Legal

Garanzia limitata di un (1) anno di Apple - (ITALIA)

Solo per i prodotti con marchio Apple

LEGGE PER LA TUTELA DEL CONSUMATORE

La Garanzia limitata di un anno di Apple è una garanzia volontaria del produttore, in cui sono stabiliti diritti specifici, diversi da quelli contemplati dalla legge per la tutela del consumatore, ivi inclusi, in via esemplificativa, i diritti relativi alla non conformità dei prodotti.

In tal senso, i vantaggi previsti dalla Garanzia limitata di un anno di Apple si aggiungono a quelli garantiti dalla legge per la tutela del consumatore, senza sostituirli.

Per quanto concerne gli acquisti effettuati dai consumatori in Italia, il periodo utile per inoltrare reclami per il mancato rispetto del contratto di vendita è di 2 anni a partire dalla data di consegna; i consumatori rimangono sempre titolari dei diritti previsti dal Codice del Consumo italiano, Decreto legislativo n. 206 del 6 settembre 2005. Tali reclami sono soggetti alle condizioni e ai requisiti imposti dalla legge locale.

I consumatori hanno il diritto di scegliere se richiedere l'assistenza in garanzia sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple o dei diritti stabiliti dalla legge per la tutela del consumatore.

Importante: i termini e le condizioni della Garanzia limitata di un anno di Apple non trovano applicazione nell’ambito dei reclami avanzati sulla base della legge per la tutela del consumatore.

Per ulteriori informazioni sulla legge per la tutela del consumatore, visitare il sito web Apple (www.apple.com/legal/warranty/statutoryrights.html) o contattare l’associazione dei consumatori locale.

DIFETTI COPERTI DALLA GARANZIA

Apple Distribution International, con sede a Hollyhill Industrial Estate Hollyhill, Cork, Repubblica d’Irlanda (o suo avente causa) (“Apple”) garantisce il prodotto hardware a marchio Apple e gli accessori a marchio Apple contenuti nella confezione originale (“Prodotto Apple”) contro i difetti relativi a materiali e fabbricazione, in condizioni di utilizzo conformi ai manuali utente e alle specifiche tecniche di Apple, nonché alle altre linee guida pubblicate in merito al Prodotto Apple, per un periodo di UN (1) ANNO a partire dalla data di acquisto originale da parte dell’acquirente finale (“Periodo di garanzia”). L’acquirente potrà avvalersi dei rimedi disponibili previsti dalla Garanzia limitata di un anno per il proprio Prodotto Apple tramite i punti di assistenza Apple locali, presenti nella maggior parte dei Paesi del mondo (vedere la sezione “Procedura per ottenere l’assistenza in garanzia”). In caso di problemi dovuti a difetto relativo a materiali o fabbricazione, l’acquirente potrà inviare reclami ad Apple anche nel caso in cui abbia acquistato il Prodotto Apple da terze parti.

Nota: tutti i reclami inviati sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple saranno regolati dalle condizioni di cui al presente documento di garanzia.

In aggiunta, Apple consente all’acquirente di usufruire del supporto tecnico telefonico per un periodo di novanta (90) giorni a partire dalla data di consegna del Prodotto Apple.

DIFETTI ESCLUSI DALLA GARANZIA

La presente garanzia non si applica ai prodotti hardware o software con marchio differente da Apple, anche se confezionati o venduti insieme a un Prodotto Apple.

I prodotti con marchio differente da Apple possono beneficiare di una garanzia fornita dal rispettivo produttore, con ulteriori vantaggi rispetto a quelli stabiliti dalla legge per la tutela del consumatore. Per ulteriori informazioni, consultare quanto riportato sulla confezione e nella documentazione dei prodotti.

Per ulteriori informazioni sui diritti concessi in relazione all’uso dei software, consultare i rispettivi accordi di licenza.

L’acquirente può richiedere assistenza nei Paesi dello Spazio economico europeo (SEE) e in Svizzera senza ulteriori costi di spedizione e gestione. In caso di richiesta in Paesi diversi da quelli citati, le opzioni di assistenza potrebbero essere limitate. Qualora una determinata opzione di assistenza non sia disponibile per il Prodotto Apple nel Paese in questione, prima di procedere Apple o i suoi agenti informeranno l’acquirente in merito a eventuali costi aggiuntivi applicabili per la spedizione e la gestione. I costi di spedizione e gestione non vengono applicati nei Paesi in cui sono presenti Apple Store o fornitori di servizi Apple autorizzati (“AASP”). Per l’elenco dei punti di assistenza, consultare locate.apple.com/it/it/.

Nel momento in cui si contatta Apple per telefono, potrebbero essere applicati costi diversi per la chiamata a seconda della località. Per ulteriori informazioni, contattare il proprio operatore di rete.

La presente Garanzia non si applica a: (a) parti consumabili, come le batterie o i rivestimenti protettivi, soggette a deteriorarsi nel tempo, salvo in caso di difetti relativi a materiali o fabbricazione; (b) danni estetici, ivi inclusi, in via esemplificativa, graffi, ammaccature e porte con parti in plastica rotte, salvo in caso di difetti relativi a materiali o fabbricazione; (c) danni causati dall’utilizzo con componenti o prodotti di altre aziende non conformi alle specifiche del Prodotto Apple, disponibili sia sul sito web www.apple.com/it nella sezione dedicata alle specifiche tecniche dei singoli prodotti, sia presso i punti vendita; (d) danni accidentali o derivanti da uso improprio o non corretto, incendio, contatto con liquidi, terremoto o da altre cause esterne; (e) danni derivanti dall’utilizzo del Prodotto Apple contrariamente a quanto indicato nei manuali utente, nelle specifiche tecniche e in altre linee guida pubblicate in merito al Prodotto Apple; (f) danni derivanti da interventi di assistenza (ivi inclusi upgrade ed espansioni) non eseguiti da rappresentanti di Apple né da fornitori di servizi Apple autorizzati (“AASP”); (g) Prodotti Apple modificati per alterarne la funzionalità o le prestazioni senza previo consenso scritto da parte di Apple; (h) difetti causati dalla normale usura o altrimenti dovuti alla normale obsolescenza del Prodotto Apple; (i) Prodotti Apple il cui numero di serie è stato rimosso o reso illeggibile; (j) Prodotti Apple oggetto di furto secondo quanto riferito ad Apple dalle autorità competenti o di cui non si è in grado di disattivare il codice abilitato o le altre misure di sicurezza previste per impedire l’accesso non autorizzato, laddove non si riesce a dimostrare in alcun modo di essere l’utente autorizzato del prodotto (es. fornendo la prova d’acquisto).

LIMITAZIONI IMPORTANTI

Apple può limitare l’assistenza in garanzia per Apple TV ai Paesi in cui Apple o i suoi rivenditori autorizzati effettuano la vendita del dispositivo.

Per quanto riguarda i dispositivi iPad con supporto delle reti cellulari e iPhone, la garanzia include l’assistenza richiesta nei Paesi dello Spazio economico europeo (SEE) e in Svizzera. In caso di richiesta in Paesi diversi da quelli citati, le opzioni di assistenza potrebbero essere limitate a causa di problemi tecnici indipendenti da Apple. Per informazioni sui dispositivi iPad con supporto delle reti cellulari e iPhone, consultare www.apple.com/iphone/LTE/ e www.apple.com/ipad/LTE/.

In particolare, per i dispositivi iPad, la garanzia non copre l’assistenza se richiesta in Cina a causa delle differenze di connessione Wi-Fi che non dipendono da Apple.

RESPONSABILITÀ DELL’ACQUIRENTE

SE IL PRODOTTO APPLE ACQUISTATO CONSENTE DI MEMORIZZARE PROGRAMMI SOFTWARE, DATI E ALTRE INFORMAZIONI, L’ACQUIRENTE È TENUTO A ESEGUIRE COPIE DI BACKUP PERIODICHE DELLE INFORMAZIONI PRESENTI SUL SUPPORTO DI ARCHIVIAZIONE DEL PRODOTTO APPLE STESSO AL FINE DI PROTEGGERE TALI CONTENUTI ED EVITARE POSSIBILI GUASTI OPERATIVI.

Prima di sottoporre il Prodotto Apple all’assistenza in garanzia, eseguire una copia di backup distinta dei contenuti presenti sul supporto di archiviazione, nonché rimuovere tutte le informazioni personali e disabilitare tutte le password di sicurezza. I contenuti del supporto di archiviazione del Prodotto Apple possono essere cancellati, sostituiti e/o riformattati durante gli interventi di assistenza.

Una volta eseguito l’intervento di assistenza in garanzia, all’acquirente verrà restituito il Prodotto Apple o uno sostitutivo con la stessa configurazione disponibile al momento dell’acquisto originale, con riserva di eventuali aggiornamenti applicabili. Nell’ambito dell’assistenza in garanzia, Apple può installare aggiornamenti del software di sistema per impedire che venga ripristinata automaticamente una versione precedente dello stesso software nel Prodotto Apple. A seguito dell’aggiornamento del software di sistema, è possibile che le applicazioni di terze parti installate nel Prodotto Apple non siano compatibili o non funzionino con il Prodotto Apple stesso. È responsabilità dell’acquirente reinstallare tutti gli altri programmi software, dati e informazioni. Le operazioni di ripristino e reinstallazione di altri programmi software, dati e informazioni non sono coperte dalla presente garanzia.

