Nuove funzioni
disponibili con iOS 14.

Con iOS 14 arriva una ventata di novità, a cominciare da un look pensato per rendere ogni cosa più intuitiva che mai.

Scopri come fare l’update

Funzioni e aggiornamenti principali

Widget

Nuovo design per i widget

Completamente ridisegnati, i widget sono ancora più belli e più ricchi di informazioni, per esserti sempre più utili in ogni momento della giornata.

Widget per tutto

Abbiamo ridisegnato i widget per Meteo, Orologio, Calendario, Note, Mappe, Fitness, Foto, Promemoria, Borsa, Musica, Podcast, Suggeri­menti, Batterie, Tempo di utilizzo, File, Suggeri­menti di Siri, Comandi rapidi e App suggerite.

Widget sulla schermata Home

Puoi posizionare i widget dove vuoi sulla schermata Home per avere a colpo d’occhio le informazioni più utili, ad esempio quanto manca per arrivare in ufficio, quanto movimento hai fatto o se hai eventi in calendario.

Widget in più misure

Ora i widget sono disponibili in tre formati: piccolo, medio e grande. Così scegli tu quante informazioni vuoi avere sott’occhio.

Galleria widget

Nella galleria puoi scoprire tutti i widget di Apple e di altri sviluppatori, tutti in un unico posto: in cima trovi i più installati e consultati dagli utenti.

Raccolte di widget

Raggruppa fino a 10 widget per sfruttare al meglio lo spazio sulla schermata Home. Ti basta trascinare un widget sopra l’altro per creare una raccolta che potrai sfogliare facilmente.

Raccolta smart

Nella galleria widget puoi selezionare la Raccolta smart, cioè una pila di widget sovrapposti che puoi sfogliare al bisogno: grazie a una tecnologia di apprendimento automatico on-device, in cima vedrai sempre il widget giusto al momento giusto in base a fattori come l’ora, la tua posizione e quello che stai facendo. Per esempio, potrai vedere il widget Meteo al mattino, il Calendario nel corso della giornata, e verso sera il widget Mappe, con il tempo che ci metterai per tornare a casa dall’ufficio.

Widget Suggeri­menti di Siri

Il widget Suggeri­menti di Siri usa tecnologie di apprendimento on-device per mostrarti azioni che potresti voler svolgere in base alle tue abitudini, come ordinare il pranzo o ascoltare il nuovo episodio di un podcast. Con un tap sul suggerimento fai partire l’azione senza nemmeno aprire l’app.

API per chi sviluppa le app

Una nuova API permette di creare propri widget che sfruttano le nuove possibilità offerte da iOS 14, come il poterli posizionare sulla Home e farli comparire al momento giusto.

Libreria app

Libreria app sulla schermata Home

La Libreria app è una nuova sezione che trovi dopo l’ultima pagina della schermata Home: qui vedrai tutte le tue app raggruppate automaticamente e potrai cercarle con facilità.

Categorie automatiche

Tutte le app sul tuo iPhone vengono raggruppate automaticamente in categorie, per esempio Social network, Produttività e Svago. E le categorie si riorganizzano da sole in modo intelligente, in base a come usi le app.

Suggeri­menti

La Libreria app ti suggerisce le app che probabilmente stai cercando, tenendo conto di fattori come l’ora, la tua posizione e l’attività che stai svolgendo in quel momento.

Ricerca

Nella Libreria, usa la barra di ricerca che vedi in alto per trovare al volo l’app che ti serve. Quando fai tap su Cerca puoi visualizzare le app in ordine alfabetico per scorrere facilmente fino a quella giusta.

Nascondi le pagine della schermata Home

Puoi nascondere un po’ di pagine per snellire la schermata Home, e per arrivare prima alla Libreria app. Quando scarichi un’app dall’App Store, la trovi subito nella Libreria: comodissimo.

Aggiunte di recente

Le App Clip che hai usato di recente e le app scaricate dall’App Store appaiono nella Libreria app, così le trovi in un attimo.

Interfaccia compatta

Telefonate

Le chiamate in arrivo non monopolizzano più l’intero schermo: compaiono invece come banner, così non perdi il filo di quel che stai facendo. Per rispondere basta un tap; oppure scorri verso l’alto per rifiutare la chiamata e verso il basso per accedere alle funzioni complete del telefono.

Chiamate VoIP di altri servizi

Grazie a un’API per developer, anche le app come Skype possono adottare l’interfaccia compatta per le chiamate in arrivo.

Chiamate FaceTime

Anziché occupare tutto lo schermo, le chiamate FaceTime in arrivo compaiono come banner. Scorri verso l’alto sul banner per rifiutare, oppure scorri verso il basso per vedere tutti i pulsanti di FaceTime.

Interfaccia compatta per Siri

Siri ha un nuovo design compatto che ti permette di guardare le informazioni sul display mentre prosegui con quello che stai facendo. Quando fai una richiesta, Siri appare nella parte inferiore dello schermo, mentre i risultati vengono mostrati in alto, come una notifica: sono stati riprogettati per darti solo le informazioni che ti servono, in un layout che occupa meno spazio.

Picture in Picture

Adesso puoi continuare a guardare un video o proseguire una chiamata FaceTime anche mentre usi un’altra app. Per esempio, puoi tenere d’occhio il calendario mentre videochiami un amico per organizzare una cena, o controllare le email senza perderti un secondo della tua serie preferita.

Ridimensiona la finestra Picture in Picture

Puoi ridimensionare la finestra Picture in Picture pizzicando il video per ingrandirlo o rimpicciolirlo.

Sposta la finestra Picture in Picture in un angolo

Posizionare la finestra Picture in Picture in qualsiasi angolo dello schermo è facilissimo: basta trascinarla.

Contrai la finestra Picture in Picture fuori dallo schermo

Per fare spazio all’app che stai usando e intanto continuare a sentirne l’audio, puoi contrarre la finestra del video semplicemente spostandola fuori dallo schermo.

