si apre in una nuova finestra
AGGIORNAMENTI 20 ottobre 2022

Apple Fitness+ disponibile per gli utenti di iPhone in 21 Paesi a partire dal 24 ottobre

Per la prima volta in assoluto, si potranno avere tre mesi gratis di Fitness+ con l’acquisto di un nuovo iPhone, iPad o di una Apple TV

A partire dal 24 ottobre, su Fitness+ sarà anche disponibile una nuova serie “Artista in primo piano” con la musica di Taylor Swift, il nuovo programma di allenamento “Yoga for Every Runner” con Scott Jurek, uno dei migliori ultramaratoneti al mondo, e altro ancora
Un allenamento di Apple Fitness+ su Apple TV, iPhone, iPad e Apple Watch.
A partire dal 24 ottobre, chi ha un iPhone potrà iscriversi e utilizzare Apple Fitness+ anche senza Apple Watch. Chi usa Fitness+ con Apple Watch potrà continuare a trovare la carica giusta grazie a parametri personalizzati e in tempo reale che appaiono su iPhone, iPad e Apple TV.
A partire dal 24 ottobre, chi ha un iPhone potrà iscriversi e utilizzare Apple Fitness+ anche senza Apple Watch. Chi usa Fitness+ con Apple Watch potrà continuare a trovare la carica giusta grazie a parametri personalizzati e in tempo reale che appaiono su iPhone, iPad e Apple TV. 
Nella stessa giornata, la musica di Taylor Swift sarà disponibile su Fitness+ per la prima volta in assoluto, dando vita a una serie “Artista in primo piano” con i brani più recenti del suo album “Midnights”, in uscita il 21 ottobre. Fitness+ offre anche un nuovo programma di allenamento, Yoga for Every Runner, con Scott Jurek, uno dei migliori ultramaratoneti al mondo, e tenuto dalla trainer di yoga Jessica Skye. Anche la serie “Passeggiamo” si arricchirà di nuovi ospiti, tra cui Hannah Waddingham, vincitrice di un Emmy Award, l’acclamata cantautrice Meghan Trainor, e l’ex astronauta e colonnella Eileen M. Collins. Saranno disponibili anche tre nuove raccolte: Totally ’80s Cycling, Best Mindful Cooldowns for Athletes, e 14-Day HIIT and Strength Challenge. Per la prima volta in assoluto, sarà possibile ricevere tre mesi gratis di Fitness+ con l’acquisto di un nuovo iPhone, iPad o di una Apple TV. 
“Abbiamo creato Fitness+ con l’obiettivo di renderlo il servizio di fitness più inclusivo e accogliente al mondo, e la risposta di chi lo usa è stata estremamente positiva. Volevamo che questa esperienza sensazionale fosse disponibile anche per chi ha solo l’iPhone, e volevamo che fosse ancora più semplice iniziare a prendersi cura della propria salute e forma fisica” ha detto Jay Blahnik, Vice President of Fitness Technologies di Apple. “Che voglia uscire a fare una camminata con Passeggiamo, migliorare le sue prestazioni come runner con l’ultramaratoneta Scott Jurek, o continuare a rimanere in movimento ascoltando i suoi artisti preferiti, come Taylor Swift, l’utente troverà sempre la carica giusta.”

Fitness+ disponibile per gli utenti di iPhone

Per la prima volta in assoluto, dal 24 ottobre sarà possibile iscriversi e allenarsi con Fitness+ su iPhone nei 21 Paesi in cui il servizio è disponibile, anche se non si ha un Apple Watch. Su iPhone, l’utente avrà accesso all’intero servizio con oltre 3000 allenamenti e meditazioni di livello professionale, tutti tenuti da un team di trainer eterogeneo e inclusivo. Sarà anche possibile seguire sullo schermo i tempi e le indicazioni di chi tiene la sessione, e la stima delle calorie bruciate verrà conteggiata nei progressi dell’anello Movimento.
Con iOS 16.1, Fitness+ sarà completamente integrato con l’app Fitness e si troverà nel pannello centrale, dove l’utente può già trovare la carica giusta per chiudere l’anello Movimento grazie a indicazioni, premi, condivisione dell’attività e altro. Basterà avere un iPhone per iscriversi, e si potrà usare Fitness+ su iPhone, iPad e Apple TV. Chi non ha una Apple TV potrà usare AirPlay per trasmettere in streaming gli allenamenti o le sessioni di meditazione su dispositivi idonei di terze parti, e dal mese prossimo tutti i prodotti Roku compatibili con AirPlay mostreranno i parametri sullo schermo, per motivare ulteriormente l’utente.
Chi ha un Apple Watch potrà continuare a trovare la carica giusta grazie a parametri personalizzati e in tempo reale da tenere sott’occhio su iPhone, iPad e Apple TV, e godersi le sessioni di Passeggiamo, Corriamo e meditazione usando solo l’Apple Watch abbinato a un paio di cuffie o auricolari Bluetooth.
Un allenamento Apple Fitness+ mostrato su un iPhone.
Su iPhone, l’utente avrà accesso all’intera libreria di Fitness+ con oltre 3000 allenamenti e meditazioni di livello professionale, tutti tenuti da un team di trainer diversificato e inclusivo. Sarà anche possibile seguire sullo schermo i tempi e le indicazioni di chi tiene la sessione, e la stima delle calorie bruciate verrà conteggiata nei progressi dell’anello Movimento.