L’acquirente può richiedere l’assistenza in garanzia in un Paese diverso da quello di acquisto. In tal caso, è tenuto a rispettare tutte le leggi e le normative vigenti in materia di importazione ed esportazione ed è totalmente responsabile di dazi doganali, IVA, imposte e oneri associati.

Importante: non cercare di aprire il Prodotto Apple se nel manuale utente non sono riportate istruzioni per aprire o rimuovere i cappucci protettivi presenti su di esso. L’apertura del Prodotto Apple o la rimozione dei cappucci protettivi potrebbe provocare danni non coperti dalla presente Garanzia. L’assistenza per il Prodotto Apple può essere erogata solo da Apple o da un AASP.

MISURE ADOTTATE DA APPLE IN CASO DI RECLAMO PRESENTATO AI SENSI DELLA GARANZIA

Se, durante il periodo di garanzia, l’acquirente presenta un reclamo ai sensi della presente Garanzia, Apple potrà, a sua discrezione:

(i) riparare il Prodotto Apple utilizzando pezzi nuovi o usati in precedenza equivalenti a quelli nuovi in termini di prestazioni e affidabilità oppure

(ii) sostituire il Prodotto Apple con un dispositivo dello stesso modello o, previo accordo dell’acquirente, che abbia funzionalità analoghe, composto da pezzi nuovi e/o usati in precedenza equivalenti a quelli nuovi in termini di prestazioni e affidabilità oppure

(iii) rimborsare il prezzo di acquisto in cambio della restituzione del Prodotto Apple da parte dell’acquirente.

In caso di sostituzione di un prodotto o di un pezzo, nonché in caso di rimborso, gli eventuali articoli sostitutivi diventano di proprietà dell’acquirente, mentre l’articolo sostituito o rimborsato diventa di proprietà di Apple.

Un prodotto o un pezzo sostitutivo, ovvero un Prodotto Apple riparato, rimane coperto dalla garanzia per il periodo più lungo tra i seguenti: la durata residua della garanzia del Prodotto Apple originale oppure novanta (90) giorni dalla data di sostituzione o riparazione.

Se l’assistenza in garanzia per il Prodotto Apple viene richiesta in un Paese diverso da quello di acquisto, Apple può riparare o sostituire i prodotti e i pezzi con altri equiparabili conformi agli standard locali.

PROCEDURA PER OTTENERE L’ASSISTENZA IN GARANZIA

Prima di richiedere l’assistenza in garanzia, consultare le seguenti risorse della guida in linea:

Informazioni sul supporto nei vari Paesi

AASP, Rivenditori autorizzati Apple e Apple Store

Assistenza e supporto Apple

Supporto Apple gratuito



Se non si dispone dell’accesso a Internet oppure se il Prodotto Apple continua a riportare problemi anche dopo aver consultato le suddette risorse, l’acquirente è invitato a contattare un rappresentante Apple o, se possibile, un Apple Store (“Apple Store”) oppure ancora un AASP, per determinare se è necessario un intervento di assistenza. Eventualmente, l’acquirente verrà informato in merito all’opzione di assistenza in garanzia che Apple deciderà di applicare come descritto più avanti.

Prima di erogare l’assistenza in garanzia, Apple o i suoi agenti possono richiedere all’acquirente di fornire la prova d’acquisto, rispondere a domande volte a diagnosticare potenziali problemi, nonché di seguire le procedure indicate da Apple per usufruire dei servizi di assistenza, come ad esempio le istruzioni specifiche previste per l’imballaggio e la spedizione dei Prodotti Apple nel caso del servizio Mail-in descritto più avanti.

Per ottenere l’assistenza e il supporto sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple, l’acquirente non è tenuto a dimostrare che il vizio di conformità rivendicato fosse già presente al momento della consegna del prodotto, a meno che tale evenienza non risulti incompatibile con la natura stessa del vizio di conformità.

OPZIONI DI ASSISTENZA IN GARANZIA

Apple fornirà l’assistenza in garanzia con una delle seguenti opzioni:

(i) Servizio Carry-in. Apple può richiedere all’acquirente di consegnare il Prodotto Apple presso un Apple Store o un AASP che offre il servizio Carry-in. È possibile che il Prodotto Apple venga inviato presso la sede di un Servizio di riparazione Apple (“ARS”) per l’intervento in garanzia. Una volta completato l’intervento in garanzia, l’acquirente verrà informato e dovrà ritirare tempestivamente il Prodotto Apple alla sede dell’Apple Store o dell’AASP. In alternativa, il Prodotto Apple potrà essere inviato direttamente all’acquirente dal centro ARS.

(ii) Servizio Mail-in. Qualora per l’assistenza venga adottato il servizio Mail-in, Apple invierà all’acquirente i bollettini di trasporto prepagati e, se necessario, i materiali per l’imballaggio e le istruzioni per il corretto confezionamento, per spedire il Prodotto Apple presso un centro ARS o la sede di un AASP. Una volta completato l’intervento di assistenza, il Prodotto Apple verrà rispedito dal centro ARS o dalla sede dell’AASP all’acquirente. Se l’acquirente avrà seguito correttamente le istruzioni per l’imballaggio e la spedizione del Prodotto Apple, le spese di spedizione e restituzione saranno a carico di Apple.

(iii) Servizio Fai da te (“DIY”). Con il servizio DIY Apple fornirà all’acquirente un prodotto sostitutivo oppure i pezzi o gli accessori di un prodotto che si possono facilmente sostituire senza l’ausilio di strumenti, come ad esempio un mouse o una tastiera. Nota: Apple non è responsabile di eventuali spese di manodopera sostenute dall’acquirente in relazione al servizio DIY. Qualora sia necessaria un'ulteriore assistenza per l’intervento di sostituzione, contattare Apple al numero di telefono riportato sotto oppure recarsi presso un Apple Store o un AASP. Se Apple stabilisce di attuare la garanzia attraverso il servizio DIY, attenersi alla seguente procedura:

(a) Assistenza per cui Apple richiede la restituzione del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostituito: Apple può richiedere l’autorizzazione di addebito su carta di credito a titolo di garanzia per il prezzo di vendita al dettaglio del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostitutivo e per i costi di spedizione applicabili. Apple invierà all’acquirente un prodotto, un pezzo o un accessorio sostitutivo con le istruzioni per la sostituzione, se necessarie, ed eventuali requisiti in termini di restituzione del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostituito. Se l’acquirente avrà seguito correttamente le istruzioni, Apple annullerà l’autorizzazione di addebito su carta di credito, pertanto non saranno addebitati costi per il prodotto, il pezzo o l’accessorio, né per la spedizione. In caso di mancata restituzione del prodotto, del pezzo e o dell’accessorio sostituito come richiesto, ovvero in caso di restituzione di un prodotto, un pezzo o un accessorio non idoneo all’assistenza in garanzia, Apple addebiterà sulla carta di credito l’importo autorizzato. Se l’acquirente non può fornire l’autorizzazione di addebito su carta di credito, l’assistenza potrebbe non essere disponibile. In tal caso, Apple offrirà una soluzione alternativa.

(b) Assistenza per cui Apple non richiede la restituzione del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostituito: Apple invierà gratuitamente all’acquirente un prodotto, un pezzo o un accessorio sostitutivo con le istruzioni per l’installazione, se necessarie, ed eventuali requisiti in termini di smaltimento del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostituito.

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

(i) Intero accordo:

Fatta eccezione per i diritti concessi all’acquirente ai sensi della legge per la tutela del consumatore, di cui all’inizio del presente documento, qualsiasi garanzia, condizione e altro termine non definito è escluso dalla Garanzia limitata di un anno di Apple. Poiché alcuni Paesi non ammettono limitazioni alla durata di tali garanzie, condizioni e/o termini impliciti, la limitazione di cui sopra potrebbe non essere applicabile a tutti gli acquirenti.

(ii) Esclusione di responsabilità in relazione ai dati:

Apple non dichiara, né asserisce né garantisce di essere in grado di riparare o sostituire tutti i Prodotti Apple sulla base della presente garanzia senza rischi e/o perdite delle informazioni e/o dei dati memorizzati nel Prodotto Apple stesso.

(iii) Limitazione di responsabilità:

In nessun caso Apple può essere ritenuta responsabile di:

eventuali perdite non derivanti dalla violazione da parte di Apple delle disposizioni di cui al presente documento di garanzia;

eventuali perdite o danni non ragionevolmente prevedibili, al momento dell’acquisto del prodotto, derivanti dalla violazione da parte di Apple delle disposizioni di cui al presente documento di garanzia;

perdite commerciali di qualsiasi natura, perdita di profitti, perdita di dati o perdita di opportunità.

Le disposizioni di cui al presente documento di garanzia non trovano applicazione in caso di: (i) lesioni personali o decesso; (ii) frode o negligenza grave; (iii) dichiarazione inesatta fraudolenta; (iv) negli altri casi in cui non è possibile escludere o limitare la responsabilità in questioni di diritto.

CONDIZIONI GENERALI

Nessun rivenditore, agente o dipendente di Apple è autorizzato ad apportare modifiche, estensioni o aggiunte alla presente garanzia.

Qualsiasi condizione considerata illegittima o non applicabile deve essere disgiunta dalla presente garanzia per mantenere invariata la legittimità e l’applicabilità delle restanti condizioni.