Ricerca

Risultati migliori

App, contatti, informazioni, siti web e punti di interesse in Mappe: i risultati più rilevanti compaiono sempre in cima alla lista, così trovare quello che cerchi è ancora più facile.

Suggeri­menti di ricerca mentre scrivi

Inizia a scrivere, e sotto il campo di ricerca vedrai già apparire i suggerimenti.

Avvio rapido

Ti basta digitare un paio di caratteri e fare tap su Vai per aprire al volo app e siti web.

Ricerca in-app

Puoi avviare una ricerca nelle app come Mail, Messaggi e File.

Ricerche nel web

Cercare sul web è più semplice che mai. Comincia a scrivere e vedrai suggerimenti e siti web rilevanti in cima ai risultati: apri Safari con un tap e continua lì la ricerca.

Messaggi

Conversazioni in evidenza

Tieni fisse le tue conversazioni preferite nella parte superiore dello schermo per ritrovarle al volo: le vedrai animarsi ogni volta che arriva un nuovo messaggio o ricevi un tapback, o se l’altra persona sta scrivendo. Se sono conversazioni di gruppo, vedrai ruotare attorno all’icona gli ultimi tre partecipanti che hanno inviato un messaggio.

Fino a nove conversazioni in evidenza

Puoi scegliere di tenere fisse fino a nove conversazioni: le ritroverai sempre sincronizzate in Messaggi su iOS, iPadOS e macOS.

Menzioni

Per mandare un messaggio a una persona specifica in una conversazione di gruppo, digita il suo nome. E se il gruppo è molto attivo, puoi scegliere di ricevere notifiche solo quando gli altri ti menzionano.

Risposte dirette

Puoi rispondere direttamente a un messaggio specifico in una conversazione di gruppo, e decidere se iniziare un thread separato per non perdere il filo.

Imposta la foto del gruppo

Scegli una foto, una Memoji o un’emoji come immagine per la tua conversazione di gruppo: tutti i partecipanti la vedranno.

Memoji

Nuove acconciature

Personalizza la tua Memoji con 11 nuove acconciature, tra cui chignon maschile, top knot e riga laterale.

Nuovi copricapi

Mostra il tuo hobby o la tua professione con 19 nuovi tipi di copricapi, tra cui casco da ciclismo e cuffia da infermiere o da nuoto.

Nuovi adesivi Memoji

Ci sono tre nuovi adesivi Memoji per mandare un bacio, dare un fist bump e perfino arrossire.

Più fasce d’età

Con sei nuove opzioni per l’età puoi dimostrare proprio gli anni che hai. O che ti senti.

Memoji più espressive

Abbiamo perfezionato la struttura facciale e muscolare per rendere le Memoji e gli adesivi Memoji ancora più espressivi.

Tagli scolpiti per i capelli

Tredici acconciature tra cui tagli con sfumature di vario tipo, in modo da rispecchiare più fedelmente il tuo stile.

Mascherine

Personalizza la tua Memoji con una mascherina. Puoi persino adattarla al tuo look scegliendo il colore che preferisci.

Mappe

Guide

Le Guide create da brand di fiducia ti danno consigli attendibili per scoprire ristoranti, negozi, luoghi d’interesse e meraviglie nascoste nelle città del mondo. Puoi salvare le Guide per averle sempre a portata di mano: quando ci sono novità si aggiorneranno da sole, così avrai sempre i suggerimenti più recenti.1

Zone a traffico limitato

Le grandi città come Londra e Parigi hanno zone a traffico limitato per contribuire a ridurre le emissioni. Con Mappe puoi vedere i pedaggi e anche creare un percorso che le eviti.2

Una mappa tutta nuova, in tanti Paesi.

Quest’anno nuove mappe saranno disponibili in vari Paesi, tra cui Canada, Irlanda e Regno Unito. Ti mostreranno con molta più precisione dettagli di strade, edifici, parchi, porti turistici, spiagge, aeroporti e altro ancora, per darti una visione più realistica del mondo.

Perfeziona la posizione

Mappe ti mostra dove sei e ti fa orientare con precisione anche nelle zone urbane dove il segnale GPS è debole.

Autovelox

Se ti stai avvicinando a un autovelox o un semaforo con telecamera, Mappe ti avverte. E ti mostra anche dove si trovano sulla mappa.

Traduci

Modalità conversazione

Usare l’app Traduci ti verrà naturale. Ruota l’iPhone in orizzontale per vedere la conversazione sullo schermo diviso in due, poi tocca il pulsante del microfono e prova a dire quello che vuoi: grazie al ricono­scimento automatico della lingua, il testo originale e quello tradotto appariranno nelle due metà dello schermo; subito dopo sentirai l’audio della traduzione. E se scarichi le lingue disponibili, tutto funzionerà anche senza connessione a internet.

Traduzione vocale

Tecnologie evolute di apprendimento on-device permettono di tradurre in un’altra lingua quello che dici. Se scarichi una lingua, la traduzione vocale funziona anche senza connessione a internet.

Traduzione del testo

Tutte le lingue includono le relative tastiere, così non devi scaricarle a parte o cambiare tastiera manualmente.

Preferite

Salva le traduzioni nel pannello Preferite per riutilizzarle al volo quando ti servono. Puoi anche vedere la cronologia recente e salvare le frasi che hai appena tradotto.

Modalità Attenzione

Con l’iPhone in orizzontale, puoi ingrandire il testo tradotto per renderlo ancora più visibile. È l’ideale quando devi attirare l’attenzione di qualcuno.

Modalità on-device

Puoi usare tutte le funzioni dell’app Traduci anche offline: se scarichi le lingue che ti servono, le tue traduzioni resteranno riservate senza bisogno di disattivare la connessione internet del telefono.

Dizionario

Tocca una parola in una traduzione per vedere la definizione nel dizionario integrato.

Lingue supportate

Attualmente l’app Traduci permette di tradurre qualsiasi combinazione di queste 11 lingue: arabo, cinese (mandarino, semplificato), coreano, francese (Francia), giapponese, inglese (Regno Unito e Stati Uniti), italiano (Italia), portoghese (Brasile), russo, spagnolo (Spagna), tedesco (Germania).

