Sicuro. Fin dalle fondamenta.

L’hardware e il software del Mac integrano tecnologie evolute che lavorano insieme per rendere le app ancora più sicure, salvaguardare i tuoi dati e tutelarti quando navighi sul web. E grazie al nuovo aggiornamento gratuito macOS Catalina, ottenere il massimo della sicurezza per il tuo Mac è davvero facile.*

Hardware più sicuro
vuol dire software più sicuro.

Chip T2 Apple.
Sicurezza di nuova generazione.

Il chip Apple T2 Security, di serie su molti dei più recenti modelli di Mac, tiene il tuo Mac più al sicuro che mai. Al suo interno, il coprocessore Secure Enclave è la colonna portante di Touch ID e delle funzioni di avvio protetto e archiviazione criptata. Touch ID ti permette di accedere al computer e inserire le password in Safari semplicemente usando la tua impronta digitale, ed è perfetto per fare acquisti più rapidi con Apple Pay. L’avvio protetto garantisce che il sistema operativo utilizzi solo software autorizzato da Apple, mentre il chip Apple T2 cripta in automatico i dati sul Mac. Per questo la sicurezza non è un optional nel tuo Mac: è l’elemento fondamentale intorno a cui è stato progettato.

Apple ti aiuta a proteggere il tuo Mac con gli aggiornamenti software.

Il modo migliore di proteggere il tuo Mac è utilizzare sempre il software più recente. Appena ci sono aggiornamenti disponibili, macOS ti manda una notifica, ma puoi anche scegliere di installarli in automatico nei momenti in cui non usi il Mac. E macOS verifica gli aggiornamenti ogni giorno, così hai sempre la versione più recente e sicura senza dover fare il minimo sforzo.

Fa girare le app in modo più sicuro che mai.

Una buona protezione comincia dal core.

Le sofisticate protezioni runtime di macOS lavorano in profondità nel tuo Mac per tenere al sicuro il computer dai malware. La prima linea di difesa è un software antivirus integrato che li blocca e li rimuove. Ma non ci siamo fermati qui: tecnologie come XD (Execute Disable), ASLR (Address Space Layout Randomization) e SIP (System Integrity Protection) ostacolano l’esecuzione dei malware e garantiscono che i processi con permessi root non possano modificare i file di sistema critici.

Scarica app in tutta sicurezza dal Mac App Store. E anche da internet.

Ora puoi installare senza pensieri sia le app dell’App Store, sia quelle che scarichi da internet. Tutte le app sul nostro store devono superare un rigoroso processo di revisione prima di essere accettate. E quando apri per la prima volta un’app scaricata dal web, Gatekeeper sul tuo Mac la controlla per escludere la presenza di codice dannoso già noto. In caso di problemi con un’app, Apple può impedire che venga installata di nuovo e perfino bloccarne l’avvio.

I dati sono tuoi, e decidi tu.

Controlla quali app hanno accesso ai tuoi dati.

Le app devono ottenere il tuo permesso prima di accedere ai file che si trovano nelle cartelle Documenti, Download e Scrivania, oppure su iCloud Drive e sui volumi esterni. E se un’app deve utilizzare la videocamera o il microfono, registrare l’attività della tastiera oppure catturare una foto o un video del tuo schermo, non potrà farlo senza la tua autorizzazione.

FileVault 2 cripta i tuoi dati.

Con FileVault 2 i tuoi dati sono sempre al sicuro, anche se il tuo Mac finisce nelle mani sbagliate. FileVault 2 protegge i dati sull’intero disco del tuo Mac con una codifica XTS-AES 128. E sui Mac che integrano il chip Apple T2 Security, le chiavi di FileVault 2 vengono create e protette dal Secure Enclave.

Navigazione sicura con Safari.

Progettato per difendere la tua privacy.

Il browser migliore per il tuo Mac? È quello del tuo Mac. Le funzioni per la privacy integrate in Safari, come il sistema antitracking intelligente, ti fanno navigare in tutta sicurezza. Grazie ai suggerimenti automatici è facile creare e usare password efficaci e uniche per tutti i tuoi siti preferiti. Non solo: il Portachiavi iCloud le sincronizza in sicurezza su tutti i tuoi dispositivi, così tu non perdi tempo a ricordarle. E se hai usato (e riusato) password poco sicure, puoi vederle e aggiornarle facilmente.

Protezioni automatiche dai siti pericolosi.

Safari ti protegge dai siti fraudolenti e da quelli che nascondono malware, prima ancora che tu li abbia visitati. Se un sito sembra sospetto, Safari blocca il caricamento e ti avvisa subito del pericolo. E ricevi un avviso anche quando cerchi di collegarti a un sito non criptato. Così, puoi andare alla scoperta del web in tutta tranquillità.

Metti al sicuro il tuo Mac.
Ovunque ti trovi.

Non trovi più il Mac? Localizzalo con Dov’è.

Una nuova app mette insieme “Trova il mio iPhone” e “Trova i miei amici” in un unico e intuitivo strumento che puoi usare su Mac, iPad e iPhone. Si chiama Dov’è e ti aiuta a ritrovare il tuo Mac, anche se è offline o in stop, inviando segnali Bluetooth che possono essere rilevati dai dispositivi Apple in uso nelle vicinanze. A loro volta, questi trasmettono la posizione del Mac ad iCloud, così tu puoi vederla nell’app Dov’è. Tutto avviene in forma anonima e con crittografia end‑to‑end, perciò nessuno conosce l’identità dei dispositivi o la posizione del tuo Mac, nemmeno Apple. E dal momento che la segnalazione viene fatta in modo silenzioso usando piccoli frammenti di dati che si agganciano al normale traffico di rete, non influisce sulla durata della batteria né sul consumo di dati, e non ci sono rischi per la tua privacy.

Tieni al sicuro il tuo Mac.
Anche se finisce nelle mani sbagliate.

Ora tutti i modelli di Mac con il chip Apple T2 Security supportano il blocco di attivazione, proprio come il tuo iPhone e iPad. Così, se smarrisci il tuo Mac, solo tu puoi inizializzarlo e riattivarlo.