La presente garanzia è regolata e interpretata ai sensi delle leggi vigenti nel Paese in cui è avvenuto l’acquisto del Prodotto Apple.

© 2016 Apple Inc. Tutti i diritti riservati. Apple e il logo Apple sono marchi di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri Paesi.

071816-Italy-Universal-Warranty-v1.2

Garanzia limitata di un (1) anno di Apple - (ITALIA)

Solo per i prodotti a marchio Apple

LEGGE PER LA TUTELA DEL CONSUMATORE

La Garanzia limitata di un anno di Apple è una garanzia volontaria del produttore, in cui sono stabiliti diritti specifici, diversi da quelli contemplati dalla legge per la tutela del consumatore, ivi inclusi, in via esemplificativa, i diritti relativi alla mancata conformità dei prodotti.

In tal senso, i vantaggi previsti dalla Garanzia limitata di un anno di Apple si aggiungono a quelli garantiti dalla legge per la tutela del consumatore, senza sostituirli.

Per quanto concerne gli acquisti effettuati dai consumatori in Italia, il periodo utile per inoltrare reclami per eventuali vizi di conformità rispetto al contratto di vendita è di 2 anni a partire dalla data di consegna. I consumatori possono comunque avvalersi dei diritti previsti dal Codice del consumo italiano, Decreto legislativo n. 206 del 6 settembre 2005. Tali reclami sono soggetti alle condizioni e ai requisiti imposti dalla legge locale.

I consumatori possono scegliere se richiedere l’assistenza in garanzia sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple o dei diritti stabiliti dalla legge per la tutela del consumatore.

Importante: i termini e le condizioni della Garanzia limitata di un anno di Apple non trovano applicazione nell’ambito dei reclami avanzati sulla base della legge per la tutela del consumatore.

Per ulteriori informazioni sulla legge per la tutela del consumatore, visitare il sito web Apple (www.apple.com/legal/warranty/statutoryrights.html) o contattare l’associazione dei consumatori locale.

DIFETTI COPERTI DALLA GARANZIA

Apple Distribution International, con sede a Hollyhill Industrial Estate Hollyhill, Cork, Repubblica d’Irlanda (o suo avente causa) (“Apple”) garantisce il prodotto hardware a marchio Apple e gli accessori a marchio Apple contenuti nella confezione originale (“Prodotto Apple”) contro i difetti relativi a materiali e fabbricazione, in condizioni di utilizzo conformi ai manuali utente e alle specifiche tecniche di Apple, nonché alle altre linee guida pubblicate in merito al Prodotto Apple, per un periodo di UN (1) ANNO a partire dalla data di acquisto originale da parte dell’acquirente finale (“Periodo di garanzia”). L’acquirente potrà avvalersi dei rimedi disponibili previsti dalla Garanzia limitata di un anno per il proprio Prodotto Apple tramite i punti di assistenza Apple locali, presenti nella maggior parte dei Paesi del mondo (vedere la sezione “Procedura per ottenere l’assistenza in garanzia”). In caso di problemi dovuti a difetto relativo a materiali o fabbricazione, l’acquirente potrà inviare reclami ad Apple anche nel caso in cui abbia acquistato il Prodotto Apple da terze parti.

Nota: tutti i reclami inviati sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple saranno regolati dalle condizioni di cui al presente documento di garanzia.

In aggiunta, Apple consente all’acquirente di usufruire del supporto tecnico telefonico per un periodo di novanta (90) giorni a partire dalla data di consegna del Prodotto Apple.

DIFETTI ESCLUSI DALLA GARANZIA

La presente garanzia non si applica ai prodotti hardware o software con marchio differente da Apple, anche se confezionati o venduti insieme a un Prodotto Apple.

I prodotti con marchio differente da Apple possono beneficiare di una garanzia fornita dal rispettivo produttore, con ulteriori vantaggi rispetto a quelli stabiliti dalla legge per la tutela del consumatore. Per ulteriori informazioni, consultare quanto riportato sulla confezione e nella documentazione dei prodotti.

Per ulteriori informazioni sui diritti concessi in relazione all’uso dei software, consultare i rispettivi accordi di licenza.

L’acquirente può richiedere assistenza nei Paesi dello Spazio economico europeo (SEE) e in Svizzera senza ulteriori costi di spedizione e gestione. In caso di richiesta in Paesi diversi da quelli citati, le opzioni di assistenza potrebbero essere limitate. Qualora una determinata opzione di assistenza non sia disponibile per il Prodotto Apple nel Paese in questione, prima di procedere Apple o i suoi agenti informeranno l’acquirente in merito a eventuali costi aggiuntivi applicabili per la spedizione e la gestione. I costi di spedizione e gestione non vengono applicati nei Paesi in cui sono presenti Apple Store o fornitori di servizi Apple autorizzati (“AASP”). Per l’elenco dei punti di assistenza, consultare locate.apple.com/it/it/.

Nel momento in cui si contatta Apple per telefono, potrebbero essere applicati costi diversi per la chiamata a seconda della località. Per ulteriori informazioni, contattare il proprio operatore di rete.

La presente Garanzia non si applica a: (a) parti consumabili, come le batterie o i rivestimenti protettivi, soggette a deteriorarsi nel tempo, salvo in caso di difetti relativi a materiali o fabbricazione; (b) danni estetici, ivi inclusi, in via esemplificativa, graffi, ammaccature e porte con parti in plastica rotte, salvo in caso di difetti relativi a materiali o fabbricazione; (c) danni causati dall’utilizzo con componenti o prodotti di altre aziende non conformi alle specifiche del Prodotto Apple, disponibili sia sul sito web www.apple.com/it nella sezione dedicata alle specifiche tecniche dei singoli prodotti, sia presso i punti vendita; (d) danni accidentali o derivanti da uso improprio o non corretto, incendio, terremoto o da altre cause esterne; (e) danni derivanti dall’utilizzo del Prodotto Apple contrariamente a quanto indicato nei manuali utente, nelle specifiche tecniche e in altre linee guida pubblicate in merito al Prodotto Apple; (f) danni derivanti da interventi di assistenza (ivi inclusi upgrade ed espansioni) non eseguiti da rappresentanti di Apple né da fornitori di servizi Apple autorizzati (“AASP”); (g) Prodotti Apple modificati per alterarne la funzionalità o le prestazioni senza previo consenso scritto da parte di Apple; (h) difetti causati dalla normale usura o altrimenti dovuti alla normale obsolescenza del Prodotto Apple; (i) Prodotti Apple il cui numero di serie è stato rimosso o reso illeggibile; (j) Prodotti Apple oggetto di furto secondo quanto riferito ad Apple dalle autorità competenti o di cui non si è in grado di disattivare il codice abilitato o le altre misure di sicurezza previste per impedire l’accesso non autorizzato, laddove non si riesce a dimostrare in alcun modo di essere l’utente autorizzato del prodotto (es. fornendo la prova d’acquisto).

LIMITAZIONI IMPORTANTI

Apple può limitare l’assistenza in garanzia per Apple Watch e Apple TV ai Paesi in cui Apple o i suoi rivenditori autorizzati effettuano la vendita del dispositivo.

Per quanto riguarda i dispositivi iPad con supporto delle reti cellulari e iPhone, la garanzia include l’assistenza richiesta nei Paesi dello Spazio economico europeo (SEE) e in Svizzera. In caso di richiesta in Paesi diversi da quelli citati, le opzioni di assistenza potrebbero essere limitate a causa di problemi tecnici indipendenti da Apple. Per informazioni sui dispositivi iPad con supporto delle reti cellulari e iPhone, consultare www.apple.com/iphone/LTE/ e www.apple.com/ipad/LTE/.

In particolare, per i dispositivi iPad, la garanzia non copre l’assistenza se richiesta in Cina a causa delle differenze di connessione Wi-Fi che non dipendono da Apple.

RESPONSABILITÀ DELL’ACQUIRENTE

SE IL PRODOTTO APPLE ACQUISTATO CONSENTE DI MEMORIZZARE PROGRAMMI SOFTWARE, DATI E ALTRE INFORMAZIONI, L’ACQUIRENTE È TENUTO A ESEGUIRE COPIE DI BACKUP PERIODICHE DELLE INFORMAZIONI PRESENTI SUL SUPPORTO DI ARCHIVIAZIONE DEL PRODOTTO APPLE STESSO AL FINE DI PROTEGGERE TALI CONTENUTI ED EVITARE POSSIBILI GUASTI OPERATIVI.

Prima di sottoporre il Prodotto Apple all’assistenza in garanzia, eseguire una copia di backup distinta dei contenuti presenti sul supporto di archiviazione, nonché rimuovere tutte le informazioni personali e disabilitare tutte le password di sicurezza. I contenuti del supporto di archiviazione del Prodotto Apple possono essere cancellati, sostituiti e/o riformattati durante gli interventi di assistenza.

Una volta eseguito l’intervento di assistenza in garanzia, all’acquirente verrà restituito il Prodotto Apple o uno sostitutivo con la stessa configurazione disponibile al momento dell’acquisto originale, con riserva di eventuali aggiornamenti applicabili. Nell’ambito dell’assistenza in garanzia, Apple può installare aggiornamenti del software di sistema per impedire che venga ripristinata automaticamente una versione precedente dello stesso software nel Prodotto Apple. A seguito dell’aggiornamento del software di sistema, è possibile che le applicazioni di terze parti installate nel Prodotto Apple non siano compatibili o non funzionino con il Prodotto Apple stesso. È responsabilità dell’acquirente reinstallare tutti gli altri programmi software, dati e informazioni. Le operazioni di ripristino e reinstallazione di altri programmi software, dati e informazioni non sono coperte dalla presente garanzia.

