiente intorno a te, aiutandoti a capire se i decibel stanno raggiungendo livelli potenzialmente pericolosi per il tuo udito. Quando il volume diventa troppo alto, Apple Watch ti avvisa per invitarti a spostarti in una zona meno rumorosa. E le informazioni vengono archiviate nell’app Salute, così puoi consultarle in ogni momento.

Come impostare l’app Rumore su:

Apple Watch

Tutto sulle funzioni Apple dedicate all’accessibilità.

Scopri di più