Siri

Interfaccia compatta

Siri ha un nuovissimo design che occupa solo una piccola parte dello schermo: ora puoi vedere risposte e informazioni senza interrompere quello che stai facendo. Quando chiedi qualcosa, Siri appare nella parte inferiore dello schermo. I risultati invece vengono mostrati in alto, come una notifica: vedrai solo quello che ti serve davvero, in meno spazio.

Più conoscenze

Le nozioni di Siri sono aumentate di ben 20 volte in soli 3 anni.

Messaggi vocali

Ora puoi inviare messaggi vocali con Siri in iOS e CarPlay: è l’ideale quando vuoi comunicare con più espressività. E con SiriKit, anche le app di altri sviluppatori possono sfruttare questa funzione.

Orari di arrivo condivisi

Mentre segui le indicazioni di Mappe, puoi chiedere a Siri di condividere il tuo orario di arrivo con un contatto.

Traduzioni in più lingue

Ora Siri può tradurre in oltre 65 coppie di lingue.

  • Da inglese (Australia, Canada, India, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito, Singapore, Stati Uniti, Sudafrica) a: arabo, cinese mandarino, francese, giapponese, italiano, portoghese, russo, spagnolo, tedesco
  • Da inglese (Stati Uniti) a: coreano
  • Da spagnolo (Cile, Messico, Spagna, Stati Uniti) a: cinese mandarino, francese, inglese, italiano, portoghese, russo, tedesco
  • Da cinese mandarino (Cina continentale) a: coreano, francese, giapponese, inglese, italiano, spagnolo, tedesco
  • Da taiwanese (Taiwan) a: giapponese, inglese
  • Da tedesco (Germania) a: cinese mandarino, francese, inglese, italiano, portoghese, russo, spagnolo
  • Da francese (Francia) a: cinese mandarino, inglese, italiano, portoghese, russo, spagnolo, tedesco
  • Da italiano (Italia) a: cinese mandarino, francese, inglese, portoghese, russo, spagnolo, tedesco
  • Da giapponese (Giappone) a: cinese mandarino, coreano, inglese
  • Da russo (Russia) a: francese, inglese, italiano, portoghese, spagnolo, tedesco
  • Da portoghese (Brasile) a: francese, inglese, italiano, russo, spagnolo, tedesco
  • Da arabo (Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti) a: inglese
  • Da coreano (Corea) a: cinese mandarino, giapponese, inglese

Nuove voci in nuove lingue

La nuova voce di Siri è incredibilmente naturale, perché sfrutta un’innovativa tecnologia neurale per la sintesi vocale. Inizialmente disponibile solo per l’inglese degli Stati Uniti, ora sa parlare più lingue.

  • Inglese (Australia, India, Irlanda, Regno Unito, Stati Uniti, Sudafrica)
  • Francese (Francia)
  • Tedesco (Germania)
  • Spagnolo (Messico, Spagna)
  • Cinese mandarino (Cina continentale, Hong Kong)
  • Giapponese (Giappone)

Casa

Suggeri­menti per le automazioni

Quando aggiungi un nuovo accessorio, l’app Casa ti suggerisce come rendere automatiche alcune operazioni. Per esempio, puoi impostare le luci del portico perché si accendano ogni sera, o fare aprire la porta del garage quando arrivi a casa.

Situazione in casa

Una nuova sezione nella parte superiore dell’app Casa mette in evidenza gli accessori che richiedono la tua attenzione o che hanno aggiornamenti di stato importanti, e ti permette di controllarli al volo.

Controlli Casa

Ora i controlli Casa nel Centro di Controllo ti suggeriscono in modo dinamico gli accessori e le scene che potrebbero interessarti in base all’ora e alle tue abitudini. Per esempio, vedi i controlli per le luci della camera da letto e la scena “Buongiorno” al mattino, mentre quelli per la serratura dell’ingresso e le luci esterne ti appaiono quando rientri alla sera. Puoi anche toccare l’icona Casa per vedere altri accessori e scene.

Illuminazione adattiva per le lampadine intelligenti

Le lampadine che cambiano colore possono regolarsi da sole nel corso della giornata per darti il massimo comfort: colori più caldi per un dolce risveglio al mattino, più freddi nel primo pomeriggio per tenere alta la concentrazione, e niente luce blu alla sera quando è il momento di rilassarsi.3

Riconoscimento dei volti per videocamere e campanelli

Oltre a rilevare la presenza di persone, animali e veicoli, le videocamere di sicurezza possono identificare le persone che hai taggato nell’app Foto: devi soltanto assegnare i tag e poi scegliere per chi vuoi ricevere una notifica.3

Zone di attività per videocamere e campanelli

Con i video sicuri di HomeKit, puoi definire zone di attività nel raggio d’azione della videocamera per far partire la registrazione o ricevere una notifica solo quando vengono rilevati movimenti in quei settori.3

Safari

Resoconto sulla privacy dei siti web

Tocca il pulsante “Resoconto sulla privacy” per vedere tutti i tracker bloccati dall’antitracking intelligente di Safari.

Monitoraggio password

Safari tiene d’occhio le password che hai salvato per verificare che non siano state violate in un tentativo di accesso fraudolento ai tuoi dati personali. In automatico, usa tecniche crittografiche evolute e confronta periodicamente le varianti delle tue password con un elenco di quelle violate. Tutto avviene in modo sicuro e riservato, senza mai rivelare i tuoi dati, nemmeno a Apple. Se riscontra un problema, Safari può aiutarti ad attivare l’opzione “Accedi con Apple” quando è disponibile, o generare per te una nuova password sicura.

Prestazioni

Grazie a un motore ultraveloce, ora Safari ti offre prestazioni JavaScript fino a due volte più scattanti rispetto a Chrome su Android.4

Chiavi dell’auto5

Apri l’auto

Basta appoggiare l’iPhone sulla maniglia per sbloccare la portiera con la tecnologia NFC.

Metti in moto

Per avviare il motore, appoggia l’iPhone su un lettore o un caricabatterie wireless nell’auto.