L’acquirente può richiedere l’assistenza in garanzia in un Paese diverso da quello di acquisto. In tal caso, è tenuto a rispettare tutte le leggi e le normative vigenti in materia di importazione ed esportazione ed è totalmente responsabile di dazi doganali, IVA, imposte e oneri associati.

Importante: non cercare di aprire il Prodotto Apple se nel manuale utente non sono riportate istruzioni per aprire o rimuovere i cappucci protettivi presenti su di esso. L’apertura del Prodotto Apple o la rimozione dei cappucci protettivi potrebbe provocare danni non coperti dalla presente Garanzia. L’assistenza per il Prodotto Apple può essere erogata solo da Apple o da un AASP.

MISURE ADOTTATE DA APPLE IN CASO DI RECLAMO PRESENTATO AI SENSI DELLA GARANZIA

Se, durante il periodo di garanzia, l’acquirente presenta un reclamo ai sensi della presente Garanzia, Apple potrà, a sua discrezione:

(i) riparare il Prodotto Apple utilizzando pezzi nuovi o usati in precedenza equivalenti a quelli nuovi in termini di prestazioni e affidabilità oppure

(ii) sostituire il Prodotto Apple con un dispositivo dello stesso modello o, previo accordo dell’acquirente, che abbia funzionalità analoghe, composto da pezzi nuovi e/o usati in precedenza equivalenti a quelli nuovi in termini di prestazioni e affidabilità oppure

(iii) rimborsare il prezzo di acquisto in cambio della restituzione del Prodotto Apple da parte dell’acquirente.

In caso di sostituzione di un prodotto o di un pezzo, nonché in caso di rimborso, gli eventuali articoli sostitutivi diventano di proprietà dell’acquirente, mentre l’articolo sostituito o rimborsato diventa di proprietà di Apple.

Un prodotto o un pezzo sostitutivo, ovvero un Prodotto Apple riparato, rimane coperto dalla garanzia per il periodo più lungo tra i seguenti: la durata residua della garanzia del Prodotto Apple originale oppure novanta (90) giorni dalla data di sostituzione o riparazione.

Se l’assistenza in garanzia per il Prodotto Apple viene richiesta in un Paese diverso da quello di acquisto, Apple può riparare o sostituire i prodotti e i pezzi con altri equiparabili conformi agli standard locali.

PROCEDURA PER OTTENERE L’ASSISTENZA IN GARANZIA

Prima di richiedere l’assistenza in garanzia, consultare le seguenti risorse della guida in linea:

Informazioni sul supporto nei vari Paesi

AASP, Rivenditori autorizzati Apple e Apple Store

Assistenza e supporto Apple

Supporto Apple gratuito



Se non si dispone dell’accesso a Internet oppure se il Prodotto Apple continua a riportare problemi anche dopo aver consultato le suddette risorse, l’acquirente è invitato a contattare un rappresentante Apple o, se possibile, un Apple Store (“Apple Store”) oppure ancora un AASP, per determinare se è necessario un intervento di assistenza. Eventualmente, l’acquirente verrà informato in merito all’opzione di assistenza in garanzia che Apple deciderà di applicare come descritto più avanti.

Prima di erogare l’assistenza in garanzia, Apple o i suoi agenti possono richiedere all’acquirente di fornire la prova d’acquisto, rispondere a domande volte a diagnosticare potenziali problemi, nonché di seguire le procedure indicate da Apple per usufruire dei servizi di assistenza, come ad esempio le istruzioni specifiche previste per l’imballaggio e la spedizione dei Prodotti Apple nel caso del servizio Mail-in descritto più avanti.

Per ottenere l’assistenza e il supporto sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple, l’acquirente non è tenuto a dimostrare che il vizio di conformità rivendicato fosse già presente al momento della consegna del prodotto, a meno che tale evenienza non risulti incompatibile con la natura stessa del vizio di conformità.

OPZIONI DI ASSISTENZA IN GARANZIA

Apple fornirà l’assistenza in garanzia con una delle seguenti opzioni:

(i) Servizio Carry-in. Apple può richiedere all’acquirente di consegnare il Prodotto Apple presso un Apple Store o un AASP che offre il servizio Carry-in. È possibile che il Prodotto Apple venga inviato presso la sede di un Servizio di riparazione Apple (“ARS”) per l’intervento in garanzia. Una volta completato l’intervento in garanzia, l’acquirente verrà informato e dovrà ritirare tempestivamente il Prodotto Apple alla sede dell’Apple Store o dell’AASP. In alternativa, il Prodotto Apple potrà essere inviato direttamente all’acquirente dal centro ARS.

(ii) Servizio Mail-in. Qualora per l’assistenza venga adottato il servizio Mail-in, Apple invierà all’acquirente i bollettini di trasporto prepagati e, se necessario, i materiali per l’imballaggio e le istruzioni per il corretto confezionamento, per spedire il Prodotto Apple presso un centro ARS o la sede di un AASP. Una volta completato l’intervento di assistenza, il Prodotto Apple verrà rispedito dal centro ARS o dalla sede dell’AASP all’acquirente. Se l’acquirente avrà seguito correttamente le istruzioni per l’imballaggio e la spedizione del Prodotto Apple, le spese di spedizione e restituzione saranno a carico di Apple.

(iii) Servizio Fai da te (“DIY”). Con il servizio DIY Apple fornirà all’acquirente un prodotto sostitutivo oppure i pezzi o gli accessori di un prodotto che si possono facilmente sostituire senza l’ausilio di strumenti, come ad esempio un mouse o una tastiera. Nota: Apple non è responsabile di eventuali spese di manodopera sostenute dall’acquirente in relazione al servizio DIY. Qualora sia necessaria un'ulteriore assistenza per l’intervento di sostituzione, contattare Apple al numero di telefono riportato sotto oppure recarsi presso un Apple Store o un AASP. Se Apple stabilisce di attuare la garanzia attraverso il servizio DIY, attenersi alla seguente procedura:

(a) Assistenza per cui Apple richiede la restituzione del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostituito: Apple può richiedere l’autorizzazione di addebito su carta di credito a titolo di garanzia per il prezzo di vendita al dettaglio del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostitutivo e per i costi di spedizione applicabili. Apple invierà all’acquirente un prodotto, un pezzo o un accessorio sostitutivo con le istruzioni per la sostituzione, se necessarie, ed eventuali requisiti in termini di restituzione del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostituito. Se l’acquirente avrà seguito correttamente le istruzioni, Apple annullerà l’autorizzazione di addebito su carta di credito, pertanto non saranno addebitati costi per il prodotto, il pezzo o l’accessorio, né per la spedizione. In caso di mancata restituzione del prodotto, del pezzo e o dell’accessorio sostituito come richiesto, ovvero in caso di restituzione di un prodotto, un pezzo o un accessorio non idoneo all’assistenza in garanzia, Apple addebiterà sulla carta di credito l’importo autorizzato. Se l’acquirente non può fornire l’autorizzazione di addebito su carta di credito, l’assistenza potrebbe non essere disponibile. In tal caso, Apple offrirà una soluzione alternativa.

(b) Assistenza per cui Apple non richiede la restituzione del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostituito: Apple invierà gratuitamente all’acquirente un prodotto, un pezzo o un accessorio sostitutivo con le istruzioni per l’installazione, se necessarie, ed eventuali requisiti in termini di smaltimento del prodotto, del pezzo o dell’accessorio sostituito.

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

(i) Intero accordo:

Fatta eccezione per i diritti concessi all’acquirente ai sensi della legge per la tutela del consumatore, di cui all’inizio del presente documento, qualsiasi garanzia, condizione e altro termine non definito è escluso dalla Garanzia limitata di un anno di Apple. Poiché alcuni Paesi non ammettono limitazioni alla durata di tali garanzie, condizioni e/o termini impliciti, la limitazione di cui sopra potrebbe non essere applicabile a tutti gli acquirenti.

(ii) Esclusione di responsabilità in relazione ai dati:

Apple non dichiara, né asserisce né garantisce di essere in grado di riparare o sostituire tutti i Prodotti Apple sulla base della presente garanzia senza rischi e/o perdite delle informazioni e/o dei dati memorizzati nel Prodotto Apple stesso.

(iii) Limitazione di responsabilità:

In nessun caso Apple può essere ritenuta responsabile di:

eventuali perdite non derivanti dalla violazione da parte di Apple delle disposizioni di cui al presente documento di garanzia;

eventuali perdite o danni non ragionevolmente prevedibili, al momento dell’acquisto del prodotto, derivanti dalla violazione da parte di Apple delle disposizioni di cui al presente documento di garanzia;

perdite commerciali di qualsiasi natura, perdita di profitti, perdita di dati o perdita di opportunità.

Le disposizioni di cui al presente documento di garanzia non trovano applicazione in caso di: (i) lesioni personali o decesso; (ii) frode o negligenza grave; (iii) dichiarazione inesatta fraudolenta; (iv) negli altri casi in cui non è possibile escludere o limitare la responsabilità in questioni di diritto.