“Artista in primo piano” con Taylor Swift

A partire dal 24 ottobre, la musica di Taylor Swift sarà disponibile su Fitness+ per la prima volta in assoluto, dando vita a una serie “Artista in primo piano” con i brani più recenti del suo album “Midnights”, in uscita il 21 ottobre. La serie dedica un’intera playlist per gli allenamenti a un’unica star della musica, e ogni lunedì per tre settimane, nuove sessioni con i brani di Taylor Swift saranno disponibili per vari tipi di workout, tra cui core, training bici, ballo, HIIT, pilates, vogatore, rafforzamento, tapis roulant e yoga.
Per celebrare il tema di “Midnights”, i primi tre allenamenti saranno caratterizzati da un’illuminazione speciale, e il team di trainer di Fitness+ darà risalto all’artista in modi divertenti e creativi. In un allenamento Tapis Roulant, la prima lettera di ogni indicazione del trainer di Fitness+ Scott Carvin andrà a comporre la parola “SWIFTIE”. In un workout HIIT, la trainer Fitness+ Anja Garcia userà sequenze di 13 secondi in onore della predilezione di Swift per il numero 13.
La serie “Artista in primo piano” dedicata a Taylor Swift mostrata in Apple Fitness+ su un iPhone.
A partire dal 24 ottobre, la musica di Taylor Swift sarà disponibile su Fitness+ per la prima volta in assoluto, dando vita a una serie “Artista in primo piano” con i brani più recenti del suo album “Midnights”, in uscita il 21 ottobre.

Yoga for Every Runner con Scott Jurek

Il cross training è essenziale per qualsiasi runner, indipendentemente dal suo livello di preparazione, perché può contribuire a migliorare velocità e resistenza, oltre a ridurre il rischio di infortunio. Fitness+ offrirà il nuovo programma di allenamento “Yoga for Every Runner” con Scott Jurek, uno dei migliori ultramaratoneti al mondo nonché coautore, e tenuto dalla trainer di yoga Jessica Skye. Ispirato all’approccio e all’integrazione dello yoga tipici di Scott, questo programma ha l’obiettivo di migliorare la postura, l’equilibrio e la mobilità durante la corsa. Le sessioni di yoga di 10 minuti possono essere seguite per la fase di riscaldamento o stretching, o insieme ad altri workout della libreria di Fitness+. Come per tutti gli allenamenti Fitness+, gli esercizi sono mostrati insieme alle possibili variazioni, così gli utenti potranno allenarsi in base al proprio livello di forma.
“Durante la mia carriera di runner, ho spinto il mio corpo e la mia mente verso nuovi limiti percorrendo distanze sempre maggiori ed esplorando sentieri e strade di tutto il mondo. Avere una resistenza, una flessibilità, una stabilità e un equilibrio ottimali è fondamentale per correre in modo efficiente, e lo yoga è una delle tante attività che mi aiutano a ottenere il massimo dal mio corpo e a diventare un runner olistico” ha detto Jurek. “Indipendentemente dal livello di esperienza come runner, mi auguro che i workout di 10 minuti di questo programma Fitness+ stimoleranno gli utenti a incorporare lo yoga nei loro allenamenti e momenti di recupero.”
I programmi di allenamento di Fitness+, come quelli dedicati a principianti, persone mature, donne in gravidanza e a chi vuole prepararsi per la stagione sciistica, includono contenuti personalizzati che hanno l’obiettivo di sostenere l’utente durante un periodo particolare della sua vita o di contribuire alla sua preparazione in vista di momenti importanti.
Fitness+ offrirà il nuovo programma di allenamento “Yoga for Every Runner” con Scott Jurek, uno dei migliori ultramaratoneti al mondo che ha anche partecipato alla sua realizzazione, e tenuto dalla trainer di yoga Jessica Skye.