Condividi con Messaggi

Rispetto alle chiavi normali, quelle digitali in Wallet ti permettono di fare tante cose in più. Per esempio, puoi condividerle facilmente con amici e familiari usando Messaggi.

Imposta i tipi di chiavi

Per un accesso completo all’auto, puoi impostare le chiavi su “Sblocca e guida”. Oppure puoi scegliere la modalità “Guida con limitazioni”: le chiavi permetteranno di aprire e mettere in moto, ma imponendo limiti ad aspetti come accelerazione, velocità massima, controllo della trazione e perfino al volume dello stereo. Un’ottima soluzione se alla guida ci saranno neopatentati.

Revoca l’accesso alle chiavi

Se per esempio vuoi prestare l’auto solo per il weekend, nessun problema: riprenderti le chiavi è facile quanto condividerle.

Carica di riserva

La batteria dell’iPhone è quasi scarica? Niente panico: la chiave in Wallet funziona ancora per cinque ore. Anche dopo una giornata nei boschi o una serata in città, il tuo iPhone non ti lascerà a piedi.

CarPlay

Nuove categorie di app

CarPlay funziona con le app di altri sviluppatori per trovare parcheggio, ricaricare l’auto elettrica e ordinare cibo a domicilio. E gli sviluppatori possono inventare modi sempre più intelligenti e sicuri di usare iPhone in auto, grazie a una varietà di strumenti e modelli.

Sfondi

Ora puoi dare a CarPlay un tocco più personale scegliendo uno sfondo per la dashboard e la schermata Home.

Barra di stato orizzontale

Sulle auto con display orizzontale, la barra di stato compare nella parte inferiore della schermata CarPlay, per un layout più naturale che lascia più spazio alle app.

Tastiere per cinese e giapponese

Grazie al supporto di CarPlay per la tastiera cinese e giapponese, cercare punti di interesse sarà ancora più intuitivo.

Condivisione dell’orario di arrivo con Siri

Chiedi a Siri di condividere il tuo orario di arrivo con parenti o amici, così sapranno quando aspettarti.

Messaggi audio con Siri

Ora puoi inviare messaggi audio da CarPlay.

API per developer: novità per audio, messaggi e VoIP

Chi si occupa di sviluppare le app per audio, messaggi e VoIP compatibili con CarPlay ha ancora più strumenti per offrire un’esperienza personalizzata. Le app per messaggi e VoIP possono mostrare la cronologia delle conversazioni e i contatti usati di recente, mentre in quelle per l’audio è possibile visualizzare le copertine degli album negli elenchi.

AirPods

Audio spaziale

Grazie all’audio spaziale con rilevamento dinamico della posizione della testa, quando indossi gli AirPods Pro ti sembrerà di essere al cinema.6 Applicando filtri direzionali e regolando con precisione le frequenze che arrivano a ciascun orecchio, l’audio spaziale può collocare i suoni praticamente in qualsiasi punto dello spazio per una resa surround incredibilmente avvolgente. In più, sfrutta il giroscopio e l’accelerometro negli AirPods Pro e nell’iPhone per seguire il movimento della tua testa e del dispositivo, poi confronta i due set di dati e rimappa il campo sonoro in modo che resti ancorato al dispositivo anche mentre ti muovi.

Regolazioni cuffie

Questa nuova funzione per l’accessibilità amplifica i suoni più deboli e agisce su alcune frequenze adattandole alle caratteristiche individuali dell’udito, per garantire un ascolto più chiaro e dettagliato di musica, film, telefonate e podcast.7 Quando la usi insieme alla modalità Trasparenza degli AirPods Pro, dà più risalto alle voci e regola i suoni dell’ambiente in base alle tue esigenze uditive.

Switch automatico del dispositivo

Quando gli AirPods sono abbinati allo stesso account iCloud del tuo iPhone, iPad, iPod touch e Mac, tutto è ancora più facile: gli auricolari riconoscono automaticamente il dispositivo che stai usando e passano da uno all’altro all’istante.8

Notifiche della batteria

Le notifiche della batteria ti dicono quando è ora di ricaricare gli AirPods.

API Motion per AirPods Pro

L’API Motion permette a chi sviluppa le app di accedere ai dati sull’orientamento, l’accelerazione e la rotazione degli AirPods Pro: l’ideale per i giochi, le app per il fitness e altro ancora.

App Clip

Un nuovo modo di scoprire le app

Le App Clip sono vere e proprie app in versione semplificata, fatte apposta per comparire esattamente quando ti servono e svolgere al volo azioni specifiche.

Le scarichi al volo

Le App Clip sono piccole e leggere, perciò le scarichi in un attimo. A differenza delle normali app, non si installano: quando hai finito di usarle, scompaiono e basta.

Le trovi quando servono

Puoi scoprire le App Clip avvicinando l’iPhone ai tag NFC o inquadrando i codici QR. Oppure con un tap in Messaggi, Mappe e Safari, e attraverso i codici App Clip sviluppati da Apple: ciascuno è abbinato in modo univoco a un’App Clip.

Come scoprirle: fai tap su un tag NFC

Tocca un tag NFC con l’iPhone per lanciare la relativa App Clip.9

Come scoprirle: inquadra un codice QR

Inquadra un codice con il lettore QR o con l’app Fotocamera per aprire l’App Clip associata.

Come scoprirle: tocca un link in Safari

Appositi link nei siti web permettono di aprire un’App Clip da Safari.

Come scoprirle: le lanci da Mappe

In Mappe, le schede dei luoghi dove è possibile usare le App Clip hanno un pulsante per lanciarle.

Come scoprirle: le apri in Messaggi

Le App Clip sono facili da condividere e si possono aprire direttamente in Messaggi. Quando ne ricevi una, basta un tap per lanciarla.

Le scopri con i codici App Clip

I codici App Clip sono identificatori sviluppati da Apple: ciascuno è abbinato in modo univoco a un’App Clip. Sono comodissimi per trovare e usare la funzione dell’app che ti serve, proprio dove e quando ti serve, e puoi leggerli tutti con la fotocamera o con la tecnologia NFC del tuo iPhone.9 I codici App Clip saranno disponibili in seguito tramite un aggiornamento software di iOS 14.