CONDIZIONI GENERALI

Nessun rivenditore, agente o dipendente di Apple è autorizzato ad apportare modifiche, estensioni o aggiunte alla presente garanzia.

Qualsiasi condizione considerata illegittima o non applicabile deve essere disgiunta dalla presente garanzia per mantenere invariata la legittimità e l’applicabilità delle restanti condizioni.

La presente garanzia è regolata e interpretata ai sensi delle leggi vigenti nel Paese in cui è avvenuto l’acquisto del Prodotto Apple.

© 2016 Apple Inc. Tutti i diritti riservati. Apple e il logo Apple sono marchi di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri Paesi.

100615-Italy-Universal-Warranty-v1.1

La garanzia hardware

Garanzia limitata di un (1) anno di Apple - (ITALIA)
Solo per i prodotti con marchio Apple

LEGGE PER LA TUTELA DEL CONSUMATORE

La Garanzia limitata di un anno di Apple è una garanzia volontaria del produttore, in cui sono stabiliti diritti specifici, diversi da quelli contemplati dalla legge per la tutela del consumatore, ivi inclusi, in via esemplificativa, i diritti relativi alla non conformità dei prodotti.

In tal senso, i vantaggi previsti dalla Garanzia limitata di un anno di Apple si aggiungono, senza sostituirli, a quelli garantiti dalla legge per la tutela del consumatore.

Per quanto concerne gli acquisti effettuati dai consumatori in Italia, il periodo utile per inoltrare reclami per il mancato rispetto del contratto di vendita è di 2 anni a partire dalla data di consegna; i consumatori rimangono sempre titolari dei diritti previsti dal Codice del Consumo italiano, Decreto legislativo n. 206 del 6 settembre 2005. Tali reclami sono soggetti alle condizioni e ai requisiti imposti dalla legge locale.

I consumatori hanno il diritto di scegliere se richiedere l'assistenza in garanzia sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple o dei diritti stabiliti dalla legge per la tutela del consumatore.

Importante: i termini e le condizioni della Garanzia limitata di un anno di Apple non trovano applicazione nell'ambito delle richieste avanzate sulla base della legge per la tutela del consumatore.

Per ulteriori informazioni sulla legge per la tutela del consumatore, visitare il sito web Apple (https://www.apple.com/it/legal/warranty/Garanzia_legale_del_Venditore.pdf) o contattare l'organizzazione locale dedicata alla tutela dei consumatori.

COSA RIENTRA NELLA COPERTURA DELLA PRESENTE GARANZIA

Apple Distribution International, con sede a Hollyhill Industrial Estate Hollyhill, Cork, Repubblica d'Irlanda (o suo avente causa) ("Apple") garantisce il prodotto hardware con marchio Apple e i relativi accessori contenuti nella confezione originale ("Prodotto Apple") contro i difetti relativi a materiali e manodopera, in condizioni di utilizzo conformi ai manuali dell'utente e alle specifiche tecniche di Apple, nonché alle altre linee guida pubblicate in merito al Prodotto Apple, per un periodo di UN (1) ANNO a partire dalla data di acquisto originale da parte dell'acquirente finale ("Periodo di garanzia"). L'acquirente potrà ricevere i rimedi disponibili previsti dalla Garanzia limitata di un anno per il proprio Prodotto Apple tramite i punti di assistenza Apple locali, presenti nella maggior parte dei Paesi del mondo (vedere la sezione "Come ottenere l'assistenza in garanzia"). In caso di problemi dovuti a difetto relativo a materiali o manodopera, l'acquirente potrà inviare reclami a Apple anche nel caso in cui abbia acquistato il Prodotto Apple da terze parti.

Nota: tutti i reclami inviati sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple saranno regolati dalle condizioni di cui al presente documento di garanzia.

In aggiunta, Apple offre all'acquirente l'accesso al Supporto Tecnico telefonico, per un periodo di novanta (90) giorni a partire dalla data di consegna del Prodotto Apple.

COSA NON RIENTRA NELLA COPERTURA DI QUESTA GARANZIA

La presente garanzia non si applica ai prodotti hardware o software con marchio differente da Apple, anche se confezionati o venduti insieme a un Prodotto Apple.

I prodotti con marchio differente da Apple possono beneficiare di una garanzia fornita dal produttore in questione, con eventuali vantaggi aggiuntivi rispetto a quelli stabiliti dalla legge per la tutela del consumatore. Per ulteriori informazioni, consultare quanto riportato sulla confezione e nella documentazione dei prodotti.

Per ulteriori informazioni sui diritti dei consumatori in relazione all'uso dei software, consultare l'accordo di licenza fornito con i singoli prodotti software.

Le opzioni di assistenza possono essere limitate se tale assistenza viene richiesta in un Paese diverso da quello in cui il Prodotto Apple è stato acquistato. Nel caso in cui il servizio relativo al Prodotto Apple non sia disponibile nel Paese in questione, Apple provvederà a informare il consumatore, prima di fornire il servizio stesso, in merito a eventuali costi aggiuntivi applicabili per la spedizione e la gestione.

Nel momento in cui un consumatore contatta Apple per telefono, potrebbero essere applicati costi diversi a seconda della località. Per ulteriori informazioni, contattare il proprio operatore di rete.

La presente garanzia non si applica: (a) alle parti consumabili, come le batterie o i rivestimenti protettivi, che si usurano normalmente nel corso del tempo, fatti salvi i problemi dovuti a difetto relativo a materiali o manodopera; (b) ai danni estetici, ivi inclusi, in via esemplificativa, graffi, ammaccature e porte con parti in plastica rotte; (c) ai danni derivanti dall'utilizzo con un altro prodotto; (d) ai danni accidentali o derivanti da uso non corretto o improprio, contatto con liquidi, fuoco, terremoto o altra causa esterna; (e) ai danni derivanti dall'utilizzo del Prodotto Apple in condizioni non conformi a quanto riportato nei manuali dell'utente, nelle specifiche tecniche o in altre linee guida pubblicate in merito al Prodotto Apple; (f) ai danni derivanti da interventi di assistenza (ivi inclusi upgrade ed espansioni) non effettuati da rappresentanti di Apple o da un Apple Authorized Service Provider ("AASP"); (g) ai Prodotti Apple che abbiano subito modifiche al fine di alterarne le funzionalità e le capacità senza l'autorizzazione scritta di Apple; (h) ai difetti derivanti dalla normale usura o altrimenti dovuti al normale invecchiamento del Prodotto Apple; (i) ai Prodotti Apple il cui numero di serie sia stato rimosso o reso illeggibile; (j) ai prodotti che siano stati oggetto di furto o che possano ragionevolmente essere ritenuti tali da parte di Apple in base alle informazioni fornite dalle autorità competenti.

LIMITAZIONE IMPORTANTE PER L'ASSISTENZA SU iPHONE E iPAD

Apple può limitare l'assistenza in garanzia per iPhone e iPad al SEE (Spazio economico europeo) e in Svizzera. Il servizio può essere applicato ai prodotti iPhone o iPad solo da Apple o da un AASP.

RESPONSABILITÀ DEGLI ACQUIRENTI

SE IL PRODOTTO APPLE ACQUISTATO È IN GRADO DI MEMORIZZARE PROGRAMMI SOFTWARE, DATI E ALTRE INFORMAZIONI, L'ACQUIRENTE È TENUTO A ESEGUIRE COPIE DI BACKUP PERIODICHE DELLE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL SUPPORTO DI ARCHIVIAZIONE DEL PRODOTTO APPLE STESSO AL FINE DI PROTEGGERE I CONTENUTI E COME PRECAUZIONE CONTRO POSSIBILI GUASTI OPERATIVI.

Prima di sottoporre il Prodotto Apple all'assistenza in garanzia, eseguire una copia distinta del backup del contenuto del relativo supporto di archiviazione, nonché rimuovere tutte le informazioni personali e disattivare tutte le password di sicurezza. Il contenuto del supporto di archiviazione del Prodotto Apple può subire cancellazioni, sostituzioni e/o riformattazioni durante gli interventi di assistenza.

A seguito dell'esecuzione dell'intervento di assistenza in garanzia, il Prodotto Apple o un prodotto sostitutivo verrà restituito all'acquirente con la configurazione che il Prodotto Apple stesso aveva al momento dell'acquisto originale, con riserva di eventuali aggiornamenti applicabili. Nell'ambito dell'assistenza in garanzia, Apple può installare aggiornamenti del software di sistema destinati a impedire che venga ripristinata automaticamente una versione precedente dello stesso software nel Prodotto Apple. A seguito dell'aggiornamento del software di sistema, è possibile che le applicazioni di terze parti installate nel Prodotto Apple non siano compatibili o non funzionino con il Prodotto Apple stesso. È responsabilità dell'acquirente reinstallare tutti gli altri programmi software, dati e informazioni. Le operazioni di ripristino e reinstallazione di altri programmi software, dati e informazioni non sono coperte da questa garanzia.

L'acquirente può richiedere l'assistenza in garanzia in un Paese diverso da quello di acquisto. In tal caso, è tenuto a rispettare tutte le leggi e le normative vigenti in materia di importazione ed esportazione ed è totalmente responsabile di dazi doganali, IVA, imposte e oneri associati.

Importante: non aprire il Prodotto Apple a meno che il manuale utente non ne descriva le appropriate procedure. L'apertura del Prodotto Apple potrebbe causare danni che non sono coperti dalla presente garanzia.