Passeggiamo

A partire dal 24 ottobre, Fitness+ offrirà anche nuovi episodi di Passeggiamo, iniziando con Hannah Waddingham. Passeggiamo è un’esperienza audio stimolante disponibile su iPhone e Apple Watch, pensata per aiutare le persone a camminare più spesso, accompagnate dalla voce di alcune delle personalità più interessanti e motivanti al mondo che condividono aneddoti, foto e musica. Waddingham è nota come attrice del West End, ha ricevuto tre nomination all’Olivier Award, e più di recente ha calcato il red carpet vincendo un Emmy Award per il suo ruolo come Rebecca Welton nella serie “Ted Lasso” di Apple TV+. In questa sessione di Passeggiamo, Waddingham racconta come la possibilità di lavorare con un regista leggendario nel momento giusto della sua carriera abbia rinnovato la fiducia nelle sue abilità, e come interpretare Rebecca l’abbia aiutata a riprendersi da alcune difficoltà personali. Tra gli altri ospiti della nuova stagione si annoverano anche l’acclamata cantautrice Meghan Trainor e l’ex astronauta e colonnella Eileen M. Collins.
L’episodio Passeggiamo con Hannah Waddingham.
A partire dal 24 ottobre, Fitness+ offrirà nuovi episodi di Passeggiamo, iniziando con Hannah Waddingham.

Raccolte

Inoltre, Fitness+ offrirà tre nuove raccolte, con contenuti della libreria di Fitness+ selezionati per aiutare le persone a raggiungere i propri obiettivi o a trovare ispirazione, tra cui:
  • Totally ’80s Cycling, con otto vivaci allenamenti pensati per rafforzare il tono muscolare. Ogni workout sprigiona l’energia di una festa ed è accompagnato da una playlist di brani degli anni ’80.
  • Best Mindful Cooldowns for Athletes, che offre una serie di esercizi di stretching per tutto il corpo e brevi attività di visualizzazione, selezionati per aiutare ogni atleta a prepararsi mentalmente per la propria disciplina e a recuperare più facilmente da qualsiasi impresa sportiva.
  • 14-Day HIIT and Strength Challenge, con allenamenti di rafforzamento e HIIT di 30 minuti per spronare l’utente a dare sempre di più.
Le nuove raccolte mostrate su un iPad.
Fitness+ includerà tre nuove raccolte: 14-Day HIIT and Strength Challenge, Totally ’80s Cycling e Best Mindful Cooldowns for Athletes.
Prezzi e disponibilità
  • Apple Fitness+ è disponibile come servizio in abbonamento al costo di € 9,99 al mese o € 79,99 all’anno, e può essere condiviso con altre cinque persone in famiglia.
  • Fitness+ è incluso nel piano Apple One Premium che, dove disponibile, offre accesso anche a Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e iCloud+ con 2TB di spazio di archiviazione; il piano può essere condiviso con altri cinque familiari.
  • Fitness+ è disponibile in Australia, Austria, Brasile, Canada, Colombia, Francia, Germania, Indonesia, Irlanda, Italia, Malesia, Messico, Nuova Zelanda, Portogallo, Russia, Arabia Saudita, Spagna, Svizzera, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito e Stati Uniti
  • Tre mesi di Apple Fitness+ sono inclusi con l’acquisto di Apple Watch Series 4 o successivi, iPhone 11 o successivi, iPad (nona generazione o successive), iPad Air (quinta generazione o successive), iPad mini (sesta generazione o successive), iPad Pro 11" (terza generazione o successive), iPad Pro 12,9" (quinta generazione o successive), Apple TV HD o Apple TV 4K (seconda generazione). Un mese di Fitness+ è incluso per chi è già utente.
  • Fitness+ può essere condiviso con altri cinque familiari per lo stesso prezzo, così anche altre persone in famiglia potranno usufruire facilmente del servizio. 
  • Apple Fitness+ richiede un iPhone 8 o successivo con iOS 16.1, o un Apple Watch Series 3 o successivo abbinato a un iPhone 6s o successivo con iOS 14.3 o successivo.
  • Per avere tutte le nuove funzioni, verifica che i tuoi dispositivi siano aggiornati all’ultima versione del software.
  • Tutti gli episodi di Passeggiamo e Corriamo sono disponibili nell’app Fitness su iPhone con un abbonamento a Fitness+, e possono anche essere seguiti portando con sé solo l’Apple Watch abbinato a un paio di AirPods o altre cuffie o auricolari Bluetooth.
Condividi articolo
  • Testo dell’articolo

  • Immagini in questo articolo

Contatti stampa

Tiziana Scanu

Apple

scanu.t@apple.com

02 27326372

Helpline Apple per la stampa

media.it@apple.com

02 27326227