Le apri dalle app aggiunte di recente nella Libreria app

Hai usato un’App Clip da poco tempo? La ritrovi nella sezione “Aggiunte di recente” della Libreria app, pronta da riutilizzare.

Scarica l’app completa

Dopo aver usato un’App Clip, puoi scaricare con un tap la versione completa dell’app.

Funzionano con Apple Pay

Le App Clip possono appoggiarsi a Apple Pay per consentirti di fare acquisti senza che tu debba inserire i dati della tua carta di credito.

Privacy

Informazioni sulla privacy nell’App Store

Nell’App Store, tutte le descrizioni delle app hanno una nuova sezione dedicata alla privacy: prima di scaricare qualcosa puoi così verificare come verranno trattati i tuoi dati personali.10 Chi ha sviluppato l’app deve indicare quali dati raccoglierà e se verranno usati per tracciare le tue abitudini: il tutto in modo chiaro e leggibile.

Più controllo e trasparenza sul tracking delle app11

Chi sviluppa le app deve avere il tuo permesso prima di poter monitorare le tue attività. In qualsiasi momento puoi controllare quali app hai già autorizzato e revocare i permessi da Impostazioni.

Posizione approssimativa

Se preferisci non far sapere a un’app dove ti trovi esattamente, una nuova impostazione ti permette di condividere solo la tua posizione approssimativa.

Accesso limitato alla libreria Foto

Se un’app vuole accedere alle tue foto, ora puoi scegliere se condividere solo gli elementi che selezioni oppure l’intera libreria.

Indicatore di registrazione

iOS ti mostra un indicatore ogni volta che un’app sta usando il microfono o la fotocamera: lo vedrai sia nell’app che nel Centro di Controllo.

Passa ad “Accedi con Apple”

Chi sviluppa le app può consentire ai propri utenti di iniziare a usare “Accedi con Apple” con gli account esistenti, per offrire un’opzione di login più comoda, sicura e riservata, senza bisogno di configurare un nuovo account.

E c’è ancora di più

Accessibilità

Riconoscimento VoiceOver

Le tecnologie di apprendimento on‑device riconoscono gli elementi chiave sullo schermo per consentirti di usare VoiceOver anche nelle app e sui siti web non predisposti per l’accessibilità.

Riconoscimento VoiceOver: immagini

VoiceOver legge frasi complete per descrivere le illustrazioni e le foto nelle app e sul web.

Riconoscimento VoiceOver: testo

VoiceOver legge il testo che individua all’interno di illustrazioni e foto.

Riconoscimento VoiceOver: schermo

VoiceOver riconosce automaticamente i controlli dell’interfaccia per aiutarti a interagire con le tue app.

Regolazioni cuffie

Questa nuova funzione per l’accessibilità amplifica i suoni più deboli e agisce su alcune frequenze adattandole alle caratteristiche individuali dell’udito, per garantire un ascolto più chiaro e dettagliato di musica, film, telefonate e podcast.7 Quando la usi insieme alla modalità Trasparenza degli AirPods Pro, dà più risalto alle voci e regola i suoni dell’ambiente in base alle tue esigenze uditive.

Riconoscimento dei suoni

Il ricono­scimento dei suoni sfrutta una tecnologia di apprendimento on‑device per segnalare gli avvisi sonori a chi potrebbe non sentirli. Quando iPhone, iPad o iPod touch rilevano un particolare tipo di suono o avviso, come un allarme antincendio o il campanello, inviano una notifica all’utente.

Tap posteriore

Questa funzione per l’accessibilità permette di configurare un doppio o triplo tap sul retro dell’iPhone per attivare una serie di comode azioni, come l’apertura della lente d’ingrandimento o l’uso di VoiceOver quando l’iPhone è in tasca. Puoi perfino associarla alle funzioni più comuni, come il Centro di Controllo, o ad attività specifiche per l’accessibilità, come le azioni di Controllo interruttori.12

Lingua dei segni in primo piano

Se una persona sta usando la lingua dei segni, FaceTime lo capisce e la mette in primo piano nelle chiamate di gruppo.

App Store

Dettagli dell’app

Guarda le caratteristiche principali di ogni app in una comoda scheda: ti basta scorrere per leggere le valutazioni degli utenti, l’età consigliata, la categoria, quali sono i controller compatibili e tante altre info utili.

Suggeri­menti in base ai tuoi amici

Scopri quali giochi stanno usando i tuoi amici di Game Center. La pagina di presentazione dei giochi compatibili con Game Center ora include l’elenco dei tuoi amici e con un tap puoi vedere il profilo Game Center di ognuno.

Abbonamenti “In famiglia”

Adesso, quando acquisti un abbonamento sull’App Store puoi condividerlo con i membri del tuo gruppo “In famiglia” se l’app supporta questa funzione.

Apple Arcade

Traguardi

Sulla pagina di ciascun gioco di Apple Arcade vedi gli obiettivi che puoi sbloccare e anche i tuoi progressi.

Continua a giocare

Riprendi le ultime partite su qualsiasi dispositivo dal pannello Apple Arcade.

Guarda tutti i giochi o filtrali come vuoi

Puoi sfogliare l’intero catalogo di Apple Arcade, e riordinare o filtrare i giochi per data di rilascio, aggiornamenti, categoria, compatibilità con i controller e altro.

Dashboard in-game di Game Center

Con la dashboard in-game, tu e i tuoi amici potete vedere i progressi di gioco a colpo d’occhio. E senza lasciare la partita, puoi accedere rapidamente al tuo profilo Game Center, alle medaglie, ai tabelloni dei punteggi e altro ancora.

Prossimamente

Scopri un’anteprima dei giochi in arrivo su Apple Arcade e scaricali appena sono disponibili.