COSA FARÀ APPLE QUALORA RICEVA UN RECLAMO IN GARANZIA

Se l'acquirente invia un reclamo valido ai sensi della presente garanzia, Apple procede come segue, a sua discrezione:

(i) riparando il Prodotto Apple utilizzando parti nuove o precedentemente utilizzate equivalenti a quelle nuove in termini di prestazioni e affidabilità, oppur.

(ii) sostituendo il Prodotto Apple con uno che sia almeno equivalente dal punto di vista funzionale al Prodotto Apple stesso e costituito da parti nuove e/o precedentemente utilizzate equivalenti a quelle nuove in termini di prestazioni e affidabilità, oppur.

(iii) rimborsando il prezzo di acquisto in cambio della restituzione del Prodotto Apple da parte dell'acquirente.

Qualora un prodotto o una parte venga sostituita oppure qualora venga effettuato un rimborso, gli eventuali articoli sostitutivi diventano di proprietà dell'acquirente e l'articolo sostituito o rimborsato diventa di proprietà di Apple.

Un prodotto o una parte sostitutiva, ovvero un Prodotto Apple riparato, rimane coperto dalla garanzia per il periodo più lungo tra i seguenti: la durata residua della garanzia del Prodotto Apple originale oppure novanta (90) giorni dalla data di sostituzione o riparazione.

Se l'assistenza in garanzia viene richiesta per il Prodotto Apple in un Paese diverso da quello di acquisto, Apple può riparare o sostituire i prodotti e le parti con altri equiparabili conformi agli standard locali.

COME OTTENERE L'ASSISTENZA IN GARANZIA

Prima di richiedere l'assistenza in garanzia, accedere alle seguenti risorse della guida in linea a scopo di consultazione:

Se l'acquirente non dispone dell'accesso a Internet oppure se il Prodotto Apple continua a non funzionare correttamente dopo che l'acquirente ha utilizzato le suddette risorse, l'acquirente è invitato a contattare un rappresentante Apple o, se possibile, un Apple Store ("Apple Retail") oppure ancora un AASP, per ricevere assistenza e determinare la necessità o meno di un intervento in garanzia; all'occorrenza, saranno fornite all'acquirente le informazioni in merito all'opzione di assistenza in garanzia che Apple stabilirà di applicare come descritto più avanti.

Prima di ottenere l'assistenza in garanzia, l'acquirente può ricevere la richiesta da parte di Apple o dei suoi agenti di fornire la prova d'acquisto, rispondere a domande volte a diagnosticare potenziali problemi e seguire le procedure di Apple per ottenere l'assistenza in garanzia, ad esempio attenersi a specifiche istruzioni per l'imballaggio e la spedizione dei Prodotti Apple in caso di servizi mail-in come descritto più avanti.

Per ottenere l'assistenza e il supporto sulla base della Garanzia limitata di un anno di Apple, l'acquirente non è tenuto a dimostrare che il difetto di conformità rivendicato era già presente al momento della consegna del prodotto, a meno che tale evenienza non risulti incompatibile con la natura stessa della non conformità.

OPZIONI DI ASSISTENZA IN GARANZIA

A sua discrezione e in funzione delle specifiche circostanze del caso (in particolare, in base al tipo di Prodotto Apple), Apple fornirà l'assistenza in garanzia con una o più delle seguenti opzioni:

(i) Servizio carry-in. Apple può richiedere all'acquirente di consegnare il Prodotto Apple presso una sede di Apple Retail o di un AASP che offre il servizio carry-in. È possibile che il Prodotto Apple venga inviato a un centro di riparazione Apple ("ARS", Apple Repair Service) per essere sottoposto all'intervento in garanzia. Una volta informato del completamento dell'intervento in garanzia, l'acquirente dovrà recuperare tempestivamente il Prodotto Apple ritirandolo dalla sede di Apple Retail o dell'AASP; in alternativa, il Prodotto Apple potrà essere inviato direttamente all'acquirente dal centro ARS.

(ii) Servizio mail-in. Se deciderà di attuare la garanzia attraverso il proprio servizio mail-in, Apple invierà all'acquirente le lettere di vettura prepagate e, se applicabile, i materiali per l'imballaggio; in tal modo, l'acquirente stesso potrà provvedere all'invio del Prodotto Apple a un centro ARS o alla sede di un AASP in conformità con le istruzioni fornite da Apple. Una volta completato l'intervento in garanzia, il centro ARS o l'AASP restituiranno il Prodotto Apple all'acquirente. Se l'acquirente avrà seguito correttamente tutte le istruzioni, Apple si accollerà le spese di spedizione di andata e ritorno.

(iii) Servizio fai da te ("DIY").Con il servizio DIY Apple fornirà all'acquirente un prodotto sostitutivo oppure le parti o gli accessori di un prodotto che possono essere facilmente sostituiti senza l'ausilio di strumenti, ad esempio un mouse o una tastiera. Nota: Apple non è responsabile di eventuali spese di manodopera sostenute dall'acquirente in caso di servizio DIY. Nel caso in cui sia richiesta ulteriore assistenza per l'intervento di sostituzione, contattare Apple al numero di telefono riportato sotto oppure recarsi presso una sede di Apple Retail o di un AASP. Se Apple stabilisce di attuare la garanzia attraverso il servizio DIY, sarà necessario attenersi alla seguente procedura.

(a) Assistenza per cui Apple richiede la restituzione del prodotto, della parte o dell'accessorio sostituito: Apple può richiedere un'autorizzazione su carta di credito a titolo di garanzia per il prezzo al dettaglio del prodotto, della parte o dell'accessorio sostitutivo e per i costi di spedizione applicabili. Apple invierà all'acquirente un prodotto, una parte o un accessorio sostitutivo con le istruzioni per la sostituzione, se applicabili, ed eventuali requisiti in termini di restituzione del prodotto, della parte o dell'accessorio sostituito. Se l'acquirente avrà seguito correttamente le istruzioni, Apple annullerà l'autorizzazione su carta di credito affinché le spese di spedizione di andata e ritorno non vengano addebitate sul relativo conto. In caso di mancata restituzione del prodotto, della parte o dell'accessorio sostituito come richiesto, ovvero in caso di restituzione di prodotto, parte o accessorio non idoneo all'assistenza in garanzia, Apple addebiterà sulla carta di credito l'importo autorizzato. Se l'acquirente non può fornire l'autorizzazione su carta di credito, l'assistenza potrebbe non essere disponibile; in tal caso, Apple offrirà una soluzione alternativa.

(b) Assistenza per cui Apple non richiede la restituzione del prodotto, della parte o dell'accessorio sostituito: Apple invierà gratuitamente all'acquirente un prodotto, una parte o un accessorio sostitutivo con le istruzioni per la sostituzione, se applicabili, ed eventuali requisiti in termini di smaltimento del prodotto, della parte o dell'accessorio sostituito.

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

(i) Intero accordo:

Fatta eccezione per i diritti stabiliti dalla legge per la tutela del consumatore, di cui l'acquirente è titolare secondo quanto esposto all'inizio del presente documento, tutte le garanzie, le condizioni e gli altri termini non definiti nel presente documento di garanzia sono esclusi dalla Garanzia limitata di un anno di Apple. Poiché alcuni Paesi non ammettono limitazioni alla durata di tali garanzie, condizioni e/o termini impliciti, la limitazione di cui sopra potrebbe non essere applicabile a tutti gli acquirenti.

(ii) Clausola di responsabilità in relazione ai dati:

Apple non dichiara, né asserisce né garantisce di essere in grado di riparare o sostituire tutti i Prodotti Apple sulla base della presente garanzia senza rischi e/o perdite di informazioni relativamente ai dati memorizzati nel Prodotto Apple stesso.

(iii) Limitazione di responsabilità:

In nessun caso Apple può essere ritenuta responsabile di:

  1. eventuali perdite non derivanti dalla violazione da parte di Apple delle disposizioni di cui al presente documento di garanzia;
  2. eventuali perdite o danni non ragionevolmente prevedibili, al momento dell'acquisto del prodotto, come conseguenze della violazione da parte di Apple delle disposizioni di cui al presente documento di garanzia;
  3. perdite commerciali di qualsiasi natura, perdita di profitti, perdita di dati o perdita di opportunità.

Le disposizioni di cui al presente documento di garanzia non trovano applicazione in caso di: (i) lesioni personali o decesso; (ii) frode o negligenza grave; (iii) dichiarazione inesatta fraudolenta; (iv) negli altri casi in cui non è possibile escludere o limitare la responsabilità in questioni di diritto.

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Apple conserverà e utilizzerà le informazioni dei clienti in conformità con la Politica di tutela della privacy di Apple, consultabile all'indirizzo https://www.apple.com/it/privacy/.

CONDIZIONI GENERALI

Nessun rivenditore, agente o dipendente di Apple è autorizzato ad apportare modifiche, estensioni o aggiunte alla presente garanzia.

Una qualsiasi condizione che sia considerata illegittima o non applicabile deve essere disgiunta dalla presente garanzia e la legittimità o l'applicabilità delle restanti condizioni rimarrà invariata.

La presente garanzia è regolata e interpretata ai sensi delle leggi vigenti nel Paese in cui è avvenuto l'acquisto del Prodotto Apple.