Realtà aumentata

ARKit: ancoraggio della posizione

Chi crea le app può associare le esperienze di realtà aumentata a coordinate geografiche specifiche in modo che vengano visualizzate in un punto particolare della città, accanto a un monumento, o magari nel tuo stesso quartiere.13

ARKit: migliorato il rilevamento del volto

Sempre più utenti possono godersi le esperienze in AR accessibili solo attraverso la fotocamera anteriore, perché abbiamo migliorato il rilevamento del volto su tutti i dispositivi con chip A12 Bionic e successivi.

RealityKit: texture video

Oggetti, superfici e personaggi virtuali prendono vita grazie alle texture video, che ora si possono aggiungere a qualsiasi parte di una scena o di un oggetto virtuale in RealityKit.

Fotocamera

Scatti a raffica più veloci

Adesso puoi scattare una foto dopo l’altra ancora più rapidamente: la velocità è fino al 90% maggiore, e arriva a 4 fotogrammi al secondo. Al primo scatto, l’attesa è fino al 25% più breve, e la fotocamera è fino al 15% più veloce fra una foto e l’altra in modalità Ritratto.14 Grazie a una nuova impostazione per dare priorità alla velocità di scatto, l’app Fotocamera può modificare in modo intelligente l’elaborazione delle immagini per accorciare ancora di più i tempi.

Video QuickTake su iPhone XR e iPhone XS

Ora puoi registrare video QuickTake mentre sei in modalità Foto su iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max.

Comandi veloci in modalità Video

Tutti i modelli di iPhone adesso offrono comandi veloci per cambiare al volo la risoluzione e il frame rate in modalità Video.

Aggiornamenti per la modalità Notte

Quando scatti una foto in modalità Notte su iPhone 11 e iPhone 11 Pro, la fotocamera usa il giroscopio per mostrarti un indicatore visivo che ti aiuta a mantenere ferma l’inquadratura. E puoi annullare lo scatto in qualsiasi momento, senza aspettare che il tuo iPhone abbia completato l’acquisizione.

Controllo per compensare l’esposizione

Ora puoi impostare un valore per compensare l’esposizione di foto e video dell’intera sessione, e allo stesso tempo bloccare separatamente la messa a fuoco e l’esposizione di singoli scatti e riprese.15

Foto in sequenza e video QuickTake con i tasti del volume

Una nuova opzione ti permette di scattare foto in sequenza premendo il tasto con cui alzi il volume. Sui dispositivi compatibili, puoi anche girare video QuickTake premendo il tasto per abbassare il volume.16

Effetto specchio per le foto della fotocamera anteriore

Grazie a una nuova opzione in Impostazioni, ora puoi scattarti anche selfie speculari: la foto corrisponderà a quello che vedi sul display quando ti inquadri.16

Lettura migliorata dei codici QR

Ora è più facile leggere i codici QR, anche quando sono piccoli o disposti attorno ad altri elementi.

FaceTime

Picture in Picture

Con la funzione Picture in Picture per FaceTime puoi continuare la videochiamata mentre stai usando altre app.

Qualità video migliorata

La qualità delle videochiamate FaceTime è migliore: fino a 1080p di risoluzione sui dispositivi compatibili.

Lingua dei segni in primo piano

Se una persona sta usando la lingua dei segni, FaceTime lo capisce e la mette in primo piano nelle chiamate di gruppo.

Contatto visivo

FaceTime può dare un feeling più naturale alle chiamate aiutandoti a mantenere il contatto visivo anche quando guardi lo schermo e non la videocamera.17

Famiglia

Condivisione degli abbonamenti alle app

Chi sviluppa le app può abilitare la condivisione “In famiglia” per gli acquisti in-app e gli abbonamenti: con un solo acquisto sull’App Store, tutti i membri del gruppo possono accedere.*

File

Supporto per unità con crittografia APFS

L’app File è compatibile con le unità esterne criptate usando il metodo APFS: per accedere ti basta inserire la password.

Salute

Routine del sonno personalizzata

Puoi usare le nuove funzioni dell’app Salute per dare al riposo l’attenzione che merita e migliorare così il tuo benessere generale. Imposta il numero di ore di riposo per ogni notte, poi crea una routine quotidiana che ti ricorda quando è ora di andare a letto e fa partire una sveglia al mattino.

Rilassamento per conciliare il sonno

La funzione Rilassamento ti aiuta a creare una routine personalizzata per prepararti ad andare a letto e dormire il giusto numero di ore. Quando la configuri puoi scegliere varie azioni che ti aiutano a rilassarti: per esempio attivare una scena dell’app Casa, ascoltare suoni riposanti o aprire un’app di meditazione. Puoi impostarla in modo che entri in funzione un po’ prima di andare a dormire: in quel momento, il tuo iPhone entrerà anche in modalità Sonno e “Non disturbare”. E se per una sera cambi programma, puoi posticipare o annullare del tutto l’attivazione.

Modalità Sonno

Quando entra in modalità Sonno, iPhone attiva “Non disturbare” per evitare che tu riceva chiamate, messaggi e notifiche durante la notte. In più, oscura il display e mostra una schermata con la data, l’ora, la sveglia del mattino e le azioni Rilassamento che hai impostato. Se devi usare il telefono, puoi fare tap su Chiudi per uscire temporaneamente da questa modalità; quando hai finito, il tuo iPhone la riattiverà in automatico. La modalità Sonno termina all’orario che hai impostato per il risveglio, oppure puoi disattivarla dal Centro di Controllo.

Nuovi tipi di dati nell’app Salute

L’app Salute registra nuovi tipi di dati per mobilità, cartella clinica, sintomi ed ECG.18 Trovi tutte queste informazioni raccolte nell’app Salute.

Elenco di controllo Salute

Ora è più facile che mai gestire le funzioni per la salute a cui tieni di più. Con il nuovo elenco di controllo Salute, da un unico posto puoi monitorare e gestire le funzioni per la salute e la sicurezza, vedere se sono abilitate sull’iPhone e sull’Apple Watch, attivarle direttamente dall’elenco e vedere quando sono state aggiornate.

Salute dell’udito

Quando raggiungi il limite settimanale consigliato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per un ascolto sicuro, ricevi una notifica e il volume delle cuffie si abbassa per proteggere il tuo udito.

Funzioni internazionali

Nuovi dizionari bilingue

Ora hai nuovi dizionari bilingue: francese-tedesco, giapponese-cinese semplificato, indonesiano-inglese e polacco-inglese.

Tastiera Wubi per la Cina

Se conosci il metodo di input Wubi, ora puoi usarlo sul tuo iPhone per scrivere più rapidamente.

Nuovi font per l’India

I font per l’India includono 20 nuovi caratteri per i documenti. Inoltre, 18 font già in uso sono stati aggiornati con nuovi spessori e corsivi per darti ancora più scelta.

Effetti a tutto schermo localizzati per l’India

Ora Messaggi mostra effetti a tutto schermo quando fai gli auguri in 22 idiomi indiani.

Supporto per gli indirizzi email scritti in caratteri non latini

In Mail, puoi inviare e ricevere email usando indirizzi in lingue non latine, tra cui cinese, coreano, giapponese, hindi, russo e thailandese.

Download smart in India

Per la prima volta, puoi usare la rete cellulare per scaricare le voci indiane di Siri e gli aggiornamenti software, e anche per scaricare o guardare in streaming i programmi di Apple TV+.

Correttore automatico per Irlanda e Norvegia

Abbiamo aggiunto il correttore automatico per gaelico irlandese e nynorsk norvegese.

Tastiera Kana riprogettata per il Giappone

Digitare numeri con cifre ripetute è più facile, con il pannello Numeri e simboli riprogettato sulla tastiera giapponese Kana.

Filtri degli SMS per Cina e India

Messaggi ora include una tecnologia di apprendimento on-device che filtra gli SMS non richiesti, decide se si tratta di pubblicità, transazioni o messaggi indesiderati, e li separa in diverse cartelle. Così tutto resta sempre in ordine.

Tastiera

Dettatura on-device

La dettatura dalla tastiera migliora man mano che usi il tuo iPhone, e col tempo diventa sempre più personalizzata adattandosi a te. Anche la dettatura on‑device rispetta la tua privacy, perché tutti i dati vengono elaborati offline. Solo quando detti una ricerca c’è il passaggio da un server.19

Ricerca emoji

Un nuovo campo di ricerca sulla tastiera delle emoji ti permette di trovare proprio quello che hai in mente: inserisci una parola o una frase di uso comune, come “cuore” o “sorriso”, e vedrai le emoji corrispondenti.

Riempimento automatico dei contatti nelle app di altri sviluppatori

Anziché condividere tutti i tuoi contatti con le app di altri sviluppatori, ora puoi digitare il nome di una singola persona per inserire il suo numero di telefono, l’indirizzo e l’email nei campi che lo richiedono. Il riempimento automatico è gestito in locale sul dispositivo, e senza il tuo consenso i contatti non vengono condivisi con chi sviluppa le app.

Correttore automatico per Irlanda e Norvegia

Abbiamo aggiunto il correttore automatico per gaelico irlandese e nynorsk norvegese.

Tastiera Kana riprogettata per il Giappone

Digitare numeri con cifre ripetute è più facile, con il pannello Numeri e simboli riprogettato sulla tastiera giapponese Kana.

Tastiera Wubi per la Cina

Se conosci il metodo di input Wubi, ora puoi usarlo sul tuo iPhone per scrivere più rapidamente.

Musica20

Ascolta ora

Apple Music ha una nuova home: qui puoi ascoltare tutta la tua musica e scoprire nuovi brani, artisti, playlist e mix, tutto da un’unica pagina. Come prima cosa, “Ascolta ora” ti presenta una serie di brani scelti per te dalla nostra redazione in base ai tuoi interessi musicali. Man mano che ascolti, Apple Music capisce cosa ti piace e ti mostra suggerimenti suddivisi per categoria.

Riproduzione automatica

Con Apple Music, ora la musica non si ferma mai. Quando arrivi alla fine di una canzone o di una playlist, la riproduzione automatica trova canzoni simili per non lasciarti senza una colonna sonora.

Ricerca migliorata

La nuova funzione di ricerca suddivide i risultati per genere, atmosfera e attività. E ti dà suggerimenti utili mentre digiti le parole chiave, aiutandoti a trovare proprio quello che cerchi.

Filtri per la libreria

Trova artisti, album, playlist e altri contenuti nella tua libreria più rapidamente che mai: ti basta scorrere verso il basso nelle varie sezioni per filtrare i risultati della ricerca.

Note

Menu azioni migliorato

Abbiamo ridisegnato il menu delle azioni per farti avere sempre a portata di mano tanti comandi utili, ad esempio quelli per bloccare ed eliminare le note e metterle in evidenza, o per scansionare un documento.

Contrai la sezione delle note in evidenza

Puoi contrarre o espandere l’elenco delle note in evidenza.

“Risultati migliori” nella ricerca

Nella nuova sezione Risultati migliori trovi al volo gli elementi più rilevanti della ricerca.

Riconoscimento delle forme

Disegna linee, archi e forme come cuori, stelle e frecce: fai una piccola pausa alla fine, e la forma diventa automaticamente perfetta.

Stili veloci

Ora puoi tenere premuto il pulsante Aa per convertire rapidamente il testo in grassetto, corsivo, titolo, intestazione e altro.

Scansione migliorata

Le scansioni sono ancora più chiare grazie a uno scanner migliorato e al ritaglio automatico più preciso.

Foto

Filtra e ordina

Puoi filtrare la tua raccolta in base a categorie come Preferiti, Modificati, Video e Foto. E puoi ordinare qualsiasi album, anche quelli condivisi, partendo dalle foto più recenti o più vecchie.

Scorri facilmente le tue foto

Album, Preferiti, Tipi di file multimediali e Album condivisi: sono ancora di più le viste di Foto in cui puoi zoomare avanti e indietro per trovare rapidamente gli scatti e i video che ti interessano.