La tua garanzia hardware

Garanzia annuale limitata Apple iOS
Solo per i prodotti a marchio Apple

COME LE NORME A TUTELA DEL CONSUMATORE RIGUARDANO LA PRESENTE GARANZIA

LA PRESENTE GARANZIA CONFERISCE AL CONSUMATORE SPECIFICI DIRITTI, OLTRE A QUELLI EVENTUALMENTE ATTRIBUITIGLI DALLE LEGGI DEL PROPRIO STATO (O PAESE O REGIONE). A MENO CHE NON SIA PERMESSO DALLA LEGGE, LA PRESENTE GARANZIA NON ESCLUDE, LIMITA O SOSPENDE ALCUN DIRITTO DEI CONSUMATORI INCLUSI QUELLI CHE POSSONO DERIVARE DA UNA NON-CONFORMITÀ AL CONTRATTO DI VENDITA. PER UNA PIENA COMPRENSIONE DEI PROPRI DIRITTI IL CONSUMATORE E’ PREGATO DI CONSULTARE LA NORMATIVA DEL PROPRIO PAESE, REGIONE O STATO.

LIMITAZIONI DELLA GARANZIA SOGGETTE ALLE NORME A TUTELA DEI CONSUMATORI

NEL LIMITE PREVISTO DALLA LEGGE, LA PRESENTE GARANZIA E I RIMEDI SOPRA INDICATI SONO ESCLUSIVI E SOSTITUISCONO QUALSIASI ALTRA GARANZIA, RIMEDIO E CONDIZIONE, VERBALE O SCRITTA, LEGALE, ESPRESSA O IMPLICITA. NEL LIMITE PREVISTO DALLE LEGGI APPLICABILI APPLE NEGA SPECIFICAMENTE QUALSIASI GARANZIA DI LEGGE O IMPLICITA, IVI COMPRESE, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, LE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ E IDONEITÀ A SCOPI SPECIFICI E PER VIZI OCCULTI O LATENTI. QUALORA LE LEGGI NON CONSENTANO AD APPLE DI NEGARE LE SUDDETTE GARANZIE APPLE LIMITA LA DURATA E I RIMEDI PREVISTI DA TALE GARANZIA AL PERIODO DI DURATA DELLA PRESENTE GARANZIA E, A PROPRIA DISCREZIONE, AL SERVIZIO DI RIPARAZIONE E SOSTITUZIONE. POICHÉ ALCUNI PAESI, STATI E REGIONI NON AMMETTONO LIMITAZIONI SULLA DURATA DELLE GARANZIE O CONDIZIONI IMPLICITE, LE SUMMENZIONATE LIMITAZIONI POTREBBERO NON APPLICARSI

COSA E’ COPERTO DALLA PRESENTE GARANZIA?

Apple garantisce che i prodotti hardware iPhone, iPad o iPod ed accessori a marchio Apple contenuti nella confezione originale (“Prodotti Apple”) sono esenti da difetti dei materiali e di produzione per UN (1) ANNO dalla data dell’acquisto originario da parte dell'utente finale ("Periodo di Garanzia") qualora utilizzati in conformità alle guidelines pubblicate da Apple. Le guidelines pubblicate da Apple includono a mero titolo esemplificativo le informazioni contenute nelle specifiche tecniche, nei manuali utenti e nelle comunicazioni di servizio.

Si prega di notare quanto segue: Tutti i reclami effettuati ai sensi della Garanzia Annuale Limitata Apple saranno regolati dai termini indicati nel presente documento di garanzia.

CHE COSA NON E’ COPERTO DALLA PRESENTE GARANZIA?

La presente garanzia non si applica a prodotti hardware o software di terzi, anche qualora acclusi o venduti assieme ai prodotti hardware di Apple. I produttori, fornitori o editori di software diversi da Apple possono fornire le proprie garanzie all’utente finale - si prega di contattare loro per ottenere maggiori informazioni. Il software distribuito da Apple con o senza il marchio Apple (ivi compreso, a mero titolo esemplificativo, il software per l’installazione del sistema operativo) non è coperto dalla presente garanzia Limitata. Per maggiori informazioni sui diritti del consumatore circa l’uso del software si rimanda al contratto di Licenza del software Apple. Apple non garantisce che l’operatività del Prodotto Apple sia esente da interruzioni o errori. Apple non è responsabile dei danni causati dalla mancata osservanza delle istruzioni d’uso del Prodotto Apple.

La presente garanzia non si applica a: (a) componenti consumabili, quali batterie o rivestimenti protettivi soggetti a riduzione nel tempo, salvo che il problema sia stato causato da un difetto di fabbricazione o di manodopera; (b) danni estetici, ivi inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, graffi, ammaccature e plastica rotta all'interno delle porte; (c) danni causati dall’uso in associazione a prodotti che non siano Apple; (d) danni causati da incidenti, abuso, uso improprio, contatto con liquidi, incendio, terremoto o qualsiasi altra causa esterna; (e) danni causati dall’utilizzo del Prodotto Apple in modo non conforme con gli usi previsti o descritti da Apple; (f) danni causati da interventi (ivi compresi gli interventi di miglioramento ed upgrade) effettuati da qualunque soggetto che non sia un rappresentante di Apple o un suo fornitore di servizi autorizzato (“AASP”, Apple Authorized Service Provider); (g) un Prodotto Apple che sia stato modificato per alterarne le funzionalità o capacità senza il permesso scritto di Apple; o (h) difetti riconducibili alla ordinaria usura del Prodotto Apple o altrimenti dovuti al normale invecchiamento dello stesso, o (i) un Prodotto Apple il cui numero di serie sia stato rimosso o reso illeggibile.

IMPORTANTI LIMITAZIONI PER IL SERVIZIO IPHONE E IPAD

Apple può limitare il servizio di garanzia per iPhone e iPad nel paese nel quale Apple o i suoi Distributori Autorizzati hanno venduto originariamente il Prodotto Apple.

VOSTRE RESPONSABILITA’

Se sul Prodotto Apple sono state caricate applicazioni software, dati ed altre informazioni si raccomanda di effettuare periodicamente copie di salvataggio dei dati contenuti nel disco fisso, ai fini di protezione dei contenuti e quale precauzione contro eventuali difetti operativi.

Prima di erogare il servizio di garanzia, Apple o i suoi incaricati potrebbero richiedere di fornire la prova di acquisto, di rispondere a domande dirette all’assistenza con diagnosi di possibili problematiche e di seguire le procedure Apple per ottenere il servizio di garanzia. Prima di consegnare il Prodotto Apple al servizio di garanzia è responsabilità del consumatore effettuare una copia di salvataggio dei contenuti su un supporto separato, rimuovere tutti i dati e le informazioni personali che si desidera proteggere e disattivare eventuali password di sicurezza.

IL CONTENUTO DEL DISCO FISSO SUL PRODOTTO APPLE POTREBBE ANDARE PERSO O VENIRE RIFORMATTATO DURANTE IL SERVIZIO DI GARANZIA. IN TALE CASO APPLE E I SUOI INCARICATI NON SONO RESPONSABILI DI EVENTUALI DANNI O PERDITA DI PROGRAMMI SOFTWARE, DATI O ALTRE INFORMAZIONI CONTENUTE SU TALE SUPPORTO O DI QUALSIASI COMPONENTE DEL PRODOTTO APPLE OGGETTO DEL SERVIZIO DI GARANZIA.

A seguito del servizio di riparazione, il Prodotto Apple o un prodotto sostitutivo sarà restituito al consumatore nella configurazione in cui è stato acquistato il prodotto originale, fatti salvi i possibili aggiornamenti. Il consumatore sarà tenuto ad effettuare la reinstallazione dei programmi software, dei dati e delle password. Il recupero e la reinstallazione di programmi software e dei dati dell’utente non sono coperti dalla presente garanzia

Importante: non aprire il Prodotto Apple. L’apertura del Prodotto Apple potrebbe causare danni che non sono coperti dalla presente garanzia. Solo Apple o un AASP possono prestare i servizi su tale Prodotto Apple.

COME OPERA APPLE NEL CASO IN CUI LA GARANZIA SIA VIOLATA?

Qualora Apple o un AASP ricevano una valida contestazione entro il Periodo di Garanzia, Apple, a propria discrezione (1) riparerà il Prodotto Apple utilizzando componenti nuovi o componenti ricondizionati equivalenti al nuovo per prestazioni e affidabilità, (2) sostituirà il Prodotto Apple con un prodotto che come minimo abbia funzionalità equivalente al Prodotto Apple e sia costituito da parti nuove o usate che abbiano le medesime prestazioni e affidabilità di un prodotto nuovo o (3) rimborserà il prezzo d’acquisto del Prodotto Apple a fronte della restituzione dello stesso.

Apple si riserva il diritto di chiedere al consumatore di sostituire talune parti o prodotti installabili direttamente dall’utente. Apple garantisce i prodotti o le parti sostituite, ivi compresi i componenti installabili direttamente dall'utente installati in conformità con le istruzioni fornite da Apple, per il periodo più lungo tra il periodo residuo della garanzia del Prodotto Apple e novanta (90) giorni dalla data di sostituzione o riparazione. Dopo la sostituzione, il prodotto o componente sostitutivo divengono proprietà del consumatore e il prodotto o componente sostituito diventa proprietà di Apple.

COME OTTENERE UN SERVIZIO DI GARANZIA?

Prima di richiedere il servizio di garanzia si raccomanda di consultare le risorse di assistenza online descritte più avanti. Nel caso in cui il Prodotto Apple continui a non funzionare correttamente anche dopo aver seguito le istruzioni on line, il consumatore può contattare un rappresentante Apple o, se possibile, un punto vendita Apple (“Rivenditore Apple”) o AASP identificato mediante le informazioni di seguito fornite. Il rappresentante Apple o l’AASP aiuteranno il consumatore ad appurare se il Prodotto Apple necessiti del servizio di assistenza ed in tal caso illustreranno le modalità della prestazione da parte di Apple. Qualora Apple sia contattata telefonicamente, ulteriori tariffe possono essere applicate a seconda della località ove si trova il consumatore.

Le informazioni on line con i dettagli circa come ottenere i servizi di garanzia sono indicati di seguito.

DIVERSI SERVIZI DI GARANZIA

Apple presterà il servizio di garanzia attraverso una o più delle seguenti modalità:

(i) Servizio Carry-in. Il consumatore può restituire il Prodotto Apple presso un Rivenditore Apple o presso la sede di un AASP che offrono il servizio carry-in. Il servizio sarà prestato a domicilio ovvero il Rivenditore Apple o un AASP possono inviare il Prodotto Apple presso la sede di un Servizio Riparazione Apple (“ARS”). Una volta che il consumatore riceverà la comunicazione che il servizio è stato completato, lo stesso dovrà tempestivamente recuperare il Prodotto Apple dal Rivenditore Apple o dalla sede AASP, ovvero il Prodotto Apple sarà inviato direttamente presso il consumatore dalla sede ARS.

(ii) Servizio Mail-in. Qualora Apple stabilisca che il Prodotto Apple può usufruire del sevizio mail-in, Apple invierà al consumatore documenti di trasporto prepagati e, ove possibile, il materiale di imballaggio per consentirgli di effettuare la spedizione del Prodotto Apple presso un ARS o una sede AASP sulla base delle istruzioni fornite da Apple. Una volta che il servizio sia stato completato, la sede ARS o AASP restituiranno il Prodotto Apple al consumatore. Apple si farà carico delle spese di spedizione al e dal consumatore qualora tutte le istruzioni siano seguite.

(iii) Servizio Do-it-yourself (DIY). Il servizio DIY permette al consumatore di riparare o sostituire direttamente il proprio Prodotto Apple. Qualora il servizio sia disponibile, si applicherà la seguente procedura.

(a) Servizio per cui Apple richiede la restituzione del prodotto o della componente sostituita. Apple potrà richiedere l’autorizzazione ad addebitare sulla carta di credito del consumatore, a titolo di garanzia, un importo corrispondente al prezzo di vendita del prodotto o componente sostitutivo e alle relative spese di spedizione. Qualora il consumatore non fornisca l’autorizzazione all’addebito su carta di credito, il servizio DIY potrebbe non essere disponibile per il consumatore e Apple proporrà soluzioni alternative per il servizio. Apple spedirà un prodotto o un componente sostitutivo al consumatore unitamente alle istruzioni per l’installazione, ove necessarie, nonché ogni indicazione per la restituzione del prodotto o componente sostituito. Qualora il consumatore segua le istruzioni impartite, Apple cancellerà l’addebito e pertanto il prezzo del prodotto e le relative spese di spedizione non saranno addebitati sulla carta di credito del consumatore. Se il cliente non provvede a restituire il prodotto o il componente sostituito in conformità con le istruzioni, o se il prodotto o il componente sostituito non risultasse idoneo per il servizio in garanzia, Apple addebiterà l’importo autorizzato sulla carta di credito.

(b) Servizio per cui Apple non richiede la restituzione del prodotto o componente sostitutivo. Apple spedirà un prodotto o componente sostitutivo al consumatore gratuitamente unitamente alle istruzioni per l’installazione, ove necessarie, nonché ogni indicazione per la restituzione del prodotto o componente sostituito.

(c) Apple non è responsabile di eventuali costi sopportati dal consumatore con riferimento al servizio DIY. Qualora il consumatore necessiti di ulteriore assistenza, si prega di contattare Apple ai numeri di telefono indicati di seguito.

Apple si riserva il diritto di modificare le modalità di prestazione del servizio di garanzia da parte di Apple nei confronti del consumatore, nonché la disponibilità di un particolare tipo di servizio per il Prodotto Apple. Il tipo di servizio, sarà limitato alle opzioni disponibili a seconda del paese in cui il servizio di garanzia viene richiesto. Le opzioni di servizio, la disponibilità delle parti e i tempi di risposta possono variare a seconda del paese. Il consumatore può essere responsabile per i costi di spedizione e gestione se il Prodotto Apple non può essere riparato o sostituito nel paese ove si trova. Se il servizio di garanzia viene richiesto in un paese diverso da quello in cui il prodotto è stato acquistato, il consumatore è tenuto ad osservare le leggi e i regolamenti applicabili in materia di importazione ed esportazione e a farsi carico dei dazi doganali, dell'IVA e di tutte le altre imposte ed oneri associati. In caso di fornitura del servizio di garanzia internazionale, Apple potrà riparare o sostituire i prodotti e i componenti difettosi con prodotti e componenti equiparabili conformi alle normative locali.

LIMITAZIONI DI RESPONSBAILITA’

FATTO SALVO QUANTO PREVISTO DALLA PRESENTE GARANZIA E FINO AL MASSIMO LIMITE PREVISTO DALLA LEGGE, APPLE NON È RESPONSABILE DEI DANNI DIRETTI, SPECIALI, INDIRETTI O ACCESSORI DERIVANTI DALLA VIOLAZIONE DELLA GARANZIA O DI SUE DISPOSIZIONI, OVVERO PREVISTI DA QUALSIASI ALTRO PRINCIPIO DI LEGGE, IVI COMPRESI, A TITOLO ESEMPLIFCIATIVO, LA PERDITA DI UTILIZZO, PERDITA DI FATTURATO, PERDITA DI UTILI EFFETTIVI O PREVISTI (COMPRESA LA PERDITA DI UTILI CONTRATTUALI); PERDITA DI LIQUIDITÀ; PERDITA DI RISPARMI ATTESI; PERDITA DI AFFARI; PERDITA DI OPPORTUNITÀ; PERDITA DI AVVIAMENTO; DANNI ALL’IMMAGINE; PERDITA, DANNI, ALTERAZIONE O DISTRUZIONE DI DATI; O QUALSIASI PERDITA O DANNO INDIRETTO O ACCESSORIO A PRESCINDERE DALLA CAUSA, IVI COMPRESA LA SOSTITUZIONE DI ATTREZZATURE E BENI, LE SPESE DI RECUPERO DATI, RIPROGRAMMAZIONE O RIPRODUZIONE DEI PROGRAMMI O DEI DATI CONTENUTI O UTILIZZATI CON IL PRODOTTO APPLE, NONCHÉ DELLA MANCATA PROTEZIONE DELLA RISERVATEZZA DELLE INFORMAZIONI MEMORIZZATE NEL PRODOTTO APPLE.

LE SUDDETTE LIMITAZIONI NON SI APPLICANO IN CASO DI RICHIESTE DI RISARCIMENTO PER MORTE O LESIONI PERSONALI O ALLE RESPONSABILITÀ DI LEGGE PER COMPORTAMENTI O OMISSIONI DOLOSI O COLPOSI. APPLE SPECIFICAMENTE NON GARANTISCE CHE SARÀ IN GRADO DI RIPARARE OGNI PRODOTTO APPLE COPERTO DALLA PRESENTE GARANZIA O DI SOSTITUIRE IL PRODOTTO APPLE SENZA RISCHIO O PERDITA DI PROGRAMMI O DATI MEMORIZZATI NEL PRODOTTO APPLE.

POICHÉ ALCUNI PAESI, REGIONI E PROVINCE NON AMMETTONO L’ESCLUSIONE O LA LIMITAZIONE IN CASO DI DANNI ACCIDENTALI O CONSEQUENZIALI, LE SUMMENZIONATE LIMITAZIONI ED ESCLUSIONI POTREBBERO NON ESSERE APPLICABILI.

PRIVACY

Apple si impegna a conservare ed utilizzare le informazioni sulla clientela in conformità con la politica sulla privacy di Apple, disponibile alla pagina www.apple.com/legal/internet-services/privacy.

VARIE

Ai rivenditori, agenti o dipendenti di Apple non è consentito apportare modifiche, estensioni o integrazioni alla presente garanzia. Nel caso in cui alcune delle condizioni della presente garanzia siano dichiarate invalide, nulle o non applicabili le restanti condizioni dovranno comunque considerarsi pienamente valide ed efficaci. La presente garanzia è regolata e dovrà essere interpretata sulla base della legge del luogo di acquisto del Prodotto Apple. Apple è identificata in calce al presente documento sulla base del paese o regione in cui è avvenuto l’acquisto del Prodotto Apple. Apple o i suo aventi causa sono i prestatori di garanzia sulla base della presente garanzia.

INFORMAZIONI ONLINE.

Maggiori informazioni sui seguenti argomenti sono disponibili online:

OBBLIGATO PER LA GARANZIA IN BASE AL PAESE O ALLA REGIONE D’ACQUISTO

Regione/Paese d'acquisto Apple Indirizzo
Europa, Medio Oriente e Africa
Tutti i Paesi Apple Distribution International Hollyhill Industrial Estate Hollyhill, Cork, Republic of Ireland