Stabilizzazione per le Live Photos

Le Live Photos scattate con iOS 14 e iPadOS 14 vengono riprodotte in automatico con una stabilizzazione migliorata nelle viste Anni, Mesi e Giorni.

Didascalie per dare un contesto a foto e video

Puoi visualizzare e modificare le didascalie per contestualizzare foto e video, e trovare facilmente nel pannello Cerca quelle che hai aggiunto. Se hai attivato Foto di iCloud, le didascalie si sincronizzano su tutti i tuoi dispositivi.

Ricordi ancora più memorabili

Ci sono tante novità per la funzione Ricordi: una selezione più mirata di foto e video, la stabilizzazione migliorata quando guardi un video ricordo, ancora più tracce musicali che si adattano in automatico alla lunghezza del video, e un’inquadratura migliore quando ruoti il dispositivo da orizzontale a verticale.

Selettore immagini ridisegnato nelle app

Trovare e selezionare le immagini che vuoi è ancora più facile grazie al selettore migliorato in app come Messaggi, Mail e Safari, e nelle app di altri sviluppatori. Puoi usare la stessa funzione di ricerca intelligente dell’app Foto per trovare solo gli scatti e i video che ti interessano, e selezionare al volo più immagini alla volta.

Podcast

“Ascolta ora” più smart

“Ascolta ora” include il tuo personale elenco “In coda” per tornare facilmente ai tuoi podcast, e proprio al punto in cui avevi interrotto. Puoi trovare anche le nuove puntate dei programmi che segui già o scoprire un nuovo episodio scelto apposta per te.

Promemoria

Assegna i promemoria

Assegna i promemoria alle persone con cui condividi gli elenchi: è l’ideale per suddividersi i compiti e sapere chi deve fare cosa, senza dimenticare nulla.

Nuovi promemoria dalla schermata degli elenchi

Crea un nuovo promemoria sul tuo iPhone direttamente dalla schermata degli elenchi, senza dover aprire un elenco specifico.

Suggeri­menti smart per date e luoghi

Promemoria ti suggerisce in automatico date, orari e luoghi in base agli avvisi simili che hai creato in passato.

Modifica più promemoria alla volta

Puoi modificare o contrassegnare facilmente più promemoria alla volta, o cambiarne la data e l’ora.

Elenchi personalizzati con emoji

Personalizza l’aspetto dei tuoi elenchi con emoji e nuovi simboli.

Promemoria suggeriti da Mail

Quando scrivi a qualcuno in Mail, Siri individua possibili eventi da ricordare e ti suggerisce come creare i promemoria.

Organizza gli elenchi smart

Personalizza l’app Promemoria come vuoi tu riordinando o nascondendo gli elenchi smart.

Ricerca migliorata

Trova i promemoria giusti cercando persone, luoghi e perfino quello che hai scritto nelle note che hai aggiunto.

Selettore calendario migliorato

Scegli la data e l’ora del promemoria con il nuovo menu del calendario. Puoi vedere tutto il mese a colpo d’occhio e scorrere facilmente mesi e anni.

Impostazioni

Scegli tu le app predefinite per internet e email.

Imposta il browser o l’app di posta che preferisci usare per aprire un link o scrivere un’email.

Comandi rapidi

Suggeri­menti per le automazioni

Ora Comandi rapidi ti suggerisce le automazioni in base alle tue abitudini, così puoi crearle con pochi tap.

Cartelle

Puoi organizzare facilmente i comandi rapidi in cartelle, e aggiungere qualsiasi cartella come widget alla schermata Home.

Design compatto

Quando li lanci dall’app Comandi rapidi, da Suggeri­menti di Siri, dal menu Condividi, dalle funzioni per l’accessibilità o dal nuovo widget Comandi rapidi sulla schermata Home, ora i comandi rapidi appaiono in un’interfaccia compatta che non ti distoglie da quello che stai facendo.

Nuovi modi per attivare le automazioni

Crea comandi rapidi che scattano quando ricevi un’email o un messaggio, imposti la modalità Sonno, chiudi un’app, colleghi o scolleghi il dispositivo, o a seconda del livello della batteria. Puoi anche impostare comandi basati sull’orario, che entrano in funzione senza bisogno di una tua conferma.

Comandi rapidi per il rilassamento

Preparati a una bella dormita usando una raccolta di comandi rapidi per il rilassamento, accessibili con un tap dalla modalità Sonno.

Memo Vocali

Cartelle

Puoi organizzare i tuoi memo vocali in comode cartelle.

Cartelle smart

Le cartelle smart raggruppano automaticamente le registrazioni fatte con il tuo Apple Watch, quelle eliminate di recente e i memo vocali che hai aggiunto ai Preferiti.

Preferiti

Aggiungi i memo vocali ai Preferiti per ritrovarli al volo.

Migliora le tue registrazioni

Con la funzione “Migliora le tue registrazioni” basta un tap per ridurre il rumore di fondo e il riverbero ambientale.

Meteo

Precipitazioni nella prossima ora

Quando sei negli Stati Uniti, puoi vedere un grafico che mostra l’intensità della pioggia o della neve minuto per minuto per l’ora seguente.

Condizioni meteo estreme

L’app e i widget Meteo mostrano le informazioni diramate delle autorità per alcuni eventi estremi, come tornado, tempeste di neve e alluvioni. Questa funzione è disponibile in Australia, Canada, Europa, Giappone e Stati Uniti.

Cambiamenti significativi

Il widget Meteo ti dice se domani farà più caldo, più freddo o se pioverà.

Previsioni delle precipitazioni per più giorni

Ora le previsioni per più giorni includono le probabilità di pioggia per ogni giornata.

iOS 14 è compatibile con questi dispositivi.

  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE (1ª generazione)
  • iPhone SE (2ª generazione)
  • iPod touch (7ª generazione)

Ecco come aggiornare a iOS 14.

Scopri di più

Tra iOS 14 e chi sviluppa sarà amore a prima app.

Scopri come sviluppare per iOS 14

iPadOS

Nuove possibilità. Possibili solo su iPad.

Scopri di più